Subscribe: True hifi for all for music and cinema at your home theater
http://www.livejournal.com/users/paulberry/data/rss
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
audes  che  diffusori  forumcommunity net  hifi  mid  solo  soundberry forumcommunity  soundberry  tre vie  vie  woofer 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: True hifi for all for music and cinema at your home theater

True hifi for all for music and cinema at your home theater



True hifi for all for music and cinema at your home theater - LiveJournal.com



Last Build Date: Sun, 19 Feb 2012 08:14:48 GMT

 






Audes blues

Sat, 18 Feb 2012 20:15:24 GMT

(image)

Personale finiture.
Soundberry.com

Posted via LiveJournal app for Android.




Audes 146 with oak option finiture

Wed, 15 Dec 2010 12:32:22 GMT

(image)

Posted via LjBeetle



Audes 146 186 blues excellence 5

Wed, 15 Dec 2010 12:19:59 GMT

(image)

Posted via LjBeetle



The audes blues is info the center pc this ohoto

Wed, 15 Dec 2010 12:18:20 GMT




Audes blues and studio by credo line at Rome hiend fair

Wed, 15 Dec 2010 12:13:26 GMT

(image)

Posted via LjBeetle



Incredible Audes high quality price level.

Wed, 15 Dec 2010 12:07:15 GMT

(image)

Posted via LjBeetle



best audes products

Wed, 15 Dec 2010 11:58:47 GMT

there are some true hifi products in the market that overcame in quality price all the others by far. And for this time this is true also if incredible .

Audes 146 a true optimized with specialized midrange loudspeaker,this fact rare at this level price. And also rare is the quality of the used woofer,at the best level pc the market without cost limit.
The costa is in Italy street price only 1600 eu for pair .
Into the photo you see it on the first on left.



roma hiend fair for hifi only

Wed, 08 Dec 2010 09:51:30 GMT



Audes blues and studio with xindak amplifier .
Audes. Blues best quality price by estonia .






Lo so losto dicendo da poco ma ovviamente e' un po' che ci penso:non fanno piu' diffusori di vera hi

Mon, 11 Oct 2010 15:29:54 GMT

    la risposta in frequenza Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. La risposta in frequenza è un potente strumento per caratterizzare il comportamento di un sistema (meccanico, elettrico, ottico, ecc.) lineare, sottoposto a sollecitazioni variabili nel tempo. Il concetto base consiste nello stabilire quale è la relazione fra ingresso e uscita del sistema, quando la sollecitazione applicata e la risposta (uscita) sono variabili nel tempo. Dato che qualsiasi segnale d'ingresso periodico può essere scomposto in una serie di sinusoidi di frequenze diverse, se si conosce l'insieme delle risposte alle varie frequenze in ampiezza e fase, è possibile ricostruire il segnale d'uscita senza dover effettuare calcoli specifici per ognuno degli infiniti tipi di forme d'onda di ingresso. ------------------ Aggiungo semplificando.. In altre parole..il segnale musicale e' variabile in maniera infinita,ma come si fa con la conversione digitale é ricostruibile associando molte e varie sinusoidi di diversa ampiezza e frequenza . Quindi questa caratteristica fondamentale nelle varie frequenze udibili,da 20 a 20 000 hz.,deve essere assolutamente trattata con omogeneita'   -------------------------------------------------   In 12 pagine trovate grafici di Chario, bose, klipsch, triangle, b&w, usher,audes, energy, wilson, jbl, athena, mirage, thiel, dynaudio, jmlabs, polk, psb, revel, pmc, kef, mordaunt short, sonus faber, wilson , energy, monitor audio, indiana, arrow, burmester, psb, snell, avantgarde, proac, focal, magneplanar, grundig, allison, seas, spendor , jamo, avalon,willson, vienna,   http://soundberry.forumcommunity.net/?t=10503258&st=165#lastpost --------------------------------   example:   by soundstage: On-axis frequency response - Measured directly in front of the speaker face (2 or 3 meters). Purpose: Shows the forward-firing output of the loudspeaker across the audible frequency spectrum. What it tells you: In comparison to the 15 degree and 30 degree measurements we do, this measurement should be the flattest (la linearita' su cui insisto) and have the widest bandwidth. Bandwidth refers to the upper (highs) and lower (bass) frequencies that the loudspeaker under test will reproduce. Most good speakers today will extend easily to 20kHz and beyond, although bass performance will vary widely. Full-range is considered 20Hz to 20kHz, but only the largest loudspeakers can approach 20Hz and even some very large speakers will not be "flat" at 20Hz. Many subwoofers cannot reproduce 20Hz at the same sound pressure level as they reproduce 50Hz. One should recognize that since these measurements are performed in anechoic chamber, they will generally show less bass than what you can expect in a real room (vedi studi di Allison:incrementi in casa nei bassi daa 6 a 9 db). Although all frequency response measurements will have some bumps, in general, good speakers will have a smooth and even response within its bandwidth without many severe dips or bumps. Dips indicated less output at that frequency while bumps indicate more. The audible result of the dips and bumps in the response curve will depend on the frequencies where they occur. A bump in the upper bass may make the speaker sound boomy. A dip in the midrange can make the speaker sound recessed A bump in the upper bass may make the speaker sound boomy: qui si riferisce alle esaltazioni ai 100hz. Purtroppo poi nelle prove non si mette poi in evidenza a sufficenza quanto questo sia grave ma si sorvola.. a fine image.   Under a wrong image,not enough linear: terrible by 30 to 500 hz…but this is today a standard NO true HIFI[...]



Lo so losto dicendo da poco ma ovviamente e' un po' che ci penso:non fanno piu' diffusori di vera hi

Mon, 11 Oct 2010 15:26:45 GMT

    la risposta in frequenza Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. La risposta in frequenza è un potente strumento per caratterizzare il comportamento di un sistema (meccanico, elettrico, ottico, ecc.) lineare, sottoposto a sollecitazioni variabili nel tempo. Il concetto base consiste nello stabilire quale è la relazione fra ingresso e uscita del sistema, quando la sollecitazione applicata e la risposta (uscita) sono variabili nel tempo. Dato che qualsiasi segnale d'ingresso periodico può essere scomposto in una serie di sinusoidi di frequenze diverse, se si conosce l'insieme delle risposte alle varie frequenze in ampiezza e fase, è possibile ricostruire il segnale d'uscita senza dover effettuare calcoli specifici per ognuno degli infiniti tipi di forme d'onda di ingresso. ------------------ Aggiungo semplificando.. In altre parole..il segnale musicale e' variabile in maniera infinita,ma come si fa con la conversione digitale é ricostruibile associando molte e varie sinusoidi di diversa ampiezza e frequenza . Quindi questa caratteristica fondamentale nelle varie frequenze udibili,da 20 a 20 000 hz.,deve essere assolutamente trattata con omogeneita'   -------------------------------------------------   In 12 pagine trovate grafici di Chario, bose, klipsch, triangle, b&w, usher,audes, energy, wilson, jbl, athena, mirage, thiel, dynaudio, jmlabs, polk, psb, revel, pmc, kef, mordaunt short, sonus faber, wilson , energy, monitor audio, indiana, arrow, burmester, psb, snell, avantgarde, proac, focal, magneplanar, grundig, allison, seas, spendor , jamo, avalon,willson, vienna,   http://soundberry.forumcommunity.net/?t=10503258&st=165#lastpost --------------------------------   example:   by soundstage: On-axis frequency response - Measured directly in front of the speaker face (2 or 3 meters). Purpose: Shows the forward-firing output of the loudspeaker across the audible frequency spectrum. What it tells you: In comparison to the 15 degree and 30 degree measurements we do, this measurement should be the flattest (la linearita' su cui insisto) and have the widest bandwidth. Bandwidth refers to the upper (highs) and lower (bass) frequencies that the loudspeaker under test will reproduce. Most good speakers today will extend easily to 20kHz and beyond, although bass performance will vary widely. Full-range is considered 20Hz to 20kHz, but only the largest loudspeakers can approach 20Hz and even some very large speakers will not be "flat" at 20Hz. Many subwoofers cannot reproduce 20Hz at the same sound pressure level as they reproduce 50Hz. One should recognize that since these measurements are performed in anechoic chamber, they will generally show less bass than what you can expect in a real room (vedi studi di Allison:incrementi in casa nei bassi daa 6 a 9 db). Although all frequency response measurements will have some bumps, in general, good speakers will have a smooth and even response within its bandwidth without many severe dips or bumps. Dips indicated less output at that frequency while bumps indicate more. The audible result of the dips and bumps in the response curve will depend on the frequencies where they occur. A bump in the upper bass may make the speaker sound boomy. A dip in the midrange can make the speaker sound recessed A bump in the upper bass may make the speaker sound boomy: qui si riferisce alle esaltazioni ai 100hz. Purtroppo poi nelle prove non si mette poi in evidenza a sufficenza quanto questo sia grave ma si sorvola.. a fine image.   Under a wrong image,not enough linear: terrible by 30 to 500 hz…but this is today a standard NO true HIFI[...]



cayin hpd2 universal player

Sat, 31 Jul 2010 08:42:08 GMT

[IMG]http://www.faseaudio.com/e107_images/custom/_MG_2234.JPG[/IMG]

[IMG]http://www.faseaudio.com/e107_images/custom/HDP2.jpg[/IMG]

Eccezionale qualità video / audio.
CPU : SMP8635
Supporta tutti i popolari formati HD video HDMI 1.3
Supporta Windows Vector font
Supporta sottotitoli HD movie
LAN 10/100 ( RJ45 )
Decodifica 1080P full HD
Porta USB 2.0 per collegamento dispositivi esterni
USB WIFI 802.11a
Decodifica video H.264, VCI, WMV, MPEG1/2/4, Divx HD.
Decodifica audio MP2/MP3/AAC/AC3/WMA/OGG/WAV
Sopporto per il download diretto di film da Bit torrent, Emule, FTP e HTTP
Supporto per il web browsing, online TV e web radio
Uscite video NTSC/PAL composito e S-Video, YPbPr e HDMI V1.3 con audio.
Uscita audio 5.1 analogica, digitale SPDIF ottica e coassiale
Uscita cuffia sul pannello frontale
Telecomando
Alloggiamento per Hard Disk SATA nel pannello posteriore.
Chassis in alluminio estruso di grosso spessore
Hard disk escluso
Prezzo indicativo : 490 euro iva inclusa.

http://soundberry.forumcommunity.net/




loudspeakers in closed boxes and room aspects

Thu, 15 Jul 2010 15:25:48 GMT

http://history.sandiego.edu/GEN/recording/villchur.html

I diffusori a sospensione pneumatica.

la storia

The hi-fi market was starting to expand in the early 1950s, with new sensitive pickups and amplifiers capable of reproducing the full dynamic range of the new LP record. But speaker designers were still struggling with the problem of extended, low-distortion bass. Villchur decided to try a radical new approach: "Instead of making one
Edgar Villchur in lab ca. 1965

more attempt to unravel the Gordian knot, I cut it. I used a different kind of elastic restoring force, one derived from an air spring,
Edgar Villchur in lab ca. 1965

instead of the mechanical springs of the suspensions.Thus, the acoustic suspension loudspeaker is an obvious and simple system. You are merely substituting an essentially linear air spring for a nonlinear set of mechanical springs." (Birchall 1993)

lo e' la nuova excellence5 ' Audes

I diffusori di Allsison furono i primi a considerare la collocazione in ambiente domestico ed i loro effetti sui bassi.

Oggi incredibilmente non se ne tiene piu' conto :ma ecco le frasi" dipende da come suonera' a casa tua" "tienile lontane dalle pareti" "usa accorgimenti acustici tube traps ( a colpi di migliaia di eu) per migliorare il suono"

Ne tengono conto le Audes blues ed excellence 5.




True or not hi fi.

Fri, 30 Apr 2010 13:39:50 GMT

for important details http://soundberry.forumcommunity.net/ True hi fi unicities:. Strong musical approach made with: -linear response in the true hifi range of frequence between 30-20khz: not over more or less 3 db in anecoic environment. - use of true 3 way system design - use of mid range d”appolito architecture. True 3 way architecture means: - use specialized mid component:no mid woofer for mid frequences. -use large true woofer component for low frequences: no multi midwoofers. -To assure the best respect of the linear response frequence, without anomal alterations over the requested and tollerated more or less 2/3 db of maximum level into the linear response graphic. -For better quality Audes uses also in some models the d”appolito architecture made with mid specialized components : no use of mid woofers. EX.No any do it today in the class range of price of Audes 145/155 models using a true 3 way architecture. No any do it in the class rangeof price of blues and excelleçe 5 models using the d”appolito array made of specialized mid components [that means no mid woofers]. These architectures give Audes no equal response at low frequences better that any wrong solution using multiple mid woofers: Audes uses true woofer for low frequences and specialized mid components only for the important mid frequences . Audes solution avoid equals multiple components,like mid woofers, to assure linear respons in your rooms: Audes avoids anomal emphasy around the 80-150 hz frequences, often used today in many competitors offers. In this way Audes assures the best quality price for your music at your home that any other proposal in the same range of price with Audes 145 ,BLUES‚ EXCELLEÇE 5. Il nostro orecchio distingue facilmente livelli di pressione di un db.Ecco perche‛ i migliori dichiarano ma non sempre rispettano i piu o meno due db.3 db rappresentano il doppio della potenza di differenza. E’ una differenza enorme.‼ E’ una cosa che non si puo’ ignorare se si parla di hifi. Ignnorarla e’ pura disinformazione a scop commerciali e di pura pubblicita‛. Le riviste pur di pubblicizzare tutti prodotti come convenienti anche se riproducono grafico chiaramente scorretti e non hifi li giustficano mostrando cosi la loro inutilita‛‚ quella della loro pubblicita′. I loro articoli sono utili solo in termini pubblicitari e non a sceglire un prodotto rispetto l altro o solo in termino estetici. IN SINTESI: Perchè il mio sistema non mi soddisfa, Al 90% è cosi . I motivi più spesso rilevati: Diffusori da cinema. Lettori,ovvero sorgenti scadenti. Squilibrio nella distribuzione della spesa sui vari componenti. Partiamo dal fondo,spesso i negozianti assecondano il cliente con piccoli economici e scadenti diffusori,fanno spendere inutilmente il doppio dei diffusori sugli amplificatori e altrettanto sugli importanti lettori perchè si rivolgono ai prodotti esosi di marche fuori dal tempo e competition. Oggi siamo fortunati con lettori come il Muse 2 siamo a posto.Poi si passa a pc con dac esterni. Amplificazione: sideve sempre considerare solo dopo i diffusori. E qui arriva la nota dolente. Il 99 % dei diffusori non sono da musica. I più grossi errori,fatti per vendere di più e creare un mercato di insoddisfatti:per giustificare modelli molto piu costosi oltre 10000 eu‚dando solo a questi quella linearita di risposta in frequenza per poter parlare di vera hifi. Errori grossolani per un progetto di vera hifi: MULTI MID WOOFER AL POSTO DI VERI WOOFER [uno solo].[...]



145mid audes

Sun, 10 May 2009 17:45:01 GMT


(image)



(image)




franco2

Sun, 10 May 2009 17:44:58 GMT


(image)



(image)




francohome

Sun, 10 May 2009 17:44:47 GMT


(image)



(image)




architetture loudspeakers

Sun, 10 May 2009 17:43:36 GMT

La maggior parte dei tre vie,cinema oriented, usano un secondo woofer,che solo in certi casi comunque insufficentemente tagliano il secondo a frequenze diverse dal primo. L"interfacciamento rimane quello di un due vie, a cui viene solo aggiunto un secondo woofer delle stesse dimensioni,suonando solo piu" forte.

Nessun due vie o due vie e mezzo o multiwoofer riesce"ad avvicinarsi alla qualita" di un vero tre vie.

Cosi come nessun tre vie supera un tre vie con medi in d"appolito.: infatti chi stesso usa i due vie e mezzo poi a livelli di costo molto superiori usa il vero tre vie e a costi ancora superiori un tre vie con medi in d"appolito.



(image)




Sistemi di vera hifi

Sat, 09 May 2009 09:33:53 GMT

Ai link sotto trovate rispettivamente:
La storia
La situazione oggi
L'approccio.
http://soundberry.com/storia.html
http://soundberry.com/la_situazione.html

http://soundberry.com/lapproccio_soundberry.html
inoltre:introduzione ai sistemi musice e cinema e esempi
http://www.soundberry.com/i_sistemi_cinema.html
http://www.soundberry.com/i_sistemi_da_mus...del_cinema.html
http://www.soundberry.com/1000_euro.html
http://www.soundberry.com/2000_euro.html
Leggete sotto in questa pagina una sintesi sui sistemi e come comporli.




True hifi loudspeakers

Sat, 09 May 2009 09:32:16 GMT

Poi si sale ancora con i medi in D'appolito (medi e non midwoofer),che vegono aggiunti a un vero woofer,o come nella excell ad un woofer attivo e uno passivo, senza buco reflex:(image) (image)
Niente midwooferini singoli o peggio moltiplicati, niente tweeter metallici-
Per i tweeter legget qui:
http://soundberry.forumcommunity.net/?t=26779971




vera hifi loudspeakers

Sat, 09 May 2009 09:31:04 GMT

 

I md wooferini da 13-15 fanno questo, anche se osannati di marca eccellente..:
(image)

 

 

e venduti a 800 eu.Quello sopra particolrmente osannato in un forum che si reputa la guida italiana sull'hifi.Lo consiglia per un sistema entry da 2000 eu.
Anche se i wooferini li moltiplichi non cambia la risposta in basso.
Come qui:
(image)
(image)
Qualcuno sta dicendo sulla rete che questa e' hifi,che questi wooferini sono eccezionali ed e' passato anche qui e osannando quel tweeter perche' metallico ma pessimo.
Moltiplicandoli riescono a suonare solo piu forte e solo alle medie frequenze.

 

 

Come si evince chiaramente dal grafico.
Quindi nel due vie si usano solo un midwoofer e un tweeter.
In un tre vie un woofer , un mid e un tweeter ,null'altro.!
Niente midwooferini singoli o peggio moltiplicati, niente tweeter metallici-
Per i tweeter legget qui:
http://soundberry.forumcommunity.net/?t=26779971




vera hifi nei diffusori

Sat, 09 May 2009 09:28:21 GMT

RICORDATE CHE UN 5" e' il medio delle 145 ,NON E' un WOOFER.Il medio delle 145:La cupola parapolvere mostra la dimensione della bobina superiore a quella dei wooferino delle foto sopra e questo e' un medio!Un 5"E' fatto per i medi,le voci, e' per questo che un 5"e' usato nelle famose BBC monitor nate SOLO per le voci e vendute per la musica da pubblicitari..Ottenete ottime voci ma perdete le note fondamentali dei principali strumenti musicali.Per questo esistono insensate affermazioni, di alcuni anche qui, che consigliano,poco capendo, diffusori con woofer da 13-15 cm,perche' preferiscono la assoluta trasparenza sui medi a discapito del resto.Si chiama soggettivita' ma non e' hifi vera.   il problema non e' sotto i 1000 eu dove con le MS 902 904 906 la soluzione c'e':e' sopra che manca ed e' molto rara con eccezione delle Audes,che pero' sono difficili da trovare.Il sub NON e' la soluzione e tanto meno quello da te citato che non lo e' anche se ti puoi accontentare ma cosi' non si insegna nulla.Non sto dicendo che occorre spendere i 3000 eu per un piccolo diffusore e i 6000 almeno da pavimento per ascoltare la musica MA STO DICENDO che questa e' la realta' che viene offerta nei negozi specializzati:vendono in fascia media prodotti della stessa qualita' della fascia minima solo aggiungendo piu' woofer uguali,suonando quindi peggio qualitativamente dei modelli piu' economici ma solo piu' forte.Quindi occorre capire tale situazione per cercare i piochissimi prodotti musicali che non seguono tale pessima regola marketing.Dopo si continua per approfondire qui SUI GRAFICIhttp://soundberry.forumcommunity.net/?t=10503258Oppure si riparte da qui:http://soundberry.forumcommunity.net/?t=26779971     Quindi la strada del buon suono e' SOLAMENTE:Un due vie con un mid woofer di qualita' o un Tre vie VERO con woofer(non midwoofer),Mid(non mid woofer) ,e ovviamente tweeter.midwoofer per un due vie di qualita': deve occuparsi di basse e medie frequenze assieme.cono da 16 (piu' piccolo scenderebbe poco verso le basse, e se piu' grande perderebbe troppo i medi),cestello da 18 in fusione (non plastica), centratore tipico di woofer da 20 cm (per bassi frenati e lunga escursione del cono).INvece per un tre vie non si usa piu' un mid woofer ma:MID per un tre vie (non midwoofer):specifico per medie frequence SOLO, non per medie e basse,che se assieme sporcano le medie:Woofer per un tre vie (non midwoofer):da usare ed egregiamente solo per le basse frequenze, non medie e quindi in un tre vie vero,dove il medio e' dedicato con specifico altoparlante solo per i medi:Per ottenere questo:Modificato da paulberry - 7/5/2009, 12:10 Cia[...]



Diffusori di vera hifi

Sat, 09 May 2009 09:25:30 GMT

woofer da 20-22 (cono -woofer):per realizzare un tre vie.seas excell:ottimo e con estetica accattivante e lo trovate in diffusori da oltre 10k eu.audes:145 e blues,poca estetica ma grande contenuto,guardate il gommino attorno ai fili conduttore sul supporto dove verranno saldati i fili al crossover e il piu' grande magnete.-----------------------------------------------------------------------------------------------------------midwoofer da 16-18:per realizzare un due vie.seas excell:Il famoso ScanSpeak revelator che trovate in qualche diffusore da 3000 eu MA IN VERSIONE PICCOLA DA 13 insufficente!:Qui la foto della versione da 18,quella da usareaudes 105 studio adagio:poco appariscente ma con il piu' grande magnete e cono a lunga escursione(guardate la gomma di supporto al cono) e finitura dove conta,anche se non si vede dall'esterno:gommino sui fili per maggiore flessibilita',enorme centratore.UNa struttura di un woofer da 20-22 (in termini di magnete e relativo centratore)applicata a un cono da 16.Questi sopra sono woofer da 200-300 eu.I cestelli sono in fusione.---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------insufficenti come woofer:woofer da 13-15 cm (cono-woofer):un woofer cosi' costa 30 eu.Si ferma a 100 hz in termini di potenza e i 50 hz sono oltre che attenuati non gestibili perche' non sopportono piu' di mezzo watt.Come si vede dalla MOL qui sotto:Struttura spesso anche in plastica.Il cono in kevlar fa scena come la cupola centrale ma non ne determinano la qualita'.Tutto per pubblicita' di materiali "pregiat" che costano come gli altri e non servono.E l'apparescente con cono in kevlar e' decisamente il peggiore.Qui sotto la versione da 16 cm che aumentata di cono non aumenta la qualita':40 eu di altoparlante.[...]



dIFFUSORI Illusioni hifi

Sat, 09 May 2009 09:23:21 GMT

http://soundberry.forumcommunity.net/?t=10503258&st=75
Insomma al massimo con tutti i trucchi possibile e inutile il raddoppio,
un 13 cm non suona sotto i 80 hz
un 15 cm non suona sotto i 60 hz.
un 18 cm non suona sotto i 40 hz
E nessun due vie,o due vie e mezzo,con i midwoofe appena citati,puo" suonare meglio in mediafrequenza di un vero tre vie,ne ovviamente scendere in badda frequenza come un tre vie vero che avraà un vero woofer da 20 cm.




dIFFUSORI DI VERA HIFI

Sat, 09 May 2009 09:22:08 GMT

Un midwoofer da 13 e quindi anche due o tre fanno cosi':
(image)
Non basta essere benevoli negli scritti per farli suonare bene e con basse frequenze vere...non suonano..
Come si vede dal grafico MOL ,la potenza che puo' sopportare e il massimo di pressione sonora che puo' riprodurre,sotto i 100 hz un woofer da 13 non va.

Quindi e' ora di smetterla di considerare hifi un diffusore con woofer da 13.
Fa comodo a molti perche' piccolo, alle riviste per far vendere diffusori con woofer da 13 a 3000 eu e guadagnarci la pubblicita'.Sono soldi buttati per chi acquista, a meno delle Mosscade da 150 eu che sono pienamente giustificate dal costo.
Di grafici si parla qui:
http://soundberry.forumcommunity.net/?t=10503258

Ciao