Subscribe: Balloons - Il blog delle comic strip
http://blogcomicstrip.blogspot.com/feeds/posts/default
Preview: Balloons - Il blog delle comic strip

Balloons - Il blog delle comic strip



Il blog delle comic strip, storia, novità, personaggi, autori, originali e discussioni sulle strisce.



Updated: 2017-12-11T04:13:04.952+01:00

 



Singloids dei Persichetti Bros

2017-12-09T06:40:08.921+01:00





Inkspinster di Deco

2017-12-07T01:00:00.164+01:00






Deep Dark Fears di Fran Krause per i lettori italiani

2017-12-06T01:00:19.736+01:00


(image)

Dormivo sempre con la schiena rivolta verso il muro,
finché non appresi che i fantasmi possono attraversare le pareti.
Mi tenevo lontana dai muri, loro venivano fuori attraverso il pavimento.
Possono anche passare dai libri di fumetti e dagli schermi digitali. 



deepdarkfears.com





Tinoshi di Giorgio Tino

2017-12-05T01:00:17.880+01:00






35MQ di Stefano Frassetto

2017-12-03T01:00:02.438+01:00






Singloids dei Persichetti Bros

2017-12-02T06:38:01.922+01:00





Inkspinster di Deco

2017-11-30T01:01:43.358+01:00


(image)





Deep Dark Fears di Fran Krause per i lettori italiani

2017-11-29T01:00:24.727+01:00


(image)


Qualche volta vedo un piccolo oggetto,
e mi sembra che sia il bullone che tiene insieme l'intero universo,
e che se solo lo toccassi un pochino,


deepdarkfears.com





Tinoshi di Giorgio Tino

2017-11-28T01:00:10.438+01:00






35MQ di Stefano Frassetto

2017-11-26T01:00:08.197+01:00






Singloids dei Persichetti Bros

2017-11-25T06:36:00.195+01:00





Inkspinster di Deco

2017-11-23T01:00:13.501+01:00






Deep Dark Fears di Fran Krause per i lettori italiani

2017-11-22T01:00:00.992+01:00


(image)

Quando ero piccolo mia mamma mi raccontava
che se avessi giocato con il mio ombelico,
sarebbero uscite fuori tutte le mie budella e io
avrei dovuto portarle in giro per il resto della mia vita
dentro un cesto per la biancheria 


deepdarkfears.com





Tinoshi di Giorgio Tino

2017-11-21T01:00:02.281+01:00






35MQ di Stefano Frassetto

2017-11-19T01:00:04.425+01:00






Singloids dei Persichetti Bros

2017-11-18T07:09:01.187+01:00





Deep Dark Fears di Fran Krause per i lettori italiani

2017-11-17T01:00:14.573+01:00


(image)

Alle elementari avevo amici meravigliosi.
Mi dimostravano sempre amore e sostegno.
Non potevo mai togliermi di dosso la sensazione che non ero davvero divertente,
e che i miei genitori li pagassero per il loro tempo


deepdarkfears.com





Inkspinster di Deco

2017-11-16T01:00:00.164+01:00






Tinoshi, il filo nipponico che ama le comic strip

2017-11-14T01:30:01.956+01:00

Prima o poi doveva capitare su Balloons. Un nerd filo nipponico che ama le strisce e osa pure disegnarle. Tinoshi, alias Giorgio Tino, trentaseienne, piemontese per nascita e studi  ma vagabondo per vocazione e per lavoro. Dopo la laurea in ingegneria informatica ha vissuto per diversi anni negli USA campando come programmatore di videogiochi, la professione che tutti i genitori sognano per i propri figli quando li osservano giocare davanti allo schermo nelle loro stanzette sino all’alba. Aggiungeteci che è anche un ex chitarrista metal fallito e avete il quadretto del bravo figliuolo.  In realtà Giorgio è un bravo ex ragazzo, lavora di giorno e disegna di notte, gli piace il calcio, sogna il cappuccino perfetto e adora i chinotti. Unica vera fissa quella per il Giappone:  idolatra qualsiasi cosa provenga dal paese del Sol Levante, cibo, robot, video, ha persino tentato di imparare la lingua. Una passione antica, tanto che da vent’anni tutti lo chiamano Tinoshi e nessuno si ricorda come è cominciato.Dopo aver provato a infestare il web con le sue strisce è poi arrivato anche il momento della raccolta su carta. Perché, sì, puoi essere tecnologico - internet e il web son tanto belli - ma quello che ti commuove davvero, che ti fa colare la lacrima e ti scalda il cuore, è l’antico, solido, profumato di inchiostro e cellulosa, libricino che puoi rigirarti tra le mani. “Tinoshi - Andrà tutto bene (e altre bugie)" pubblicato con la Manfont.Qualcosa sulla sua striscia e sulla passione per le comic strip ce la facciamo però raccontare direttamente dall’autore.Signor Giorgio Tinoshi, da cosa nasce quel modo disegnare i personaggi così arzigogolato? In genere la maggior parte dei cartoonist da comic strip si tengono più su figure tondeggianti, stile papà Schulz. Tu invece rischi quello tratto particolare che ci ricorda un po’ Ellekappa.Lo stile dei miei personaggi ha radici nei manga, soprattutto le versioni "super-deformed" dei personaggi principali. Ho cercato di partire da questa base per man mano farla conciliare con il formato strip: non volevo che fosse un manga ridotto a quattro vignette. Fin da subito i miei personaggi non avevano una bocca, e gli occhi da soli han dovuto sobbarcarsi il compito di trasmettere l'emotività. Ho sempre adorato dare ordine e pulizia ad uno stile che apparentemente potesse sembrare più casuale, e in questo gli strumenti digitali mi hanno dato un grosso aiuto. Pennellate sì, ma definite e precise, con spigoli ben fatti e netti contrasti tra bianco e nero. Ellekappa è sempre stata un'artista che mi ha affascinato fin da piccolo: il suo è uno stile surreale e coloratissimo che 'spersonalizza' i personaggi dando molto risalto a quel che hanno da dire. E sono disegni belli da vedere, al di là del testo. Anche una certa ricerca della immobilità nelle vignette mi ha sempre affascinato, perché permette di dare risalto ai movimenti e ai cambi minimi che apporto. Inizialmente disegnavo i personaggi anche di fronte, o di tre quarti, ma ben presto ho optato per il solo profilo, per rendere il tutto meno confuso e focalizzare l'attenzione su ciò che cambia. Sotto questo punto di vista anche il colore gioca un ruolo importante: uso un paio di colori per striscia (ma lo stesso discorso vale quando uso solo il grigio), e il cambio di tonalità serve spesso per indicare un momento cruciale della battuta. Mi piace poi riempire le vignette di piccoli elementi assurdi, che si notano solo ad una seconda lettura e che contribuiscono a rendere il tutto un po' più surreale.Spunti per la t[...]



35MQ di Stefano Frassetto

2017-11-12T22:17:07.133+01:00






Singloids dei Persichetti Bros

2017-11-11T07:07:00.741+01:00





Viva l'Italia di Enzo Scarton

2017-11-10T01:00:09.871+01:00






Inkspinster di Deco

2017-11-09T01:00:13.540+01:00





Deep Dark Fears di Fran Krause per i lettori italiani

2017-11-08T01:00:00.187+01:00


(image)

Nel primo cassetto della mia scrivania ho lasciato le mie ultime volontà,
assieme a un po' di mie fotografie buone.
Così, se dovessi mai sparire, i giornali locali non avranno
bisogno di usarne una a caso pescata su Facebook

deepdarkfears.com 





35MQ di Stefano Frassetto

2017-11-05T01:00:17.461+01:00