Subscribe: Papa Benedetto XVI: gli speciali del blog
http://pietremiliaripaparatzinger.blogspot.com/feeds/posts/default
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
bene della  bene  benedetto xvi  benedetto  che  chiesa  della chiesa  della  dio  febbraio  papa benedetto  papa  più  preghiera  xvi 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: Papa Benedetto XVI: gli speciali del blog

Raccolta degli "speciali del blog" su Papa Benedetto XVI



«Questo Papa è fatto così. Parla per dieci minuti e tu, dopo, passi due ore – o magari tre – d'incanto, perso nelle profondità del mare che la sua memoria innamorata fa affiorare alla limpida superficie delle parole che hanno avuto il privilegio d



Last Build Date: Tue, 06 Mar 2018 10:10:32 +0000

 



GLI ULTIMI GRANDI DISCORSI DI PAPA BENEDETTO XVI

Mon, 04 Mar 2013 08:14:00 +0000

BENEDETTO XVI RINUNCIA AL MINISTERO DI VESCOVO DI ROMA: LO SPECIALE DEL BLOGL'ultimo saluto di Benedetto XVI: "Sono semplicemente un pellegrino che inizia l’ultima tappa del suo pellegrinaggio in questa terra. Ma vorrei ancora, con il mio cuore, con il mio amore, con la mia preghiera, con la mia riflessione, con tutte le mie forze interiori, lavorare per il bene comune e il bene della Chiesa e dell’umanità" (Castel Gandolfo, 28 febbraio 2013)L'ultima catechesi di Papa Benedetto: "In questi ultimi mesi, ho sentito che le mie forze erano diminuite, e ho chiesto a Dio con insistenza, nella preghiera, di illuminarmi con la sua luce per farmi prendere la decisione più giusta non per il mio bene, ma per il bene della Chiesa. Ho fatto questo passo nella piena consapevolezza della sua gravità e anche novità, ma con una profonda serenità d’animo. Amare la Chiesa significa anche avere il coraggio di fare scelte difficili, sofferte, avendo sempre davanti il bene della Chiesa e non se stessi" (Udienza generale, 27 febbraio 2013)Il Papa: "Tra voi, tra il Collegio Cardinalizio, c’è anche il futuro Papa al quale già oggi prometto la mia incondizionata reverenza ed obbedienza" (Udienza del Santo Padre ai cardinali, 28 febbraio 2013)Il Papa: "Il Signore mi chiama a "salire sul monte", a dedicarmi ancora di più alla preghiera e alla meditazione. Ma questo non significa abbandonare la Chiesa, anzi, se Dio mi chiede questo è proprio perché io possa continuare a servirla con la stessa dedizione e lo stesso amore con cui ho cercato di farlo fino ad ora, ma in un modo più adatto alla mia età e alle mie forze" (Angelus, 24 febbraio 2013)Il Papa: "Gli evangelisti Matteo e Luca presentano tre tentazioni di Gesù, diversificandosi in parte solo per l’ordine. Il loro nucleo centrale consiste sempre nello strumentalizzare Dio per i propri interessi, dando più importanza al successo o ai beni materiali...Dio diventa secondario, si riduce a un mezzo, in definitiva diventa irreale, non conta più, svanisce. In ultima analisi, nelle tentazioni è in gioco la fede, perché è in gioco Dio" (Angelus, 17 febbraio 2013)L'ULTIMA STRAORDINARIA LECTIO DIVINA DI PAPA BENEDETTO XVIL'ultima monumentale omelia del Papa: "Questa preghiera ci fa riflettere sull’importanza della testimonianza di fede e di vita cristiana di ciascuno di noi e delle nostre comunità per manifestare il volto della Chiesa e come questo volto venga, a volte, deturpato. Penso in particolare alle colpe contro l’unità della Chiesa, alle divisioni nel corpo ecclesiale. Vivere la Quaresima in una più intensa ed evidente comunione ecclesiale, superando individualismi e rivalità, è un segno umile e prezioso per coloro che sono lontani dalla fede o indifferenti"Il Papa: "Ringrazio tutti per l’amore e per la preghiera con cui mi avete accompagnato. Grazie! Ho sentito quasi fisicamente in questi giorni, per me non facili, la forza della preghiera, che l’amore della Chiesa, la vostra preghiera, mi porta" (Udienza generale, 13 febbraio 2013)BENEDETTO XVI RINUNCIA AL MINISTERO DI VESCOVO DI ROMA: LA DECLARATIO[...]