Subscribe: IlSoftware.it
http://www.ilsoftware.it/rss.asp
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
anche  app  che  core  dei  della  delle  kaby lake  lake  microsoft  pdf  più  sistema  software  sono  sul  windows 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: IlSoftware.it

IlSoftware.it



IlSoftware.it: il portale italiano sul software



Published: Wed, 23 Aug 2017 16:08:00 +0200

Last Build Date: Wed, 23 Aug 2017 16:08:00 +0200

Copyright: Copyright 2017 - IlSoftware.it
 



Blockchain: cos'è, come funziona e perché se ne parla tanto

Wed, 23 Aug 2017 12:40:00 +0200

(image) Da qualche tempo a questa parte non si fa altro che parlare di blockchain.
Ma cos'è una blockchain, come funziona e in quali campi viene utilizzata?

I nostri lettori più attenti e smaliziati certamente avranno già associato il concetto di blockchain a Bitcoin e ad altre crittovalute in generale.

Blockchain, una base di dati distribuita

Una blockchain è una base di dati distribuita che è in grado di mantenere una crescente lista di record (conservando quindi le informazioni 'sul passato') e che è resistente ad eventuali tentativi di manomissione.

(image)

Nel caso di Bitcoin e delle crttovalute similari, la blockchain memorizza blocchi di transazioni valide corredate da un marcatore temporale (timestamp) cosicché sia sempre possibile verificare la validità e l'effettivo compimento di una transazione.



Microsoft Brainwave, intelligenza artificiale su chip FPGA

Wed, 23 Aug 2017 11:01:00 +0200

(image) Microsoft ha compiuto un ulteriore passo avanti per rendere la sua piattaforma cloud Azure ancora più abile nel gestire applicazioni di intelligenza artificiale.
La società di Redmond ha infatti diffuso ulteriori dettagli su Brainwave, un progetto che mira a creare una piattaforma per lo sviluppo di intelligenze artificiali capaci di lavorare 'in tempo reale'.

Come spiegano i tecnici di Microsoft, Brainwave consiste di un sistema ad elevate prestazioni dall'architettura distribuita; un motore per la realizzazione di reti neurali profonde costruito su chip personalizzabile di tipo FPGA; un compilatore e una runtime per la distribuzione di modelli costruiti dopo un periodo di 'addestramento' (vedere Intelligenza artificiale, cos'è e qual è la differenza con il machine learning).

(image)

Microsoft è al lavoro su Brainwave da tempo (ne avevamo parlato anche lo scorso anno: Microsoft realizza chip FPGA per l'intelligenza artificiale).
L'idea, per usare gli stessi termini adoperati dai portavoce Microsoft, è quella di realizzare un modello Hardware Acceleration as a Service poggiando sulle risorse disponibili presso diversi data center distribuiti sulla rete Internet.
Brainwave di fatto distribuisce i modelli delle reti neurali su una batteria di chip FPGA, a seconda delle specifiche necessità.

Nel corso della conferenza Hot Chips 2017, i responsabili di Microsoft hanno rivelato di aver raggiunto performance pari a 39,5 TeraFLOPS ricorrendo al nuovo chip Stratix-10 di Intel.
L'utilizzo di Brainwave e dei chip FPGA dovrebbe essere aperto agli sviluppatori che usano la piattaforma Azure nel corso del 2018, almeno stando al calendario Microsoft aggiornato..



HP rinnova la gamma ProBook G5 con le nuove CPU Kaby Lake

Wed, 23 Aug 2017 10:36:00 +0200

(image) Con l'arrivo dei nuovi processori Kaby Lake (Kaby Lake R: Ecco i primi processori Kaby Lake Refresh Core i5 e i7), HP ha deciso di bruciare le tappe e presentare subito i suoi notebook ProBook G5 basati sull'ottava generazione delle CPU Intel.

Si tratta di processori Core i5 e Core i7 a otto core logici sebbene, in questo caso, le frequenze operative siano inferiori rispetto a quelle tipiche della precedente generazione.

(image)

I nuovi ProBook G5 possono utilizzare, come processore più performante, il Core i7-8550U che generalmente lavora a 1,9 GHz potendosi spingere fino a 4,2 GHz in modalità turbo. La CPU, contraddistinta da un TDP pari a 15 W, dovrebbe consentire fino al 40% di prestazioni in più in multicore.

La GPU integrata è una UHD 630 capace di riprodurre contenuti 4K nativamente utilizzando la connessione USB Type-C con supporto DisplayPort.



Germania, Microsoft non installerà più, automaticamente, nuovi sistemi operativi

Wed, 23 Aug 2017 09:54:00 +0200

(image) Vi ricordate quando, qualche tempo fa, Microsoft aveva modificato la procedura di aggiornamento da Windows 7 e Windows 8.1 a Windows 10 attivando l'upgrade automatico?

Questo tipo di comportamento aveva provocato non pochi malumori nell'utenza, soprattutto tra i professionisti (Windows 10 si installa automaticamente) tanto che negli Stati Uniti venne avviata una class action nei confronti di Microsoft: Class action contro Microsoft per l'aggiornamento a Windows 10.

(image)

Adesso arriva la notizia che in Germania una nota associazione che opera a tutela dei diritti dei consumatori avrebbe siglato uno storico accordo con Microsoft.
L'associazione dapprima diffidò Microsoft dall'installare nuovi sistemi operativi senza l'esplicita autorizzazione degli utenti.
Non ottenendo un riscontro positivo, la vertenza fu portata in tribunale.



Recupero account Google: come procedere

Tue, 22 Aug 2017 18:11:00 +0200

(image) Quando non si riuscisse più ad accedere a un account Google, è possibile ricorrere alla pagina che permette di risolvere la situazione rispondendo correttamente a una serie di domande.

Il recupero di account Google si concretizza in maniera leggermente differente, a seconda di come si sono precedentemente configurate le preferenze di accesso a questo indirizzo e, in particolare, se si fosse o meno attivata la cosiddetta verifica in due passaggi.

Come tentare il recupero di un account Google

Per provare a recuperare un account Google di cui non si ricorda più la password o, addirittura, il nome utente scelto (leggasi l'indirizzo email associato all'account stesso) le possibili soluzioni sono essenzialmente due:

1) Recuperare la password dell'account Google dal password manager del browser

Portarsi sul sistema desktop ove si fosse utilizzato almeno una volta l'account Google in questione.



Sul Windows Store tante app per accedere a contenuti dubbi?

Tue, 22 Aug 2017 16:21:00 +0200

(image) Sul Windows Store di Microsoft pullulano app che consentirebbero di visionare film, serie TV e altri contenuti pubblicati online da parte di terzi senza averne alcun titolo.
L'accusa arriva da Torrent Freak che spiega come le app in questione siano talmente utilizzate da essere entrate nell'elenco Microsoft di quelle più scaricate e installate in assoluto.

Al momento Microsoft non ha ancora rilasciato alcun commento sul tema ma appare evidente che il processo di approvazione e pubblicazione delle app sul Windows Store ha ancora qualche 'lacuna'.

(image)

I servizi per lo streaming di contenuti multimediali stanno avendo successo (Netflix in primis) ma esiste un mondo più nascosto all'interno del quale transitano, senza limitazione alcuna, titoli cinematografici anche di recentissima pubblicazione.

Negli ultimi mesi, l'industria cinematografica ha intentato una serie di azioni nei confronti di diversi addon per KODI, componenti aggiuntivi per il noto 'media center' che permettevano di cercare e riprodurre film e serie TV in modo molto semplice, senza versare alcun canone di abbonamento.
Il Windows Store, invece, è passato inosservato e Torrent Freak si chiede come sia potuto accadere visto che la sua icona è presente in Windows 8.1 così come in Windows 10 e che viene presentata come una fonte sicura e 'fidata' per il download e l'installazione delle app.

Gran parte delle app scoperte nel Windows Store sono inoltre compatibili non solo coi sistemi Windows ma anche con le console Xbox e i dispositivi mobili.
Torrent Freak ha poi segnalato che in molti casi le stesse app responsabili della diffusione di 'materiale piratato' espongono messaggi pubblicitari della piattaforma Microsoft per la monetizzazione delle applicazioni..



HP OMEN X, notebook per i più esigenti con CPU Core i7-7820HK

Tue, 22 Aug 2017 15:00:00 +0200

(image) Durante la Gamescom 2017, fiera incentrata sui videogiochi in corso a Colonia (Germania), HP ha mostrato il suo nuovo portatile OMEN X.

Si tratta di un notebook dalle prestazioni esaltanti che poggia su un processore sbloccato Intel Core i7-7820HK (gli acquirenti possono anche optare per una CPU Core i7-7700HQ) e una scheda video GTX 1070 o 1080.

(image)

HP OMEN X è un prodotto contraddistinto dalle prestazioni superlative e da un sistema evoluto per la dissipazione del calore che viene sfruttato per mantenere il più possibile contenute le temperature di CPU e GPU.

Il notebook, complice anche la presenza di un ampio display 4K a 60 Hz o a 120 Hz in Full HD da 17,3 pollici con supporto G-SYNC, non è certo leggero. OMEN X pesa infatti 4,85 kg e ha dimensioni pari a 424,9 x 327,2 x 36,3 mm.

Completano la ricca dotazione hardware la memoria RAM DDR4 a 2800 MHz, diverse tipologie di SSD tra le quali l'utente può scegliere e un hard disk tradizionale.



Programma per modificare foto: IrfanView è sempre la prima scelta

Tue, 22 Aug 2017 14:20:00 +0200

(image) Spesso si ha la necessità di apportare modifiche di base al contenuto di un'immagine. L'ottimo IrfanView è un eccellente programma per modificare foto che esiste da circa 20 anni, due ere geologiche nel campo dell'informatica.
Eppure Irfanview ha saputo restare sempre 'sulla cresta dell'onda' pur conservando la sua storica interfaccia utente 'vecchio stile'.

Nonostante IrfanView, al primo avvio, possa sembrare 'astruso', in realtà rimane ancora oggi un validissimo programma per modificare foto.
Non solo. Anche nell'epoca di Windows 10, ha senso configurare IrfanView come visualizzatore foto predefinito: Visualizzatore foto: come sceglierlo e configurarlo in Windows.
Rispetto al visualizzatore foto predefinito che è integrato nelle varie versioni di Windows, IrfanView è velocissimo nell'aprire foto e immagini, anche quando queste pesassero decine e decine di megabyte su disco e molto di più una volta aperte in memoria.

Le principali caratteristiche di IrfanView

Come anticipato in precedenza, IrfanView è un visualizzatore di foto e immagini che può rimpiazzare tranquillamente quello predefinito di Windows.



Scansione documenti con Android: arriva il nuovo Office Lens

Tue, 22 Aug 2017 10:58:00 +0200

(image) Lo smartphone Android può trasformarsi in un ottimo scanner per l'acquisizione di documenti di ogni genere. Applicazioni come Office Lens permettono di effettuare la scansione di documenti con Android attivando anche il riconoscimento ottico dei caratteri (OCR).

Senza alcun passaggio aggiuntivo, si può semplicemente inquadrare il documento con la fotocamera dello smartphone e acquisirlo: penserà l'applicazione a ruotarlo, ad ottimizzarlo così come se ne fosse stata effettuata la digitalizzazione usando uno scanner piano, a migliorarne la resa (colori, luminosità, contrasto,…).

(image)

Di Office Lens avevamo parlato nell'articolo OCR online, scansione immediata di documenti con Android.
Si tratta di un'applicazione completa che consente di effettuare una scansione documenti precisa, anche per ciò che riguarda il riconoscimento dei caratteri (OCR).
I risultati sono sorprendenti: dopo aver inquadrato un documento con la fotocamera ed essersi accertati che Office Lens abbia rilevato correttamente i bordi della pagina, una volta conclusa la digitalizzazione, sarà possibile effettuare un'operazione di copia & incolla del testo.

L'unica limitazione - grave ma piuttosto banale - di Office Lens è che fino ad oggi non era possibile acquisire più pagine e combinarle in un unico documento.
Adesso anche questa restrizione è stata rimossa e scaricando Office Lens per Android da oggi diventa possibile effettuare la scansione di documenti acquisendo più immagini contemporaneamente e salvandole come file PDF, Word, PowerPoint e così via.

Purtroppo manca ancora la possibilità di salvare i PDF in locale (si deve possedere un account Microsoft e accettare la memorizzazione dei file su OneDrive) ma, per il resto, Office Lens diventa un'app decisamente più versatile.

Un buon concorrente di Office Lens è Adobe Scan, app anch'essa gratuita che avevamo presentato nell'articolo Scansione di un documento dallo smartphone con Adobe Scan..



Android 8.0 Oreo, novità principali illustrate da Google

Tue, 22 Aug 2017 10:20:00 +0200

(image) In contemporanea con l'eclissi totale di sole che ha interessato ieri sera gli Stati Uniti, Google ha ufficialmente lanciato Android 8.0 Oreo. Come anticipato nelle scorse ore, alla fine la società di Mountain View ha scelto proprio Oreo come nome per la nuova major release del robottino verde.

Android Oreo introduce diverse novità: ecco un breve riassunto su quelle principali.

1) Velocità di avvio migliorata. I dispositivi basati su Oreo si avvieranno più rapidamente. Google sostiene che utilizzando un device Pixel il boot del sistema operativo viene completato due volte più velocemente.

2) Migliore gestione delle app in background. Con l'arrivo di Oreo, le app Android che restano in esecuzione in background ma che si è soliti usare poco, vengono automaticamente 'messe in stand-by'.

(image)

3) Autofill: per ricordare password e credenziali personali.



HTC abbassa il prezzo del suo visore Vive per la realtà aumentata

Tue, 22 Aug 2017 09:33:00 +0200

(image) Adesso che i prodotti per la realtà virtuale sono sempre più diffusi sul mercato, i prezzi cominciano a scendere. La scelta dei produttori hardware di tagliare i prezzi va messa anche in correlazione con il momento di stagnazione che si sta attraversando: quello della realtà virtuale è comunque un mercato di nicchia, composto da dispositivi generalmente piuttosto costosi.

(image)

Oculus aveva deciso di abbassare il prezzo del visore Rift a 399 dollari (449 euro) e HTC ha appena deciso di imboccare la stessa strada.

L'azienda cinese si è attivata per abbassare il prezzo di Vive del 25%: il costo del kit passa quindi da 799 dollari a 599 dollari o 699 euro.
Si tratta di un prezzo ancora significativamente superiore a quello praticato dalla concorrenza ma, nonostante tutto, HTC ha potuto registrare buone performance di vendita.

Per il momento gli sconti non sono stati ancora ufficialmente applicati in Italia ma certamente lo saranno nelle prossime settimane.

La maggior parte dei contenuti per la realtà virtuale ad oggi disponibili sono di solito fruibili su entrambe le piattaforme.



Scooter elettrico Xiaomi M365 in offerta speciale su Tomtop

Mon, 21 Aug 2017 17:14:00 +0200

(image) Xiaomi è una società cinese che non ha ormai bisogno di presentazioni: progetta e produce dispositivi che vantano un rapporto qualità-prezzo invidiabile; smartphone, tablet, notebook e convertibili ma anche oggetti 'smart' come aspirapolvere.
Meno noto è che Xiaomi progetta, produce e commercializza anche scooter elettrici per muoversi rapidamente in città.

Tomtop ci informa che da quest'oggi lo scooter elettrico Xiaomi M365 è disponibile sul famoso store online a prezzo fortemente scontato.

(image)

Utilizzando il codice coupon HXFXMS170, è possibile accaparrarsi lo Xiaomi M365 ad appena 318 euro circa, spese di spedizione incluse e con la certezza di non vedersi addebitare alcun dazio doganale.

Lo scooter Xiaomi è un prodotto davvero maneggevole capace di toccare una velocità massima di 25 km/h (18 km/h nella modalità a risparmio energetico) sostenendo un peso di ben 100 kg.

Il prodotto pesa 12,5 kg, si presenta solido ed è comodamente ripiegabile su se stesso così da essere un eccellente compagno di viaggio, sia per andare al lavoro che per spostarsi intorno casa o sul luogo di vacanza.

Ricorrendo all'apposita applicazione, si possono monitorare vari parametri quali la velocità, la distanza percorsa, le proprie abitudini per gli spostamenti in città e così via.

La promozione di Tomtop è interessante perché l'azienda chiarisce esplicitamente che sarà essa a farsi carico di tutte le spese di consegna in Italia così come in altri Paesi dell'Unione Europea.



Come puntare la parabola con Android

Mon, 21 Aug 2017 15:12:00 +0200

(image) Il Play Store di Google offre alcune utili app gratuite che permettono di orientare la parabola in maniera piuttosto semplice, a seconda del segnale satellitare che si desidera ricevere.
Si tratta di applicazioni che utilizzando i servizi di geolocalizzazione di Android (quindi anche il modulo GPS), accelerometro, magnetometro e giroscopio, permettono di stabilire la posizione esatta del dispositivo e la sua inclinazione.

I dati raccolti possono essere usati per puntare la parabola in modo corretto a seconda del satellite di proprio interesse.

Cosa significa puntare la parabola in modo corretto

Il disco della parabola installato sul tetto o sul terrazzo di un edificio viene montato su un supporto rigido perfettamente verticale. L'antenna poi potrà essere ovviamente orientata sia in senso orizzontale che in verticale.

Quando si fosse interessati a orientare la parabola verso il satellite Hotbird 13 Est spesso un ottimo indizio consiste nell'osservare come sono installate le antenne dei vicini.



Ecco i primi processori Kaby Lake Refresh Core i5 e i7

Mon, 21 Aug 2017 12:46:00 +0200

(image) Intel ha in queste ore suscitato qualche disappunto spiegando che al momento i processori di ottava generazione Kaby Lake sono solamente quattro e destinati unicamente ai notebook.
I portavoce dell'azienda di Santa Clara hanno comunque rivelato che i primi Coffee Lake arriveranno in autunno con un numero di core significativamente accresciuto.

In termini di processo costruttivo, i nuovi Kaby Lake per i notebook usano l'architettura battezzata 14nm+; i prossimi Coffee Lake 14nm++; con i Cannon Lake si passerà ai 10 nm.

(image)

Intel ha diffuso l'immagine delle scatole dei processori sulla rampa di lancio, sia per quanto riguarda i Core i5 che per ciò che concerne i Core i7.
I box offrono diverse conferme: i primi sono processori a 6 core fisici; i secondi - con GPU integrata UHD 630 - sono molto probabilmente già frutto di un procedimento di hyperscaling che ha permesso di ridurre in maniera marcata lo spazio richiesto per la realizzazione del chip pur mantenendo un processo costruttivo a 14 nm.
I nomi delle nuove CPU sono Core i5-8250U, Core i5-8350U, Core i7-8550U e Core i7-8650U (la sigla U sta ad evidenziare il fatto che si tratta di processori dai consumi energetici contenuti; il TDP, infatti, non supera i 15 W) e si parla di Kaby Lake Refresh o Kaby Lake R.

I nuovi Kaby Lake R richiedono schede madri della serie 300: il requisito legato all'utilizzo di motherboard di ultimo grido è sicuramente dovuto alla diversa gestione delle tensioni e alle modalità di comunicazione con il chipset.

Rispetto ai predecessori i Kaby Lake R usano un numero di core doppio (4 core fisici, 8 core logici) e dispongono di una cache L3 più ampia (6 e 8 MB).

(image)
.



Intel presenta nuovi processori della serie Atom C3000

Mon, 21 Aug 2017 12:16:00 +0200

(image) Gigabyte ha anticipato Intel nella presentazione dei nuovi processori Atom destinati agli ambiti e alle applicazioni professionali.
L'azienda taiwanese ha presentato la scheda madre MA10-ST0 che integra un processore Intel Atom C3958 a 16 core. Si tratta di CPU di tipo BGA saldate sulla motherboard che possono essere considerati, di fatto, come SoC (System-on-a-Chip).

(image)

Come avevamo messo in evidenza a suo tempo, la serie Atom C3000 migliora in maniera significativa la connettività (vedere Intel presenta la serie Atom C3000, processori fino a 16 core), può gestire memorie fino a 2.400 MHz (almeno nei modelli più costosi) con un consumo energetico compreso tra 8,5 e 32 W.
È prevista anche la gestione di un numero massimo di quattro connessioni 10 Gigabit Ethernet.



Software: Bulk Crap Uninstaller

Mon, 30 Jan 2017 12:19:00 +0200

(image) Bulk Crap Uninstaller è un'applicazione gratuita che permette di disinstallare i programmi in Windows e rimuovere tutte le tracce eventualmente lasciate sul sistema da precedenti procedure di installazione. Il programma poggia su un ricco database che permette di trattare automaticamente le principali applicazioni così come quelle meno comuni eliminando file orfani, cartelle nascoste e altri elementi che contribuiscono solo a rallentare il sistema e a renderlo instabile. Bulk Crap Uninstaller è particolarmente abile nel rilevamento e nella rimozione degli elementi superflui..



Software: dot11Expert

Fri, 07 Oct 2016 00:00:00 +0200

(image) Per verificare, da ambiente Windows, quali reti WiFi sono disponibili nella zona in cui ci si trova, è possibile ricorrere all'ottimo dot11Expert, un'applicazione gratuita che mostra quali reti sono protette e quali non lo sono.

Per ciascuna rete WiFi rilevata, dot11Expert ne indica la potenza del segnale, il canale utilizzato, il tipo di autenticazione e l'algoritmo crittografico utilizzati.

L'applicazione, quindi, risulta utile anche per scegliere correttamente il canale WiFi per le proprie reti wireless (vedere Potenziare segnale WiFi, quanto aiuta la scelta del canale).

Cliccando due volte sul nome di una WiFi, dot11Expert ne visualizza tutte le peculiarità in una finestra separata mentre, il grafico a destra raccoglie tutte le reti rilevate, sia sulle frequenze dei 2,4 GHz che su quelle dei 5 GHz.

La sezione Adapter name raccoglie tutti i dati relativi alle schede di rete in uso e riassume la compatibilità con le varie specifiche 802.11a/b/g/n/ac.
.



Software: Shotcut

Tue, 04 Oct 2016 00:00:00 +0200

(image) Shotcut è un eccellente software opensource per l'editing video.
Il programma, recensito nell'articolo Editing video: modificare video con Shotcut, è una delle soluzioni più complete ma, allo stesso tempo, semplici da utilizzare per effettuare il montaggio video.

Per lavorare sui video, Shotcut non impone l'avvio di una procedura di importazione: le attività di editing possono essere svolte direttamente sui file originali, una volta caricati in memoria, con un evidente risparmio di tempo.

I comandi e le funzioni che offre Shotcut spaziano da quelle basilari fino a quelle più professionali.

Quella proposta è la versione di Shotcut per i sistemi a 64 bit; da questo indirizzo è possibile scaricare la versione a 32 bit..



Software: ImBatch

Tue, 14 Jun 2016 00:00:00 +0200

(image) Quante volte vi è capitato di dover applicare le stesse modifiche ad una lunga serie di immagini?
ImBatch è un'applicazione gratuita (per uso personale) che consente di ridimensionare gruppi di immagini, applicare rotazioni, inserire ombreggiature, effettuare un'operazione di specchio, arrotondare i bordi, convertire l'immagine riducendone i colori o impostando una scala di grigi, applicare sfocature, inserire timbri (watermark), variare luminosità e contrasto, applicare effetti e così via.

ImBatch consente insomma di intervenire in blocco su un gran numero di foto o immagini.



Software: Wondershare MobileGo

Mon, 14 Mar 2016 00:00:00 +0200

(image) Wondershare MobileGo può rappresentare la soluzione ideale per chi volesse gestire il proprio dispositivo Android in maniera semplice ed efficace.

Innumerevoli sono le funzioni di MobileGo: innanzitutto, dopo aver collegato il dispositivo via USB o WiFi al computer, sarà possibile effettuare backup di tutti i dati come contatti, SMS, apps, video, etc. o ripristinarne una parte.

Grazie a MobileGo è altresì possibile gestire tutte le proprie applicazioni in maniera razionale effettuando intuitivamente tutta una serie di operazioni (scaricare app, installarle, disinstallarle, avviarne il backup, condividerle ed esportarle).

Un'altra funzione interessante è rappresentata dalla possibilità di gestire comodamente (ricevere ed inviare) messaggi di testo attraverso l'uso della tastiera del vostro PC.

MobileGo gestisce anche le chiamate in arrivo dal computer.



Software: Mozilla Firefox

Wed, 09 Aug 2017 09:30:00 +0200

(image)

Firefox download in italiano

Firefox 55 è la più recente versione del browser web opensource sviluppato e distribuito da Mozilla.

L'ultima versione di Firefox è, innanzi tutto, più veloce: in un web nel quale i siti si fanno sempre più complessi tanto da diventare vere e proprie applicazioni, la rapidità nel caricamento delle pagine e, soprattutto, nell'esecuzione di codice JavaScript è diventato un aspetto cruciale.

In Firefox, gli sviluppatori hanno aggiunto un nuovo meccanismo di sicurezza (public key pinning) che consente una migliore gestione dei certificati digitali.



Software: VeraCrypt

Wed, 19 Jul 2017 15:10:00 +0200

(image) VeraCrypt è un programma che permette di crittografare file, partizioni ed interi dischi fissi proteggendone il contenuto da malintenzionati ed utenti non autorizzati.
L'applicazione è stata sviluppata a partire dal codice sorgente del noto TrueCrypt migliorandone soprattutto gli aspetti legati alla sicurezza.

Come TrueCrypt, anche VeraCrypt può creare contenitori cifrati che potranno essere gestiti solo da chi conosce la password per accedervi. Montati in Windows, tali volumi crittografati si presenteranno come normali unità disco, dotate di una lettera identificativa di unità.
È poi possibile proteggere il contenuto di singole partizioni, di interi dischi fissi o della partizione/hard disk ove è installato il sistema operativo.



Software: AdwCleaner

Wed, 19 Jul 2017 11:24:00 +0200

(image)

Download di AdwCleaner - programma per eliminare toolbar, adware e componenti indesiderati

Quando si installano nuovi programmi non ponendo particolare attenzione ai quesiti che vengono posti oppure allorquando si caricassero applicazioni di dubbia provenienza sul personal computer, è cosa piuttosto comune ritrovarsi con i vari browser web (generalmente Internet Explorer e Firefox) pieni zeppi di barre degli strumenti e plugin generalmente inutili od, addirittura, nocivi (in grado di sottrarre le informazioni digitate nei moduli online, di tenere traccia dell'elenco dei siti web visitati, delle operazioni eseguite e così via).

AdwCleaner è stato sviluppato da alcuni programmatori francesi e viene mantenuto costantemente aggiornato.

AdwCleaner è uno dei software che va eseguito per primo nel caso in cui si dovessero rilevare, sul proprio sistema, comportamenti anomali quali il reindirizzamento del browser su pagine web 'strane', il caricamento di motori di ricerca sconosciuti e di componenti che tendono ad appesantire il sistema.

Una volta effettuata la scansione, AdwCleaner si fa carico di eliminare tutte le barre degli strumenti sospette o conosciute come pericolose dal sistema Windows in uso.

- Tutte le informazioni sull'utilizzo di AdwCleaner sono consultabili nei seguenti articoli:
1) Rimuovere programmi indesiderati: suggerimenti pratici
2) Eliminare toolbar e disinstallare estensioni dai browser con Toolbar Cleaner e AdwCleaner.

Attenzione! - Al momento alcuni motori di scansione antivirus indicano come potenzialmente dannoso l'archivio il file d'installazione di AdwCleaner.



Software: SandBoxie

Wed, 02 Mar 2016 00:00:00 +0200

(image) SandBoxie è un interessante software, tra l'altro distribuito in forma completamente gratuita, che consente di 'isolare' il sistema operativo ed i dati memorizzati sul disco fisso dalle minacce provenienti dalla rete Internet o da software nocivi ('malware'). Si tratta di un programma complementare ai software antivirus ed antispyware che dovrebbero essere sempre presenti (e regolarmente aggiornati).
SandBoxie consente infatti di avviare qualsiasi applicazione sia installata sul sistema limitandone le possibilità di azione unicamente ad un'area protetta, creata 'ad hoc', e denominata 'sandbox'.



Software: NAPS2

Wed, 02 Mar 2016 00:00:00 +0200

(image) Not Another PDF Scanner 2.0 (NAPS2) è un software libero (distribuito con licenza GNU GPLv2), opensource, che permette di acquisire più pagine o documenti da scanner e combinarli in un unico file PDF.
Il programma è di semplice utilizzo ed è in grado di interfacciarsi con i driver WIA o TWAIN dello scanner.

L'applicazione è valida perché rispetto ad altri software, compresi quelli distribuiti insieme con lo scnner, si propone come un software leggero, disponibile anche nella versione che non prevede il lancio di alcuna procedura d'installazione.

Quella che vi proponiamo è la versione portabile di NAPS2.

Per maggiori informazioni, suggeriamo di consultare l'articolo Scansione in PDF con NAPS2..



Software: Tor Browser

Fri, 09 Jun 2017 08:40:00 +0200

(image) Tutte le operazioni che si compiono online lasciano tracce in molti punti: i provider Internet sono obbligati a conservare i log degli accessi per un periodo non inferiore a due anni, i server web che ospitano i siti visitati tengono anch'essi traccia dei client via a via connessi, per non parlare di ciò che accade tra l'origine e la destinazione dei pacchetti dati.
Ecco che entra in gioco Tor, un sistema di comunicazione che protegge gli utenti dall'analisi del traffico attraverso l'impiego di un network di onion router gestiti da volontari.



Software: PDF Shaper

Mon, 05 Jun 2017 13:01:00 +0200

(image) PDF Shaper è un'applicazione gratuita che raccoglie una serie di strumenti per modificare i file PDF.
In particolare, il programma consente di unire, dividere, crittografare e decodificare documenti PDF, di convertire immagini in PDF, di estrarre singole pagine e di salvarle come documenti a sé stanti, di ruotare, tagliare e normalizzare le pagine, di convertire l'intero PDF in immagine o documento RTF.

PDF Shaper garantisce un utilizzo parsimonioso della CPU durante le operazioni di conversione ed è compatibile con tutte le versioni di Windows (a partire da Windows XP), comprese le più recenti (anche Windows 8.1 e Windows 10).

Per maggiori informazioni sul funzionamento di PDF Shaper, è possibile fare riferimento all'articolo Unire file PDF, dividere e riordinare le pagine.



Software: VirtualBox

Fri, 26 May 2017 10:10:00 +0200

(image) Il tema della virtualizzazione è sempre più caldo ed attuale. VirtualBox si propone come una soluzione che guarda con interesse al mondo dell'impresa pur presentandosi come software utilizzabile in ufficio od in ambiente 'home'.
Il codice sorgente del software, oggi sviluppato da Oracle ed in precedenza dall'acquisita Sun Microsystems (che aveva a sua volta acquisito, nel febbraio 2008, InnoTek - software house tedesca produttrice di VirtualBox), viene distribuito sotto licenza GPLv2 ('GNU Public License'; ved.