Subscribe: Lario Sea Kayak
http://larioseakayak.blogspot.com/feeds/posts/default
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
abbiamo  anche  anglesey  blog  canoe  che  dell  della  hanno  kayak  mare  molto  più  raduno  sono  tatiana  tutti 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: Lario Sea Kayak

Lario Sea Kayak



Sea Kayaking on Lake Como



Updated: 2017-11-17T13:30:09.660+01:00

 



Ticino in Canadese

2010-04-08T22:38:08.730+02:00

Sabato 17 e domenica 18 aprile 2010 si svolgerà la seconda edizione del Raduno Internazionale di Canoa Canadese sul Ticino.L’evento è organizzato dalle associazioni Onda Blu Canoa & Rafting e Canoa Club Milano con il patrocinio dal Parco del Ticino, UISP Milano (Area Acquaviva/UISP), Comune di Motta Visconti.L’evento vedrà come protagoniste tutti i tipi di canoe canadesi che discenderanno due tratti (36 km totali) del fiume che caratterizza il parco fluviale più grande d’Europa e Riserva della Biosfera dell’Unesco: il Parco Ticino.Gli organizzatori che si occuperanno dell’assistenza in acqua e dei recuperi metteranno a disposizione anche un certo numero di canoe a noleggio.Trovi il programma al seguente link:http://www.canoacanadese.it/raduno-canoa-canadese.phpNoi ci saremo!!_________________________________________________Saturday 17 and Sunday 18 April 2010 we will go to the International Meeting of the Canadian Canoe on the Ticino River.The event is organized by Onda Blu Canoe Rafting and Canoa Club Milano, sponsored by the Park of Ticino, Milan UISP (Area Acquaviva / UISP) and Motta Visconti Town CouncilThe event is open to all types of Canadian canoes, that will do two sections (36 km total) of the river that characterizes Europe's largest river park and Biosphere Reserve by UNESCO: the Ticino Park.The organizations will provide in water and recovery assistance and canoe rental service.Please find the program at the following link:http://www.canoacanadese.it/raduno-canoa-canadese.php [...]



The Easy Company

2009-10-22T09:57:22.969+02:00

(image)
(image) Come vi avevo anticipato nello scorso weekend si è tenuto all'argentario l'esame del Corso Istruttori Sottocosta 2009. Tutti e 9 i candidati hanno superato l'esame e fanno ora parte a tutti gli effetti dei tecnici Sottocosta. Personalmente tengo molto a fare le mie congratulazioni a tutti i nuovi istruttori e in particolare al buon Gotta, il terzo da destra. A mio avviso la classe del 2009 è senz'altro da considerare la migliore di sempre! (... a parte quella del 2004 ovviamente ;-) ) In bocca al lupo ragazzi e buon lavoro!
_________________________________________________

During the past weekend took place the Sottocosta's exam for Sea Kayak Instructors. All the nine applicants passed succesfully the exam and became members of the Sottocosta family. I think the 2009 has been the best course since ever, all the guys are skilled and good teachers and, most of all, they became a team in a very short time. I hope this will help0 them in their future. I would like to wish to all the new Instructors a big good luck and my best compliments for their news status, expecially to my dear friend Marco; the third from the right. See you on the water guys!





A brief update

2009-10-12T14:15:35.924+02:00

(image)
Come avrete notato non siamo più molto attivi ne io ne il buon Gotta. Abbiamo passato una settimana alla Maddalena in kayak e ci siamo divertiti parecchio, il posto è veramente eccezionale! Il prossimo fine settimana il buon Gottazord ha anche l'esame del corso istruttori... speriamo in bene. Penso che posteremo senz'altro l'esito. In bocca al lupo Gotta!
_________________________________________________

As many of you noticed we nearly gave up. We spent a week in the Maddalena this summer and had a great time, i think it is the most beatiful place i have paddled in. Next weekend Marco will attend the Sottocosta Exam to be an italian Sea Kayak Instructor, so i wish him a big "good luck", i think we will post something about it next week.



I give up...

2009-05-19T15:58:04.763+02:00

(image) E' passato moltissimo tempo dall'ultimo mio post sul blog. Il tutto non è casuale, purtroppo non si può fare sempre quello che si vorrebbe e ci sono dei momenti in cui è necessario scegliere. Questo è quallo che ho fatto. Ma non è solo per questo che mi sto allontanando da questo sport. Quando ero un ragazzo scorrazzavo per il Lario in lungo e in largo, apprezzando davvero con passione ogni momento che passavo sul mio Lago. Quelle rare occasioni in cui riuscivo ad andare al mare erano poi giorni da ricordare! (e che ricordo ancora!). Oggi è tutto diverso, con il tempo sono riuscito a comprarmi tutta l'attrezzatura che ho sempre sognato... e che adesso non ho + il tempo di usare! Il tempo e la voglia... mi trovo sempre più immerso in cose che devo fare, corsi che devo sostenere, manifestazioni a cui bisogna andare; forse è solo un mio momento no, forse è un mio modo sbagliato di vedere le cose: ma quello che vedo non mi piace.
Non so ancora che cosa ne sarà di questo blog, devo parlarne con Marco e quando prenderemo una decisione la leggerete qui. Non penso di scrivere qui nei prossimi giorni, e probabilmente nemmeno nelle prossime settimane. Comunque buona estate a tutti e grazie per avermi letto nei mesi passati.

Maurizio
_________________________________________________
(image)
Guys i think i have lost the grip, i lost my motivation, the passion in Sea Kayaking. It seems incredible even to me! I had been really fond of this sport, i spent a quite big amount of money buying all the kit i have always dremt about, but now i don't feel any joy using it. When i was yunger i had a scrap of a kayak, an old wooden blade (of course of the wrong size) and a really a few pieces of a normal kit. But i really had a great time paddling! Nowerdays everything is different, i have no more the same feelings when i paddle and is for this reason that i think i will give up blogging, and probably paddling... at least for a while.
I would like to thank all of you that showed so much interest for this blog in the past years.
Bye!
Maurizio



Anglesey Adventure /2

2009-05-19T14:39:05.599+02:00

Siamo partiti carichi di entusiasmo e siamo tornati carichi di sonno (e di lividi!). Il Simposio di Anglesey, perfettamente organizzato da Nigel Dennis & Co., è uno dei più importatni momenti di ritrovo per i kayakers inglesi ed europei: c'erano svizzeri, danesi, norvegesi e pure un australiano!Abbiamo incontrato, conosciuto e avuto come insegnanti grandi maestri molto noti e abbiamo imparato tantissime cose insieme agli altri 150 partecipanti... Abbiamo sostenuto e superato l'esame 3StarBCUabbiamo seguito il corso 4StarTraining in un mare montato dal vento che a guardarlo avremmo preferito tornare a letto a leggere (ma la guida di Jenn Cleck ci ha stimolato e confortato)Abbiamo anche seguito i corsi propedeutici di "Canoe&Safety Rescue" e di "Coastal Navigation" in sessioni molto informali e molto istruttive!Abbiamo avuto poco tempo per fare i turisti a Holyheadprima di seguire l'ultimo corso sulle Tidal Race con Justine Curgenven, ospite imprevista e graditissima Il lungo viaggio in camper di oltre 3.400 km attraverso 6 paesi europei è stata un'altra bella avventura!Un'esperienza indimenticabile che speriamo di poter condividere presto con altri!!!_________________________________________________We have departed full of enthusiasm and we have returned full of speep! Anglesey Sea Kayak Symposium, perfectly organized by Nigle Dennis & Co., is one of the most important meetings for english and european kayakers: there were people from everywhere! We have met a lot of great paddlers and we have learned so much with the other 150 participants!We have taken 3StarAssessment and 4StarTraining with Jenn Cleck.We also have achieved the "Canoe&Safety Rescue" and the "Coastal Navigation" courses... We have had just a half-day to visit the island and the city of Holyhead, before to start with our last course: Tidal Races with Justine Curgenven... The long trip in camper (3.400 km) has been another beautiful adventure! An unforgettable experience that we hope to share with some other kayakers!!! [...]



Anglesey Adventure

2009-05-05T23:40:11.696+02:00

(image)
(image) Finalmente riusciamo a scrivere, tra una lezione e una doccia gelata!
Sabato, dopo 23 ore di viaggio senza sosta per arrivare qui, ci hanno dato il benvenuto con una sessione di "Incident Management", che si è conclusa con uno spettacolare sbarco sulle rocce, dove il kayak di Maurizio ha lasciato 3 dita di gelcoat.
Domenica "Canoe e Safety Rescue", con 3 diversi tipi di imbarcazione. Da notare lo svuotamento di una canadese da un fluvialino, per la felicità di Tatiana che è ora piena di lividi!
Lunedi riposo? ovviamente no, sembra quasi di essere a naja! Esame 3 stelle B.C.U., con mare 4 e surf sulle onde :D
Oggi abbiamo iniziato il corso 4 stelle, con salvataggi, eskimi e rientri in mare "agitato" (molto agitato!)
In serata compiti a casa: programmazione di un'escursione, tenendo conto di tutti i fattori di rischio e di sicurezza, con una fisarmonica che suona qui nella stanza comune del centro.

p.s. Andrea ha fatto shopping. Guardate bene la foto ;)


_______________________________________________
Finally we can write on the blog, between a lesson and a cold shower!
Saturday, after 23 hours non-stop drive to get here, we got the welcome with a session of "Incident Management", which ended with a spectacular landing on the rocks, where the kayak of Maurizio has left 3 fingers of gelcoat.
Sunday we take the "Canoe Safety and Rescue", with 3 different types of craft. To notice he rescue of a Canoe from a whitewater boat, for the happiness of Tatiana which is now full of bruises!
Monday we can rest? Of course not! It seems to be on Army! We take the BCU 3 star assessment, with sea condition around 4 and surfing on the waves: D
Today we started the 4 stars training, with rescues and rolling into a quite rough sea.
In the evening homeworks: planning a trip, taking count of all the factors of risk and security, with an accordion that plays here in the common room of the center.

p.s. Andrea has made shopping ;)



On the start line

2009-04-30T21:18:52.586+02:00

(image)
Eccoci qui, pronti (quasi) a partire. Con l'abituale ritardo (avevate dubbi?) ci accingiamo a metterci in viaggio con destinazione Holyhead, Isola di Anglesey.
Speriamo di potervi tenere aggiornati sugli sviluppi di questa nuova avventura!
_________________________________________________
Here we are, waiting for Andrea and Tatiana coming back from their mission to pickup the camper. A sixteen hours long drive to Anglesey is waiting for us.
We will post again soon (at least we hope).



"L'altra metà del mare" go to Spain

2009-04-22T21:45:02.730+02:00

(image) Siamo state invitate a presentare il nostro libro di racconti al raduno catalano del prossimo 26 aprile a Sanit Llorenç de Montgai, vicino Lleida.
L'organizzatrice Carme Adel mi ha fatto sapere ieri che si sono già iscritte 140 donne di tutte le età e che durante la manifestazione sarà possibile ammirare le opere d'arte di Ermengol ispirate alla canoa "Kayart"!
Partecipare alla tavola rotonda con altre rappresentanti del mondo della canoa ci permetterà non solo di promuovere il nostro amato libro oltre i confini nazionali ma anche di invitare le nuove amiche di kayak al nostro prossimo raduno del 13-14 giugno all'Argentario.
Il kayak non conosce frontiere!!!!

(image)
__________________
We're been invited to participate to next spanish symposium on April 26 in Sant Llorenç de Montgai (Lleida) to promote our book "L'altra metà del mare".
Carme Adel told me yesterday that there are more than 140 women already booked!
It should be possibile to visite and admire the Ermengol's art exposition "Kayart"!
We'll take place on the round table in the evening to introduce our book in Spain and to convite our new kayak's friends to the next italian meeting on June 13-14 in Argentario beach.
Kayak doesn't know frontiers!!!

(image)



Anglesey Sea Kayak Symposium: -10!

2009-04-20T16:57:33.657+02:00

(image) E' iniziato il conto alla rovescia, fra 10 giorni partiremo verso l'Inghilterra per percorrere i circa 1600Km che ci separano dall'isola di Anglesey, dove dal 1 al 10 Maggio prenderemo parte al "Anglesey Sea Kayak Symposium 2009"
Da quanto so saremo gli unici italiani a prendere parte al raduno, ma nel nostro camper ci porteremo un pezzetto di Italia, sotto forma ovviamente di pasta e qualche bottiglia di buon vino! :)
Se ne avremo la possibilità pubblicheremo sul blog qualche post e qualche foto direttamente dal raduno. A presto!
_________________________________________
the countdown has started! 10 days and we will leave Italy to travel the about 1600 Km that will take us to the Isle of Anglesey, where we will take part at the "Anglesey Sea Kayak Symposium 2009"
As I know, we will be the only italians at the symposium, but in our camper we take a little piece of Italy, of course in the form of pasta and a few bottles of good wine! :)
I hope we can publish on the blog a few post and some photos directly from the Symposium. See you soon!



Italy - Greenland: going and return

2009-03-26T12:37:05.965+01:00

(image) Ottorino Tosti è un personaggio fuori dal comune: la sua grande passione per i ghiacci lo ha spinto fino in Groenlandia per partecipare all'unica spedizione italiana dell'Anno Polare Internazionale che ha mertitatamente ricevuto la medaglia d'argento della Presidenza della Repubblica.
Profondo conoscitore del popolo Inuit, ha raccolto durante il viaggio dell'ottimo materiale video-fotografico con il quale promuovere i progetti di cooperazione avviati con quel popolo straordinario.
E' un incontro che vi invito a non perdere!

(image) _________________________________________________

(image) A meeting not to be lost: Ottorino Tosti is a special speleologist and he partecipated in the Greenland expedition denominated Saxum, winnig the silver medal of the Presidency of the Italia Republic... he wil show tapes and photos to explain and promote the cooperation projects with an extraordinary people!



Around Highlands al Tambourine

2009-03-03T13:42:58.238+01:00

(image) Nuovo incontro al Tambourine di Seregno il prossimo 16 marzo 2009 per la presentazione del viaggio Around Highlands a cura di Mauro Ferro e Tatiana Cappucci...
(image)
_________________________________________________

Another meeting, another travel!
Next 16 march 2009 to the Tambourine in Seregno, Mauro Ferro and Tatiana Cappucci will introduce "Around Highlands" tour...





Foto Carnevale Venezia

2009-02-24T17:10:30.058+01:00

(image) Ho caricato le foto scattate lo scorso weekend a Venezia. Le trovate nella galleria fotografica, qui a destra.
_________________________________________________
I uploaded the photos I made last weekend in Venice. You can find them in the photo gallery, here at right.



Cimento invernale sull'alto Lario 2009

2009-01-25T19:20:02.587+01:00

(image) Sono di ritorno dalla 2 giorni "Cimento invernale sull'alto Lario", organizzata come sempre da Luciano come primo appuntamento dell'anno. Abbiamo avuto 2 giorni di buon tempo per pagaiare e di OTTIMA cucina per aumentare il nostro giro vita. Potete trovare le foto in galleria.
_________________________________________________
I'm back from a 2 days journey on the Lake of Como, the "Cimento invernale sull'alto Lario", organized as usual by Luciano. We got 2 day of good weather to paddle and VERY WELL food to grown our belly. You can see the photos in the photo gallery.



Autopromozione!

2008-09-30T20:45:25.844+02:00

(image) Cari amici di pagaia,
sono felice di invitarvi a Torino il prossimo 4 ottobre per la presentazione dei "nostri"libri: "L'altra metà del fiume", "L'altra metà del mare" e "Il kayak da mare, divertirsi in sicurezza".
L'incontro è stato ideato, organizzato e promosso da Toni Pusateri, appassionato kayaker che non perde occasione per promuovere il kayak, il fiume, il mare e la vita all'aria aperta, vicino all'acqua, ovviamente!
Vi aspetto tutti a Torino... intanto curiosate nel sito e leggete il volantino

Nell'acqua non esistono confini ma c'è armonia nella diversità.
Visita spesso il nostro sito Turismo Sea Kayak ci sono sempre novità per te

http://digilander.libero.it/SezioneTurismoAdF
toni - telefono portatile 347.35.34.714 - Skipe: toni pusateri
_________________________________________________
(image) Dear friends,
I'm happy to convite you in Tourine next saturday for the ufficial presentation of "our" books, a meeting organized by a special kayaker: Toni Pusateri!
Look at this link and see you soon!

http://digilander.libero.it/SezioneTurismoAdF
toni - mobile 347.35.34.714 - Skipe: toni pusateri



Ponza

2008-09-26T18:03:13.670+02:00

Eccomi di ritorno!A dire il vero, sono rientrata già da qualche giorno, ma sfortunatamente il lavoro ha ripreso il sopravvento…Ponza è un’isola bellissima, forse la più bella del Mediterraneo, la più bella dopo Palmarola, più piccola e colorata della sorella maggiore.Ho trascorso tre giorni fantastici con mia mamma e mio fratello, non capitava da tempo e chissà che non possa diventare un appuntamento annuale… credo di averli finalmente contagiati, ora sono anche loro affetti dal “kayak d’a-mare”!Il tempo è stato clemente, pioggia e vento ci han tenuto compagnia ma il solo, quando sbucava tra le nuvole, era ancora caldo e piacevole.Il mare, poi, era grandioso: un blu intenso cangiante in grigio polvere per via delle gocce d’acqua a formare un tappeto di punti esclamativi argentati sulla sua superficie… il colore diventava piombo quando rientravamo nel porto e la notte le onde urlavano i loro segreti a qualche sognatore solitario! Le onde tranquille intorno all’isola e quelle più impegnative della traversata hanno garantito a tutti i partecipanti al raduno un gran divertimento, a qualcuno hanno imposto un bel bagno e ad altri un passaggio obbligato sulla barca appoggio… Al raduno eravamo numerosi, circa ottanta, barche colorate e tante chiacchierate, molti amici si ritrovano con piacere, altri si salutano con rammarico, nascono nuovi amori e la famiglia di kayak cresce… in un mare di emozioni!__________________________________________________I came back same days ago but unfortunately I had to work (sigh) Ponza is a very beautiful island, maybe the most beautiful in the Mediterranean sea, the best after Palmarola, the second island of the archipelago. I spent three days with my mum and my brother and I hope it should became a yearly family meeting… I think I finally make them sick persons: both sick of sea kayak!The weather was quite good, perhaps too much rainy and windy, with a timid hot sun between the clouds… The sea was great: blu sea water changing in grey because of the clouds and into a lead colour because of the rain, especially when we came back at night, and the waves talk their secrets to a lonely dreamer… Sweet waves around the island and strong waves between the islands gave emotions to everybody, someone went down and someone went up to the big boat…So this is a sea kayak meeting, a lot of friends staying all togheter, some friends saying good-by, new loves growing up and the “family kayak” becaming bigger… and the emotions too![...]



See you soon

2008-09-17T12:50:42.349+02:00

(image) Qualcuno lavora sempre e qualcun altro pagaia sempre...
Sto andando a Ponza!!!
I dettagli la prossima settimana...

_________________________________________________
(image)
Someone allways works, someone allways paddles...
I'm going to Ponza!!!
More details next week...




What a nice surprice: Canoa Kayak Friuli!

2008-09-12T09:34:44.876+02:00

Quando pensi che la "famiglia di kayak" è già cresciuta abbastanza, scopri con sorpresa che lo è molto più di quanto non pensi...Il CKF è un nutrito gruppo di appassionati kayaker molto attivi, allegri ed ospitali che ogni anno da due anni organizza un raduno molto curioso e divertente: una pagaiata lunga un'intera giornata nella laguna di Grado Aquileia, alla scoperta dei vecchi casoni di pescatori ancora carichi di fascino e storia!L'arrivo era fissato presso la bella sede del CKF, sulla sponda del canale Nautisette ed i numerosi partecipanti sono stati accolti da una scheda di iscrizione, da un sacchetto con mela e succo di frutta e da un attestato di partecipazione (il primo che abbai mai ricevuto nella mia vita kayakkera!) con cui gli organizzatori hanno voluto "rendere un ringraziamento" ai partecipanti... capito? LORO hanno voluto ringraziare NOI!Noi che abbiamo usufruito delle canoe del circolo, che abbiamo ostruito la passerella di ingresso al canale per oltre un'ora, chje abbiamo mangiato tutto (TUTTO!) quello che hanno cucinato per noi al casone (spaghetti cozze e vongole, sarde in saor, pane veneto e dolci fatti in casa, vino a fiumi e caffè finale già zuccherato in tazzina, una vera ricercatezza!)... loro ci hanno voluto ringraziare per averci ricevuti con tutti gli onori, per averci accolti nel gruppo come amici di vecchia data, per averci scortato tra i canali e lungo le briccole, per averci segnalato le secche e per averci accompagnato tra i frangenti a surfare, per averci aiutato a salire e scendere dai pontili tutte le volte che si rendeva necessario, per averci aiutato a tirare in secca i kayak pesanti (il mio più di qualunche altro!).Insomma, per averci fatto trascorrere una domenica indimenticabile, di quelle che scaldano il cuore!Anche la testa, perchè la temperatura mite della prima mattinata è stata innalzata presto da un sole timido ma tenace che ha accompagnato i giochi tra le onde ed il pranzo sulle lunghe tavolate (e che ha tenuto lontane le zanzare al rientro quando ormai calava la sera...)E' passata a salutare anche Marco Lipizer, grande campione di sport e di simpatia!Al raduno hanno partecipato moltissime ragazze, due di loro si sono date anche un nome accattivante, "Lupe di mare", sfoggiato su belle magliette indossate con legittimo orgoglio... c'era persino una cagnolina tutta nera che indossava un giubbotto salvagente su misura e che seguiva il gruppo dentro il pozzetto ospitale del kayak della sua padrona... fortuna che in laguna l'acqua è (quasi) sempre piatta!!!L'ultima volta che ero stata in laguna la nebbia fitta mi aveva permesso di apprezare esclusivamente il grigio ovattato dell'orizzonte vicino e le briccole che all'improvviso uscivano dal nulla, proprio un attimo prima di speronarle con il kayak... ma stavolta ho apprezzato meglio la laguna, ho scoperto la sua vera natura, ho capito che la monotonia di quel luogo apparentemente anonimo è funzionale alla riflessione, invita a rilassarti e ad ascoltare il silenzio...Arriveranno presto altre occasioni per pagaiare ancora insieme e spero davvero che si possa diventare sempre più numerosi!!!Grazie di cuore a tutti i nuovi membri della famiglia di kayak del CKF, per la splendida giornata di pagaiata, per l'impeccabile organizzazione del raduno, per la numerosa partecipazione, per l'allegria contagiosa e per l'ottima ospitalità!!!______________________________________________ When you're thinking of your "family-kayak", you saddenly undestrand we are much more noumerous than we thought...C.K.F. is a gruop of very active, happy and friendly kayakers.They organize a curious anche amusing me[...]



Di ritorno per la nuotata dell'eremo

2008-07-29T14:58:44.417+02:00

(image)
(image) Dopo un lungo silenzio, dovuto anche a due settimane di meritate ferie, eccomi di ritorno giusto in tempo per dare assistenza alla Nuotata Dell'Eremo www.nuotatadelleremo.org. Personalmente non avevo mai assistito a una manifestazione di questo tipo, devo dire che è stato impressionante vedere una massa di 400 nuotatori così determinati e aggressivi attraversare il lago.
Approfitto del blog per una comunicazione di servizio: ho avuto problemi sul server che ospita la mia casella di posta. Se per caso qualche email inviatami vi è ritornata per piacere rimandatemela.
_________________________________________________

After a long stop i'm here to blog again. I spent two weeks in Sardinia and i got back just in time to assist to the "Nuotata Dell'Eremo", an endurance swimming competition on Lake Maggiore www.nuotatadelleremo.org. I have never seen a competition of this type, i have to say it's been really amazing.
Just an internal comunication: i experienced several problems with my mail server, if someone of you sent me some sort of email int the past two week please email me back it, i think i have lost it.



ODEC photos

2008-07-05T13:41:48.983+02:00

(image)
Potete trovare le foto dell'ODEC in galleria fotografica
_________________________________________________

You can find the O.D.E.C. Photos in the photo gallery



We can be heroes, just for one night.

2008-07-02T14:54:43.541+02:00

(image)
(image) Dopo un lungo silenzio torno finalmente a postare sul blog. Il fine settimana scorso mi ha visto impegnato con alcuni a mici nell'ODEC, One Day Elba Challenge. Un mini raduno per pochi intimi ideato e organizzato per anni dal Mitico Luciano Belloni. Da quest'anno toccherà al vostro pertpetrare questa importante tradizione. Che dirvi d'altro? 4 matti, 93km, 8 soste 22 ore per un esperienza bellissima anche se fisicamente veramente impegnativa. Ci tengo a riportare i nomi dei 3 compagni di questa avventura: Tatiata Cappucci (direttamente dalle Highlands) Andrea Bolis e Andrea Bresil.
Un grazie speciale a Luciano per aver reso possibile tutto questo e a Giorgio Nesca per averci salutato alla partenza e accolto all'arrivo!
_________________________________________________

After a long period of silence i'm back to post on the blog. The past weekend with few friends we did the ODEC, One Day Elba Challenge. This is a very small meeting of sea kayaking addicted that takes place in the Elba Island in the month of july. It had been organized for 4 years by the great Luciano Belloni, and now it's up to me to go on with the tradition of this event. What else should i say? 4 mad kayakers, 93km, 8 stops and 22hours to complete this beatifoul and devasting experience. I would like to write the names of the friends that paddled with me this experience: Tatiana Cappucci (directly from the Highlands) Andrea Bolis and Andrea Bresil.
A special thanks to Luciano Bellini that made this happen and to Giorgio Nesca. He saw the beginning and the end of this tremendous paddle.



O.D.E.C.

2008-06-29T23:01:30.435+02:00

(image)
In queste ore un manipolo di valorosi capitanati da Maurizio (in quanto nuovo organizzatore della manifestazione) sta prendendo parte alla ODEC: One Day Elba Challenge. Il giro dell'isola d'elba in un giorno.
Sono partiti stamattina intorno alle 7 e le previsioni sono di completare il giro domani mattina verso la stessa ora. Li ho sentiti alcune ore fa e il morale è alto, sono tutti in buona forma e fino ad ora va tutto abbastanza bene.
Conto di postare ancora domani mattina quando avrò conferma dell'arrivo!

ciao a tutti
Gotta
_________________________________________________
(image)


In these hours Maurizio (as new "leader" of the event) and a small group of kayakers are taking part in the ODEC: One Day Elba Challenge. The tour of the Elba island done in one day. They started this morning around 7 and the plan is to complete the full tour tomorrow morning at the same hour. I got a phone call with Maurizio some hours ago and everything is quite well: I think to be able to post some news tomorrow morning when they will be arrived!

Bye
Gotta



They did it!

2008-06-19T21:41:55.057+02:00


(image) Francesco, Mauro e Tatiana hanno terminato in questi giorni la loro avventura sulle acque Scozzesi. Su loro blog AroundHighlands hanno già caricato qualche loro foto, ma tutti aspettiamo di riabbracciarli per poterci congratulare di persona con loro!
_________________________________________________
(image) Francesco, Mauro and Tatiana finished a few days ago their Sea Kayak Expedition Around Highlands. They already upload some photos on their Blog.
We are waiting for their return to home to embrace them!


(image)







I'm still alive!

2008-06-09T23:58:48.758+02:00

(image)
Ragazzi sono ancora vivo... abbiate pazienza ma non riesco ad aggiornare il blog molto di frequente in questo periodo. E si che di cose da dire ne avrei anche... l'incombente ODEC, il bellissimo DVD Rough Water Paddling, l'idea di andare ad Anglesy... pazienza, tutto questo dovrà aspettare. Sto cercando di fare del mio meglio per dare il massimo supporto "agli Scozzesi" ;-). A essere onesti di supporto non ne hanno proprio bisogno, però cerco di mantenermi in contatto, di aggiornare il blog e di mandargli SMS con la meteo per quanto è necessario. Voi comunque rimanete sintonizzati ;-).
_________________________________________________

Guys i'm still here... but in this period i relly have no time to post even on my blog. It's even a pity because there are several things i'd like to post about: the next Odec, the beatifoul DVD Rough Water Paddling, Anglesy... all these things must wait. At the moment i'm trying to give all my support to my "scottish" friends. I have to be honest, they don't need much support, but i try to stay in contact and update the blog every day (most of the times), for the rest i send them the weather forecast when the need it. But you have to stay tuned, i'll be back soon! ;-)



better late than never

2008-05-23T19:05:53.290+02:00

(image)
Dalle mie parti si dice "meglio tardi che mai"... ci sarebbero un migliaio di cose su cui postare: Bibione, la partenza dei nostri eroi per la Scozia, l'incipiente Lario Marathon, la futura ODEC, la mia MERAVIGLIOSA Werner Ikelos, la strepitosa Jennifer Clerk... sinceramente è stata una settimana infernale e quindi batto mestamente in ritarata salutando tutti.
Vi dico solo due cose: il buon Grotta ha uplodato le sue foto di Bibione, le trovate al link:
http://picasaweb.google.com/larioseakayak/Bibione2008
la seconda è: NON PERDETEVI PER NESSUN MOTIVO IL BLOG: http://aroundhighlands.blogspot.com/ pensate che sono a conoscenza della spedizione da dicembre... e non ho mai postato nulla in merito!!! sono veramente scandaloso...
_________________________________________________
(image)


Guys i think i can translate "better late than never" a common italian motto. i think i have more or less a ton of things to speak about: the Bibione meeting, the Scottish Expedition, the next Lariomarathon and the future ODEC, my WONDERFOUL Werner Ikelos, the great Jennifer Clerk.... but it's been a hell of a week at the work, so i think i'm just going home raising the white flag. Just two things:
Marco has uploaded some photos from Bibione, if you want have a look at them:
http://picasaweb.google.com/larioseakayak/Bibione2008
the second but perhaps most important is: DON'T MISS THIS BLOG:
http://aroundhighlands.blogspot.com/ i'm aware of this expedition (and seriously risked to be a part of it) since genuary and i have never blogged about it... really a shame...



Tatiana's Eskimo Roll Show /2

2008-05-20T17:04:58.941+02:00

(image)
Come vi avevo detto ieri ho provveduto a caricare il secondo video dello show di Tatiana. Eccolo qui!
In questo video Tatiana improvvisa alcune manovre che non erano previste nel programma ;)

_________________________________________________
(image)
As I wrote yesterday, I uploaded the second video of the eskimo roll show of Tatiana.
In this video Tatiana do some rolls not included in the show program :)



(object) (embed)