Subscribe: CorrieredelWeb.it L'informazione fuori e dentro la Rete.
http://ilcorrieredelweb.blogspot.com/atom.xml
Added By: Feedage Forager Feedage Grade A rated
Language: Italian
Tags:
calore  che  corrieredelweb informazione  corrieredelweb  fuori dentro  laser  motori  mytaxi  oshkosh  scania  sono  tra  veicoli 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: CorrieredelWeb.it L'informazione fuori e dentro la Rete.

CorrieredelWeb.it L'informazione fuori e dentro la Rete.



News Blog Network curato da una redazione composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, pr, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le



Updated: 2017-03-23T17:17:51.624+01:00

 



RS Components amplia l’offerta di moduli laser ad alte prestazioni ed elevata affidabilità

2017-03-23T17:17:51.667+01:00

RS Components amplia l'offerta di moduli laser ad alte prestazioni ed elevata affidabilità  I nuovi prodotti di Global Laser sono adatti per diverse applicazioni, tra cui allineamento macchine e attrezzature di precisione per laboratori universitariRS Components (RS), distributore globale di prodotti di elettronica e manutenzione, ha ampliato la sua offerta di moduli a diodo laser ad alte prestazioni ed elevata affidabilità di Global Laser Ltd. Sono stati progettati per numerose applicazioni specifiche, tra cui allineamento macchine e controllo dei processi, gestione di laboratori e apparecchiature R&D. La gamma comprende una serie di moduli a diodo laser robusti e affidabili, pensati per diverse attività di allineamento e posizionamento. Tra i nuovi 39 prodotti figurano i moduli laser di puntamento a lunga distanza da 635 nm Survelase Maxi. Disponibili nelle versioni da 1, 5 e 13 mW, questi dispositivi sono dotati di modulazione analogica e TTL, offrono un'elevata precisione di puntamento e sono ideali per applicazioni in cui è richiesto un piccolo raggio a grande distanza, ad esempio per le operazioni di allineamento e posizionamento.Le novità riguardano anche la serie Acculase che ora comprende, ad esempio, laser rossi con lunghezza d'onda di 660 nm da 5 mW e 20 mW, che potenziano l'attuale offerta, e laser verdi a pilotaggio diretto con lunghezza d'onda di 520 nm da 1 mW e 5 mW che offrono il massimo in termini di prestazioni ottiche ed elettriche, a prezzi contenuti.La nuova gamma include anche tre kit di sviluppo, tra cui il DCLM Lyte MV (35 mW 660 nm), dotato di un circuito di controllo digitale che consente di programmare e controllare la luce laser mediante un'interfaccia USB utilizzando il software sviluppato da Global Laser. La nuova offerta comprende anche il laser di allineamento GuideLine 2, un dispositivo di allineamento industriale robusto e affidabile, dotato di protezione IP67, cilindro filettato, in grado di operare con fonti di tensione industriali standard. I nuovi prodotti inoltre sono dotati di ottica a schema intercambiabile che potenziano l'attuale linea LaserLyte Flex per la proiezione di linee, croci e griglie. Un assortimento di lenti e utensili di messa a fuoco consente all'utente di personalizzare i moduli per soddisfare i suoi requisiti ottici, migliorando la divergenza del fascio o modificando le dimensioni del raggio/fascio. Sono anche disponibili nuovi occhiali di protezione laser e altri accessori, tra cui morsetti di montaggio, conduttori, connettori e convertitori per impieghi pesanti.---- Questa ed altre notizie le trovi su www.CorrieredelWeb.it - L'informazione fuori e dentro la Rete. Chiedi l'accredito stampa alla redazione del CorrieredelWeb.it per pubblicare le tue news.[...]



Recupero di calore efficiente da un data center

2017-03-23T11:54:48.649+01:00

Le pompe di calore Climaveneta sono la soluzione sostenibile ed economicamente vantaggiosa per un teleriscaldamento di successo
(image) Mitsubishi Electric Hydronics & IT Cooling Systems, con il suo brand Climaveneta, ha recentemente fornito le pompe di calore per l’impianto di teleriscaldamento Fortum in Finlandia.
Fortum Oyj, società di energia finlandese, utilizzerà in maniera assolutamente innovativa il calore di scarto di un data center per il proprio district heating. Il data center appartiene a Ericsson, azienda svedese operante nella fornitura di tecnologie e servizi di comunicazione e attualmente genera tra 10.000 a 15.000 megawattora di calore di scarto ogni anno. L'obiettivo è quello di fornire riscaldamento a tutte le case delle regioni di Espoo, Kirkkonummi e Kauniainen ad emissioni zero, entro il 2030 al più tardi.
L’utilizzo del calore di scarto di un data center è un esempio virtuoso di teleriscaldamento a basse emissioni di carbonio. Inoltre, come già dimostrato in numerosi progetti di successo, le pompe di calore sono una soluzione efficace ed economicamente vantaggiosa in un impianto di teleriscaldamento.
Per recuperare il calore espulso dal data center di Ericsson e fornirlo al district heating di Fortum, 2 pompe di calore Climaveneta FOCS2-W HFO/H/CA/S 5422 sono state installate grazie al supporto di Coromatic, società leader in applicazioni mission critical nei paesi nordici.
Le unità Climaveneta sono state selezionate per la loro efficienza e sostenibilità, poiché lavorano con il nuovo refrigerante ecologico HFO-1234ze, con effetto serra trascurabile.

Segui Climaveneta:
www.climaveneta.com
youtube.com/user/climavenetaweb, @ClimavenetaHVAC, linkedin.com/company/climaveneta, facebook.com/climavenetahvac/

Media Relations
Sara Di Clemente
sara.diclemente@melcohit.com



Comunità microbiche sahariane sulle Alpi

2017-03-23T10:14:22.250+01:00

(image)
Pubblicata su Microbiome una ricerca di Fondazione Edmund Mach, Istituto di biometeorologia del Cnr, Università di Firenze, Innsbruck, Venezia.


Studiando la polvere sahariana depositata e 'sigillata' sulla neve delle Alpi dolomitiche, sono state identificate migrazioni di microorganismi dalle aree sahariane.


Si tratta di uno degli effetti del cambiamento climatico e dell'uso del suolo


Il cambiamento climatico e l'uso del suolo stanno provocando migrazioni che non si possono fermare, quelle dei microorganismi.


Un team multidisciplinare di microbiologi, geologi, chimici e bioclimatologi di Fondazione Edmund Mach di San Michele all'Adige, Istituto di biometeorologia del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibimet-Cnr)


--
www.CorrieredelWeb.it



mytaxi Italia al tavolo tecnico col Vice Ministro Nencini

2017-03-22T22:01:50.255+01:00

Roma, 22 marzo 2017. Barbara Covili, General Manager mytaxi Italia, è stata ascoltata ieri pomeriggio al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dal Vice Ministro Riccardo Nencini, sul tema del riordino del settore del trasporto pubblico non di linea. mytaxi opera legalmente in Italia dal 2015, nelle città di Milano e di Roma. E dimostra, con il suo modello, che si può innovare anche nel pieno rispetto delle regole e si può crescere e investire in un settore, pagando le tasse e assumendo personale in Italia. Oggi, la presenza fisica sul territorio e il rispetto delle leggi in tema di fiscalità sono, infatti, imprescindibili per lo sviluppo di professionalità adeguate alle aspettative del cliente, e sono fondamentali per la crescita di una mobilità che possa aiutarci nella vita di tutti i giorni. "Per questo l'audizione di ieri, per cui ringraziamo il Vice Ministro Nencini," afferma Barbara Covili, General Manager di mytaxi Italia, "rappresenta un momento importante nello sviluppo delle potenzialità della categoria taxi". "Le regole", continua Barbara Covili, "dovrebbero, infatti, essere rispettate da tutti gli operatori e la riforma fatta in armonia con il settore. La tecnologia può e deve esprimere il suo potenziale positivo, portando con sé innovazione e legalità, allo stesso tempo".  About mytaximytaxi è un prodotto di Intelligent apps GmbH ed è stata fondata nel giugno 2009 ad Amburgo. L'app tedesca mytaxi è la prima app al mondo dedicata ai taxi che stabilisce un contatto diretto tra il passeggero e il tassista. Con oltre 10 milioni di download e 100.000 tassisti registrati, mytaxi è l'app leader in Europa nella gestione di chiamate taxi, disponibile in oltre 50 città di 9, presto 10, Paesi europei. Con oltre 300 dipendenti, mytaxi è attiva in Germania, Austria, Polonia, Spagna, Italia, Portogallo, UK, Irlanda, e Svezia. Da settembre 2014, mytaxi è controllata al 100% da Daimler Mobility Services GmbH (parte del Gruppo Daimler). A luglio 2016 mytaxi ha annunciato la fusione con Hailo, l'app per taxi leader in Regno Unito e Irlanda, segnando un importante passo in avanti per diventare l'app taxi più grande e di maggior successo d'Europa. A febbraio 2017 mytaxi ha annunciato l'acquisizione di Taxibeat, l'app leader per le chiamate taxi in Grecia. Taxibeat sarà integrata nella piattaforma mytaxi nel corso del 2017 e cambierà nome diventando "mytaxi".  Andrew Pinnington è l'attuale CEO di mytaxi ed ex CEO di Hailo. -- www.CorrieredelWeb.it ---- Questa ed altre notizie le trovi su www.CorrieredelWeb.it - L'informazione fuori e dentro la Rete. Chiedi l'accredito stampa alla redazione del CorrieredelWeb.it per pubblicare le tue news.[...]



Motori Scania per i nuovi veicoli antincendio degli aeroporti di New York e del New Jersey

2017-03-22T22:00:40.578+01:00

Foto: Oshkosh Airport Products ha scelto i motori Scania per la realizzazione di nuovi veicoli antincendio. Massimi livelli di performance e affidabilità: sono questi i requisiti che deve avere un motore per essere il candidato ideale a dare vita ad un veicolo antincendio aeroportuale. Caratteristiche che hanno spinto il colosso americano Oshkosh Airport Products a scegliere Scania per la realizzazione di nuovi veicoli antincendio destinati agli aeroporti di New York e del New Jersey.  Scania è pronta a consegnare 24 motori V8 da 16 litri destinati all'azienda Oshkosh Airport Products per la costruzione di veicoli antincendio aeroportuali (ARFF) Striker 6×6 e Striker 4×4. I motori, gli Scania DC16 085A 01-02A da 566 kW a 2100 giri/min sono ottimizzati per il gruppo propulsore di Oshkosh e conformi alla normativa US Tier 4 Final. I veicoli ARFF saranno operativi presso gli aeroporti di New York (John F. Kennedy International Airport) e del New Jersey (LaGuardia International Airport and Teterboro Airport).   Art Schuchert, Sales & Marketing Director di Scania USA evidenzia con entusiasmo la collaborazione tra le due aziende in questa operazione. I nuovi veicoli rappresentano un ulteriore passo nella partnership di Scania con Oshkosh, colosso storico di livello internazionale, leader nella fabbricazione di veicoli pesanti speciali.   "Questo progetto è particolarmente importante per Scania e ci consente di entrare nella produzione seriale dei prestigiosi veicoli Striker", ha evidenziato Art. Oshkosh ha scelto Scania per una ragione molto semplice, come evidenzia Jeff Resch, Vice President e General Manager di Oshkosh Airport Products: "Scania ha una reputazione di qualità, performance e servizio di altissimo livello, ecco perché abbiamo scelto senza incertezza di installare i motori dell'azienda svedese in tutte le configurazioni Striker". Rikard Mattsson è Area Manager di Scania Motori e responsabile della cooperazione tra Scania e Oshkosh: "Siamo lieti che i nostri motori garantiscano alle macchine di Oshkosh i massimi livelli di performance e affidabilità".   Performance e affidabilità: due caratteristiche di fondamentale importanza quando si parla di veicoli antincendio aeroportuali, come evidenza Riccardo Moraglia, Responsabile Commerciale Motori di Itascania: "La potenza e la coppia sono fattori primari per i motori che vengono montati su questi veicoli di pronto intervento. Ciò ne determina infatti la loro prontezza operativa in caso di incendio, incrementando in maniera sostanziale le possibilità di raggiungere gli scopi per i quali sono stati progettati. I motori Scania rappresentano una vera e propria garanzia in termini di affidabilità e prestazioni, elementi chiave soprattutto quando si parla di veicoli pensati per interventi in situazioni estremamente critiche e di massima emergenza".   -- www.CorrieredelWeb.it ---- Questa ed altre notizie le trovi su www.CorrieredelWeb.it - L'informazione fuori e dentro la Rete. Chiedi l'accredito stampa alla redazione del CorrieredelWeb.it per pubblicare le tue news.[...]