Subscribe: Il blog di Chartitalia
http://chartitalia.blogspot.com/rss.xml
Added By: Feedage Forager Feedage Grade A rated
Language: Italian
Tags:
alla  brani  che  dei  della  feat  hit parade  hit  posto  questa settimana  questa  settimana  sono  takagi ketra  top 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: Il blog di Chartitalia

Il blog di Chartitalia



Blog musical-politico di www.hitparadeitalia.it



Updated: 2017-08-19T19:46:39.573+02:00

 



Il meglio del 1964

2017-08-17T15:29:40.215+02:00

Pubblichiamo i risultati della votazione per i migliori brani ed album relativi al 1964. Ricordiamo che è ancora possibile votare sinchè non si conclude questa prima fase "eliminatoria": (qui il link per la votazione per chi non avesse ancora votato e volesse farlo).Queste la Top 30 dei brani e la Top 20 degli album che hanno (sinora) raccolto più voti: il numero tra parentesi rappresenta in percentuale i punti ottenuti, relativamente al 1° classificato i cui punti vengono posti convenzionalmente a 100.BRANI 19641. La Canzone di Marinella - Fabrizio De Andrè / Mina (100)2. La guerra di Piero - Fabrizio De Andrè (97,2)3. Un anno d'amore (C'est irreparable) - Mina (66,5)4. E se domani - Mina (65,8)5. Città vuota (It's a lonely town) - Mina (62,9)6. Per un pugno di dollari - Ennio Morricone (61,9)7. Tu si' 'na cosa grande - Domenico Modugno / Ornella Vanoni (51,3)8. Una rotonda sul mare - Fred Bongusto (49,4)9. L'Armando - Enzo Jannacci (47,1)10. Ragazzo mio - Luigi Tenco (42,4)11. El portava i scarp del tennis - Enzo Jannacci (41,4)12. Una lacrima sul viso - Bobby Solo (40)13. Non son degno di te - Gianni Morandi (30)14. Non ho l'età (per amarti) - Gigliola Cinquetti (29,5)15. E' l'uomo per me (He walks like a man) - Mina (29,5)16. Te lo leggo negli occhi - Dino (29,2)17. In ginocchio da te - Gianni Morandi (23,5)18. Cade l'uliva (Addije addije amore) - Giovanna Marini & Maria Teresa Bolciolu (20,9)19. Valzer per un amore - Fabrizio De Andrè (19,8)20. Viva la pappa col pomodoro - Rita Pavone (19,7)21. Non dirmi niente (Don't make me over) - Ornella Vanoni (18,6)22. Il Silenzio - Nini Rosso (17,5)23. Vivrò (Ma vie) - Alain Barriere (17,2)24. Viva la libertà - Bruno Lauzi (17,1)25. ...E più ti amo (Plus je t'endents) - Alain Barriere (17,1)26. Datemi un martello - Rita Pavone (16,1)27. Che m'importa del mondo - Rita Pavone (14)28. E se qualcuno si innamorerà di me (La playa) - Marie Laforet (13,4)29. La luna è una lampadina - Enzo Jannacci (13,2)30. Cin cin (Cheat cheat twist) - Richard Anthony (12,2)Due i trionfatori dell'annata, riuniti nel brano che ha raccolto il maggior numero di vostre preferenze: Fabrizio De Andrè (autore e primo interprete) e Mina (interprete e divulgatrice) de La canzone di Marinella, seguita dal grande classico pacifista La guerra di Piero del cantautore genovese, che precede tre celebri classici di Mina al massimo del suo splendore: Un anno d'amore, E se domani, Città vuota.Al 6° posto un altro grandissimo classico sempreverde, il prototipo delle soundtrack degli spaghetti western dovute al genio di Ennio Morricone: Per un pugno di dollari. Poi un grande pezzo di Domenico Modugno, reso celebre anche dall'interpretazione di Ornella Vanoni: Tu si' 'na cosa grande. Ed altri pezzi di cantuatori a go-go: un paio del primo Enzo Jannacci (L'Armando e El portava i scarp del tennis) ed un bel pezzo di Luigi Tenco, Ragazzo mio.Ma non mancano i grandi successi popolari che hanno caratterizzato il decennio: dal tormentone estivo Una rotonda sul mare di Fred Bongusto ai successi sanremesi di Una lacrima sul viso di Bobby Solo e di Non ho l'età (per amarti) di Gigliola Cinquetti ai primi grandi successi di Gianni Morandi (Non son degno di te e In ginocchio da te).E c'è addirittura spazio per una canzone del folklore abruzzese: Cade l'uliva (Addije addije amore) scovata e fatta conoscere da Giovanna Marini ma resa poi celebre da Domenico Modugno con il titolo Amara terra mia. Insomma, una grandissima annata.Per quanto riguarda gli album, nel 1964 non erano ancora molto diffusi ed erano ancora semplici raccolte di brani già usciti su 45 giri. A prevalere sono comunque artisti che non magari non raggiungevano le vette di vendite degli artisti dei singoli, ma erano comunque molto popolari. Come Giorgio Gaber ed Enzo Jannacci che si aggiudicano quasi a pari merito i vostri favori rispettivamente con LE CANZONI DI GIORGIO GABER e con LA MILANO DI ENZO JANNACCI, mentre al 3° posto ricompare Morricone con la colonna sonora completa di PER UN PUGNO DI DOLLARI.E siete ri[...]



Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2017-08-17

2017-08-16T19:42:23.960+02:00

Quando c'è Jessie Ware tra le proposte non ce n'è per nessuno: invariabilmente risulta in vetta alle vostre preferenze; il brano in qujestione si intitola Midnight. Mentre viene totalmente ignorata dalla programmazione mainstream e dalla Top 200. Ma in fondo in questa particolare classifica, chissene...
  1. MIDNIGHT - Jessie Ware
  2. MUD BLOOD - Loïc Nottet
  3. UNIVERSO - Portobello
  4. MADRIGALE - Matteo Fiorino Ft Iosonouncane
  5. THE ALIEN - Manchester Orchestra
  6. F*CK THEY - Sofi Tukker
  7. MAN OF WAR - Radiohead
  8. THINGS IT WOULD HAVE BEEN HELPFUL TO KNOW BEFORE THE REVOLUTION - Father John Misty
  9. DESIRE - Everything Everything
  10. RADICAL SHIT! - Lambiase

Traghettati dalla Midnight della settimana passata uno slancio al sentimento sovrano. L'amore liberato dell'intrinseco significato in un'ampiezza scenica, confini estesi. Amicizie, luoghi o classiche storie; il valore dell'emozione non ha definizione.
Nell'intimità di posti familiari oppure sotto un tetto di stelle, l'inattesa magia della forza di un incontro. Qualsiasi sia l'origine di un'identità il fascino di un'intesa non muta. Nell'odierna concezione di famiglia cuore acceso a "all my friends"...
width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/videoseries?list=PLDL9RNbZwUEGLg4KSXoEIoXwujNepLsb8" frameborder="0" allowfullscreen>

Qui sotto il modulo per la votazione dei brani che preferite.

src="https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScX4IdRafyWHTUdk-aiQuvNHlpFFR-FldqZbWAAH-a3C-Xp0Q/viewform?embedded=true" width="600" height="900" frameborder="0" marginheight="0" marginwidth="0">Caricamento in corso...

Alla prossima.
(image)



Hit Parade Brani 2017/ Settimana n.32 del 12/08/2017

2017-08-15T00:50:06.733+02:00

(image) Ancora un cambio della guardia al N.1, ed ancora un brano italiano in vetta. Voglio ballare con te ha ballato per una sola settimana in testa alla classifica dei brani di maggior successo e cede il passo a Riccione dei Thegiornalisti ed al loro frontman Tommaso Paradiso. Che risulta un po' il trionfatore di questa estate: oltre al titolo in questione ha messo lo zampino come autore anche in L'esercito del selfie di Takagi & Ketra(4° posto), Mi hai fare tardi di Nina Zilla (65°), Partiti adesso di Giusy Ferreri (44°) e come vocalist in Pamplona di Fabri Fibra (7°). Una formula indovinata che coniuga atmosfere vintage dei decenni passati con sonorità dei Duemila.

Nella parte alta della Top 200 continua ad impervasare la musica latino americana: a parte lo smash hit di Despacito, altri due brani stanno salendo con continuità: Mi gente di J Balvin & Willy William giunto al 5° posto in 6 settimane e Yo contigo, tu conmigo (The Gong Gong song) di Morat & Alvaro Soler giunto al 25° posto dopo 8 settimane. Mediocri come la quasi totalità di questo genere.

Qui sotto il link alla Top 200 completa di questa settimana.

Top 200 N. 32 del 12/08/2017


E questo quello alla Top 100 cumulata dell'intero 2017 (sino ad oggi):

Top 100 2017


Alla prossima.


Ci piace
  1. Feel it still - Portugal. The Man
  2. L'esercito del selfie - Takagi & Ketra feat. Lorenzo Fragola & Arisa
  3. Un'emozione da poco - Paola Turci
  4. Pezzo di me - Levante feat. Max Gazzè
  5. Sign of the times - Harry Styles
  6. You don't know me - Jax Jones feat. Raye
  7. Voglio ballare con te - Baby K feat. Andres Dvicio
  8. Riccione - Thegiornalisti
  9. Tutto questo mare - Mario Venuti
  10. Mi hai fatto fare tardi - Nina Zilli
  11. La statua della mia libertà - Samuel
Non ci piace
  1. Magazine - Dark Polo Gang
  2. Cono gelato - Dark Polo Gang
  3. Senza pagare - J-Ax & Fedez vs. T-Pain
  4. Volare - Fabio Rovazzi & Gianni Morandi
  5. Yo contigo, tu conmigo (The Gong Gong song) - Morat & Alvaro Soler
Classifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n.31 del 05/08/2017
(image)



Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2017-08-10

2017-08-09T18:00:29.312+02:00

Netta preferenza da voi accordata ai brani della produzione italiana nella playlist della scorsa settimana, con due dei primi tre (Vulcano della Michielin e Un'emozione da poco della Turci) che sono anche entrati nella Top 200 della hit parade che c'è. A questo punto aspettiamo anche l'ingresso del brano cui avete accordato il maggior numero di preferenze: La storia e la bellezza di Maldestro.
  1. LA STORIA E LA BELLEZZA - Maldestro
  2. VULCANO - Francesca Michielin
  3. UN'EMOZIONE DA POCO - Paola Turci
  4. LIMONE - Giancane
  5. A FORMA DI FULMINE - Le Luci Della Centrale Elettrica
  6. IL GIARDINIERE - Niccolò Fabi
  7. IN THIS LOVE - Stick Figure
  8. JOIE - Igit
  9. UNCHAINED MELODY - Lykke Li
  10. FARE A MENO - Davide Shorty Ft Tormento

Per la playlist di questa settimana: estremità al femminile. L'apertura è "aliena" a tutto il percorso sottostante, uno sguardo elegante con 100% di classe. Midnight il cambio del giorno e delle prospettive ed in questa settimana è l'amletica domanda sulle dinamiche sentimentali.
Il titolo finale, sintesi ideale del resto, è la perfetta dichiarazione d'inquietudine generale. Dinamiche "politicheconomiche" apparentemente distanti dalla gente comune, creano invece oggettivi disagi sociali.
Lo stesso "vecchietto" Jagger punta il dito verso la sua England, popolo alla deriva in un mare di convenzionalismo e insolvenza. Le nuove generazioni urlano le sfumature delle difficoltà, in parole povere sono incazzate.
Le canzoni, ora più che mai, sono la cassa di risonanza per trasmettere malessere e accendere riflessioni sull'attualità. Gli obiettivi, gli intenti e i contenuti sono svariati. Gli interpreti con le proprie forme espressive dovranno amplificare il concetto del messaggio da trasmettere.
E nel caos dei problemi irrisolti prendersi almeno una banale concessione. La libertà come sfogo redentore di mandare a quel paese.Il punto è. In quale paese?!
width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/videoseries?list=PLDL9RNbZwUEFkdJt2DF1LUOlQHF4CyaEo" frameborder="0" allowfullscreen>

Qui sotto il modulo per la votazione dei brani che preferite.

src="https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScfKVsTYRXd5CZpq0qQY7IbWrBtFlYjqF8DBCeIgl32mbDIMw/viewform?embedded=true" width="600" height="900" frameborder="0" marginheight="0" marginwidth="0">Caricamento in corso...

Alla prossima.
(image)



Il meglio delle canzoni e degli album del 2013 (Sondaggio)

2017-08-09T01:26:35.095+02:00

(image) Ed ora è arrivato il momento di votare per una annata molto difficile perchè molto recente: il 2013, meno di quattro anni fa. Sappiamo come è messa la produzione italiana degli anni Duemila: tantissime cose interessanti e di qualità ma poco note, mentre la produzione mainstream più nota lascia molto a desiderare in termini di qualità. Fatto sta che abbiamo selezionato una lista di circa 140 canzoni ed un centinaio di album su cui potete esprimere il vostro giudizio (e se non vi sono i titoli da voi preferiti potete aggiungerli).

Per partecipare basta scaricare questo file, compilarlo seguendo le indicazioni contenute nel file stesso ed inviarlo all'indirizzo email indicato nel file stesso.

Questa è la playlist YouTube che contiene tutti i brani in votazione.

Per chi non lo sapesse, a questa pagina trovate sia le informazioni sul progetto che i moduli per le annate già mandate in votazione (annate che potete ancora votare).
(image)



Hit Parade Brani 2017/ Settimana n.31 del 05/08/2017

2017-08-08T02:53:56.025+02:00

Chi sono Takagi & Ketra? Anagraficamente è semplice: il primo è Alessandro Merli (ex membro dei Gemelli DiVersi) ed il secondo è Fabio Clemente (membro dei Boom Da Bash). Ed insieme fanno il lavoro di produttori. Sì, quelle strane figure che definiscono più o meno tutto di un pezzo: lo realizzano, lo arrangiano e spesso lo compongono anche, ma quasi nessuno sa neanche che esistono. Ecco, Takagi & Ketra sono i produttori del brano che raggiunge la N.1 questa settimana: Voglio ballare con te di Baby K feat. Andres Dvicio, che scalza così la tavanata di Senza pagare dopo 4 settimane.E perchè ci siamo dilungati a parlare di Takagi & Ketra? Perchè sono anche gli artefici dell'altro pezzo, italiano, che sta furoreggiando in queste settimane: L'esercito del selfie intestato direttamente a loro, anche se come front-end hanno utilizzato Arisa e Lorenzo Fragola, quest'ultimo addirittura sostituito nel godibilissimo video dall'attore Francesco Mandelli.Altri loro grossi successi sono stati "Roma-Bangkok" della stessa Baby K e Giusy Ferreri, "Vorrei ma non posto" ed "Assenzio" antrambi di J-Ax e Fedez. Insomma, una coppia che sembra non sbagliare un colpo e che sta svecchiando il pop melodico all'italiana.Per il resto settimana tipicamente agostana quindi molto statica, tant'è chee in tutta la Top 200 vi sono solo due new entry, tra l'altro tra le ultimissime posizioni (189° e 196° posto).Qui sotto la Top 200 completa di questa settimana.Top 200 N. 31 del 05/08/2017E qquesto quello alla Top 100 cumulata dell'intero 2017 (sino ad oggi): Top 100 2017Alla prossima.Ci piaceFeel it still - Portugal. The ManL'esercito del selfie - Takagi & Ketra feat. Lorenzo Fragola & ArisaUn'emozione da poco - Paola TurciPezzo di me - Levante feat. Max GazzèSign of the times - Harry StylesYou don't know me - Jax Jones feat. RayeVoglio ballare con te - Baby K feat. Andres DvicioRiccione - ThegiornalistiTutto questo mare - Mario VenutiMi hai fatto fare tardi - Nina ZilliLa statua della mia libertà - SamuelNon ci piace Magazine - Dark Polo GangCono gelato - Dark Polo GangSenza pagare - J-Ax & Fedez vs. T-PainVolare - Fabio Rovazzi & Gianni MorandiToo Much - Il PaganteClassifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n.30 del 29/07/2017 [...]



Il meglio di sempre della musica italiana: le annate meno votate

2017-08-05T19:09:30.429+02:00

(image) Questa volta vi presentiamo una classifica un po' particolare: quella delle annate che avete votato di meno e per cui non sarebbe male avere più voti. Ci rivolgiamo a coloro che non hanno ancora votato per tali annate e che hanno abbastanza conoscenza dei brani e/o album del periodo.
Va da sè che le annate che hanno ricevuto meno voti sono quelle "estreme", cioè più lontane nel tempo (antecedenti agli anni '50), ma anche quelle più vicine (degli anni Duemila). Ma vi sono anche annate relative ad anni '60 e '70. Questa è la Top Ten delle annate per cui invitiamo a votare chi non l'avesse ancora fatto.

1. 2005
2. 1910-19
3. 1920-29
4. 1930-39
5. 1975
6. 2011
7. 1965
8. 1940-49
9. 1995
10. 2012


A questa pagina potete trovare tutti i link e tutte le informazioni per recuperare i file (e le playlist) per le votazioni delle varie annate.
(image)



Hit Parade Che Non C'è/ Settimana 2017-08-03

2017-08-03T02:33:05.597+02:00

Questa la Top Ten che avete scelto la scorsa settimana, premiando un brano di produzione italiana.
  1. TRACCIA DI TE - Simone Alessio Ft Bfnb
  2. OFF THE FLOOR - Arcane Roots
  3. RICH FRIENDS - Portugal. The Man
  4. FOUND WHAT I'VE BEEN LOOKING FOR - Tom Grennan
  5. HOOKED - I Am Harlequin
  6. AS YOU ARE - Rag'N'Bone Man
  7. MODAFINIL BLUES - Matthew Dear
  8. BLOOD - City Calm Down
  9. I ONLY LIE WHEN I LOVE YOU - Royal Blood
  10. LESS THAN - Nine Inch Nails

A forma di fulmine la selezione di questa settimana con covers agli estremi. Uno zig zag tra i generi, respirare e traspirare quello che l'aria ti trasmette (ad Antibes la brezza della riviera ha portato Igit).Una precisa divisione tra produzioni locali e d'oltre confine.
Nel nostro versante spiccano 2 "signorine", diverse generazioni, natali separati semplicemente da 31 anni. La giovanissima con una frizzante, senza pretese, canzone in linea con il suo repertorio. La maggiore con una rilettura di un brano del 1978, il tempo che passa aumenta l'autorevolezza di un'emozione (non da poco) esistente dall'origine.

width="560" height="315" src="https://www.youtube.com/embed/videoseries?list=PLDL9RNbZwUEGmcWyoT5KjBO8nChiMUFz0" frameborder="0" allowfullscreen>

Qui sotto il modulo per la votazione dei brani che preferite.

src="https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdEjGSz6lMQEnH2CUEbdIxK3hBoLcdJR6Lf-B7fSmmFn0ulOw/viewform?embedded=true" width="600" height="900" frameborder="0" marginheight="0" marginwidth="0">Caricamento in corso...

Alla prossima.
(image)



Hit Parade Brani 2017/ Settimana n.30 del 29/07/2017

2017-07-31T09:45:21.451+02:00

(image) E 4. Tali sono le settimane al N.1 dell'inno degli scrocconi, Senza pagare che prevale ancora di misura sul N.2 Voglio ballare con te di Baby K.
Per la prima volta perde posizioni (due) L'esercito del selfie di Takagi & Ketra che sembrava destinata alla vetta assoluta mentre continuano a salire i Thegiornalisti sia con Riccione, con cui raggiungono il loro vertice assoluto (4° posto) da quando sono in attività sia con il featuring in Pamplona di Fabri Fibra (6° posto).

Comunque al 12* posto c'è un nuovo ingresso che fotografa con precisione questa stagione dal punto di vista ci certa produzione musicale fatta di hip hop e reggaeton: Estate dimmerda.

Ok, qui sotto la Top 200 completa di questa settimana.

Top 200 N. 30 del 29/07/2017


E qquesto quello alla Top 100 cumulata dell'intero 2017 (sino ad oggi):

Top 100 2017


Alla prossima.


Ci piace
  1. Feel it still - Portugal. The Man
  2. L'esercito del selfie - Takagi & Ketra feat. Lorenzo Fragola & Arisa
  3. Pezzo di me - Levante feat. Max Gazzè
  4. Sign of the times - Harry Styles
  5. Un'emozione da poco - Paola Turci
  6. You don't know me - Jax Jones feat. Raye
  7. Voglio ballare con te - Baby K feat. Andres Dvicio
  8. Tutto questo mare - Mario Venuti
  9. Mi hai fatto fare tardi - Nina Zilli
  10. Riccione - Thegiornalisti
  11. La statua della mia libertà - Samuel
Non ci piace
  1. Magazine - Dark Polo Gang
  2. Cono gelato - Dark Polo Gang
  3. Senza pagare - J-Ax & Fedez vs. T-Pain
  4. Volare - Fabio Rovazzi & Gianni Morandi
  5. Too Much - Il Pagante
Classifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n.29 del 22/07/2017
(image)



Aggiornamento hitparadeitalia/ Classifica Singoli 2016

2017-07-29T12:31:58.194+02:00

(image) Altro aggiornamento delle classifiche sul nostro sito hitparadeitalia.it: abbiamo aggiunto la classifica annuale dei singoli del 2016.

Nella Top Ten dei maggiori successi dell'anno vi è 1 spagnolo, 1 australiana, 1 norvegese, 1 britannico, 2 francesi, 3 americani ed 1 solo italiano: il duo degli orrori J-AX e Fedez con Vorrei ma non posto, al 7° post... pardon, posto :-)
(image)