Subscribe: Commenti a: Barack Obama
http://gidibao.net/index.php/2007/03/02/barack-obama/feed/
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
alla  aly baba  audacia sperare  audacia  barack obama  barack  capacita  che  creative  della  lavoro  nuova  obama  proprio quanto  sulla  usa 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: Commenti a: Barack Obama

Commenti a: Barack Obama



Smooth Jazz Indie Music



Last Build Date: Fri, 18 Nov 2016 03:19:00 +0000

 



Di: paolo manzelli

Wed, 05 Nov 2008 16:26:12 +0000

Barack Obama : leader of the CREATIVE CLASS. L´ idea e la prassi di sviluppo della "CREATIVE CLASS" e´ stata l´ artefice della vitttoria di barack Obama da oggi 05/NOV/08 e´ divenuto Presidente degli USA . La "Creative Class" e´ infatti la nuova classe dirigente fatta di gente che antepone le emozioni alla pura razionalita e che pertanto sa gestire le conoscenze in una ampia condivisione dei saperi. La "Creative Class" si basa sulla capacita di fare rete e di coordinare persone aventi comuni interessi sociali ed economici in maniera abile per gestire il flussi di informazione condivisa, lavorando sia come lavoratori non dipendenti, che di manager ed imprenditori delle conoscenze innovativa. Di conseguenza la vittoria odierna di Barack Obama in USA, non e´ direttamente imputabile alle gerarchie di partito ovvero ad una coalizione di gruppi di potere , ma alla capacita di realizzare "down-top" una nuova concezione del lavoro fondata su un nuovo proficuo rapporto contemporaneo tra lavoro materiale di tipo industriale ed il lavoro immateriale , guidato della ricerca scientifica e le varie forme di arte, nell´ insieme capaci di essere comunicate "on line", proprio in quanto scienza ed umanesimo vengono finalizzate ad un nuova tipologia dello sviluppo globale della societa´ della conoscenza. Il fattore cruciale della formazione della nuova "Creative Class" consiste nella capacita di organizzare il lavoro non piu come lavoro dipendente in modo che ciascun lavoratore , manager ovvero imprenditore possa esprimere la propria virtualità  intelligente in una aperta condivisione basata su una comunicazione sempre piu interattiva e concordata sulla base della sottoscrizione di identiche ed identificabili finalita´ evolutive di un comune sviluppo economico e sociale. Purtroppo viviamo in un paese l´ Italia, ingessato dalla politica di chi non si vuol mai fare da parte , che per mantenere privilegi e strutture di potere gerarchizzate , ha preferito basare sulla precarietà  e su nuovi e coercitivi rapporti di basso sfruttamento i lavoratori della conoscenza . Attualmente in pochi ,come noi di EGOCREANET www.egocreanet.it e amici di EGOCREANET , abbiamo assunto volutamente una nuova identita e cosciente di appartenenza alla Classe Creativa , capace di auto-organizzazione, proprio in quanto fondata sul libero lavoro creativo, condiviso tramite la aggregazione in rete, anziche sull´ appoggio di istituzioni tradizionali e di qualsiasi apporto di indole gerarchica. E ‘ pertanto evidente la mia e la nostra felicita e speranza che la Leadeship di Barack Obama in USA possa essere un buon auspicio per realizzare anche nella nostra Italia un profondo cambiamento , come in vero ricordo che sinceramente propone in vero con grande pacatezza e lungimiranza il nostro grande Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano . Paolo Manzelli 05/NOV/2008 Firenze. pmanzelli[at]gmail[dot]com



Di: gidibao

Wed, 04 Apr 2007 18:37:04 +0000

Ciao Aly Baba, grazie per la preziosa info! Sì, dici bene: la traduzione ਠletterale... sono d'accordo: "L'audacia di sperare" rispecchierebbe maggiormente il pensiero dell'autore del libro ;) Domani stesso acquisto il volume! buona serata, a presto :)



Di: Aly Baba

Wed, 04 Apr 2007 11:57:37 +0000

Ciao Gidibao, grazie. Approffito per dirti che oggi 4 aprile ਠin edicola la traduzione del suo libro "the Audacity of Hope" cioਠ"L'audacia della speranza" edizioni Rizzoli. Certo la traduzione del titolo poteva essere pi๠precisa credo sarebbe meglio "L'audacia di sperare" ma non importa, l'importante ਠche il pubblico italiano che non parla inglese possa leggere il manifesto politico di Obama. A presto Http://www.alybabafaye.blog.tiscali.it/