Subscribe: INTERMATRIX
http://intermatrix.blogspot.com/feeds/posts/default?alt=rss
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
age  alcott  che  dell  della  donne  loro  mondiale  nel  new age  new  nuovo ordine  nuovo  ordine mondiale  ordine  spirituale 
Rate this Feed
Rating: 4.3 starRating: 4.3 starRating: 4.3 starRating: 4.3 starRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: INTERMATRIX

INTERMATRIX



Matrix 666 2012 Profecy God Future Reality Jesus Chemtrails World Order Technology Electromagnetic Wave Pollution Revelation Truth Awakes Kingdom Antichrist Beast EU ONU RUSSIA Great Babylon Profezie Dio Futuro Realtà Società Attualità Gesù Scie Chimi



Last Build Date: Mon, 20 Nov 2017 09:18:30 PST

Copyright: (c) Creative Commons Copyleft 2005-2018
 



GOOGLE FESTEGGIA LOUISA MAY ALCOTT: PERCHE'?

Tue, 29 Nov 2016 09:02:06 PST

IL LATO OCCULTATO A TUTTI VOI SU LOUISA MAY ALCOTT "Sento di avere un talento innato per le storie sconvolgenti" Louisa May Alcott Quest’affermazione della celebre scrittrice americana Louisa May Alcott (1832-1888), la cui fama è dovuta soprattutto a un classico della letteratura per l’infanzia come Piccole donne (1868), basta da sola a comprendere come il moralismo e il perbenismo della cittadina di Concord, nel Massachusetts, le andassero stretti. Grande appassionata di Edgar Allan Poe, Nathaniel Hawthorne e Johann Wolfgang Goethe, la Alcott mal sopportava la società dell’epoca, che imponeva alle donne di assumere un atteggiamento esteriore apparentemente sottomesso di fronte all'uomo, e alle scrittrici di buona famiglia di occuparsi esclusivamente di letteratura pedagogica. Chi ha letto il libro "Piccole Donne" prova un senso di calore nel ricordare quel racconto sulle imprese di ipotetiche bambine nate dalla 'fantasia esoterica' di una scrittrice alquanto diversa da come tenta di apparire attraverso quelle righe. Approfondendo la verità su questa scrittrice dell'horror ne viene fuori una figura inquietante che custodisce dentro di sè il seme della violenza di genere contro l'uomo come ben traspare evidente nelle sue opere. Ed a noi interessa quella giovane e intrigante ragazza di 25 anni dalla mente pronta e dai modi risoluti, fervente sostenitrice dei diritti delle donne e probabilmente lesbica latente (un po' i connotati della sua eroina più famosa, Jo March) che scriveva sotto pseudonimi maschili (come A.M. Barnard) torbide ma raffinatissime storie di violenza, sesso, turbe psichiche, incesti sfiorati e altre depravazioni; la Mickey Spillane del tempo, tanto per capirci. La sua passione per i thriller e le gothic novel si sviluppò precocemente e la portò a collaborare, sotto lo pseudonimo di A.M. Barnard, con diverse riviste specializzate nel genere, che la pagavano bene per storie in cui il delitto, la lussuria, la brama di potere, le simulazioni di suicidio e la somministrazione di droghe la facevano da padrone. Solo grazie alle ricerche di alcuni biografi, e in particolare della studiosa Leona Rostenberg, nel 1943 furono scoperte le lettere che l’editore James R. Elliott inviava alla Alcott pregandola di firmarsi con il suo vero nome. I contenuti delle lettere hanno poi permesso di individuare nelle copie della rivista The Flag Of Our Union i racconti pubblicati dall’autrice durante la Guerra di Secessione. Racconti che la Robin Edizioni sta ora pubblicando in Italia per la collana La Biblioteca del Mistero. La serie comprende per il momento  tre volumi – Dietro la maschera (2009), V.V. Trappole e tradimenti (2010) e Un moderno Mefistofele (2010) –  e non ha nulla da invidiare ai più celebri maestri del thriller e dell’horror. La Alcott dimostra di trovarsi a proprio agio anche quando non parla di pizzi e merletti, ma di donne ingannevoli, desiderose di rivincita e disposte perfino al delitto pur di ottenerla, e di uomini quasi sempre destinati a soccombere o a rimanere vittime dei loro stessi intrighi. I tre testi finora pubblicati sono incentrati su altrettante figure di donne. DIETRO LA MASCHERA In Dietro la maschera o il potere di una donna (Behind a Mask: or, a Woman’s Power, 1866) Jean Muir, trentenne provata da una vita difficile, viene assunta come istitutrice in casa della signora Coventry, che la crede una povera diciottenne indifesa. Il suo comportamento in apparenza dolce e sottomesso le permetterà di portare a termine un piano diabolico il cui obiettivo non è solo il riscatto sociale, ma anche umiliare e sbeffeggiare Edward e Gerald, i due figli maschi caduti nella sua trappola. Il libro presenta un intreccio molto sottile e particolare, in cui quello che conta sono i giochi di sguardi tra i vari protagonisti e l’abilità del personaggio principale nell’intuire il carattere di ognuno per poi assecondarlo nel modo giusto. L’autrice si fa beffe di un’istituzione come il matrimonio e, attraverso gli intrighi di Je[...]



NUOVO ORDINE MONDIALE O PROGETTO SPIRITUALE OCCULTO?

Mon, 11 Jul 2016 10:49:04 PDT

IL MOVIMENTO NEW AGE E IL SUO SERVIZIO AL PIANO SPIRITUALE OCCULTO Il Nuovo Ordine Mondiale così come concepito dall'Elite occulta è difficilmente un progetto recente. La loro è una filosofia spirituale radicata in tradizioni occulte antiche. Il loro (presunto - ndr) successo è vicino, e l'infiltrazione della società da parte dell'occultismo New Age è la ragione principale di questo loro successo. Il Nuovo Ordine Mondiale non ha mai riguardato esclusivamente un governo politico mondiale ma, piuttosto, fin dall'inizio i suoi sostenitori sono stati a conoscenza di dottrine segrete che servono a dominare l'umanità, e questo è più di ogni altra cosa un progetto spirituale. Sarebbe da negligenti non tenere in considerazione la natura spirituale del Nuovo Ordine Mondiale. L'ONU e la New Age sono stati partner fin dall'inizio. Il destino segreto dell'America è il prodotto di antenati rosacrociani e massoni. La Nuova Atlantide così come proposta nell'opera di Francis Bacon è quasi imminente. I Misteri Antichi vengono studiati per l'illuminazione e l'ispirazione dall'Elite del Nuovo Ordine Mondiale. Per non parlare dei guru New Age – che reclutano coscienziosamente per conto della Fratellanza Segreta. Nel 1980, Marylin Ferguson compilò ed espose una sintesi che riguardava le teorie di trasformazione e il piano segreto dell'Era dell'Acquario. Nei suoi studi sui progressi di quest'era su entropia e sintropia, olismo, olografi, cambiamenti di paradigma, principio di indeterminazione ed evoluzione, scoprì che “per la prima volta un rinascimento americano si sta verificando in tutte le discipline, spezzando i legami tra di esse, trasformandole fino alla loro massima portata – dove convergono tutte insieme.” (La Cospirazione dell'Acquario p.12) Parlando dei network e delle reti di influenza, Ferguson annunciò “Ci sono legioni di cospiratori... in enti, università, ospedali, nelle facoltà di scuole pubbliche, in fabbriche, negli studi di dottori, in agenzie statali e federali, in consigli comunali e nello staff della Casa Bianca, in organizzazioni statali, praticamente in tutti i settori delle assicurazioni del Paese [U.S.A.]... [tra cui] al livello del consiglio del Governo degli Stati Uniti”. (ibid. p.24) Tuttavia, altri sostenitori della New Age dissero che ciò era approssimativo, dal momento che aveva sottostimato l'influenza della New Age a livello mondiale, soprattutto nell'ONU e nella Comunità Europea. Continua a leggere... .:. http://intermatrix.blogspot.com .:. [...]