Subscribe: Edit
http://feeds.feedburner.com/htmlitedit
Added By: Feedage Forager Feedage Grade A rated
Language: Italian
Tags:
appeared edit  appeared  che  dei  della  distribuzione  edit  ios  microsoft  net standard  net  più  sans serif  serif  ubuntu  web 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: Edit

Edit



Il blog di HTML.it dedicato a web design, web development e sicurezza.



Last Build Date: Fri, 30 Sep 2016 08:20:56 +0000

 



JavaScript: velocizzare il caricamento dei file con Optimize JS

Fri, 30 Sep 2016 08:20:56 +0000

Optimize JS è una soluzione per l’ottimizzazione dei file JavaScript concepita con lo scopo di velocizzarne l’esecuzione e il parsing consentendo un caricamento più rapido delle pagine Web. Installabile tramite npm, questa libreria offre compatibilità con gli engine JavaScript dei browser Internet più diffusi: V8 per Chrome, Chakra per Microsoft Edge, SpiderMonkey per Firefox e JavaScriptCore su Safari.

Dai test effettuati Optimize JS dovrebbe garantire una incremento delle prestazioni pari ad oltre il 57% in Chome, di quasi il 30% in Edge, di più del 12% in Firefox e di quasi il 6.5% in Safari; chiaramente tali risultati potrebbero cambiare …

The post JavaScript: velocizzare il caricamento dei file con Optimize JS appeared first on Edit.

(image)



Ubuntu 16.10 beta con Linux 4.8 e Unity 7

Thu, 29 Sep 2016 09:11:06 +0000

Dopo sei giorni di ritardo rispetto a quanto previsto il team di Canonical ha finalmente rilasciato la nuova beta di Ubuntu 16.10, nome in codice “Yakkety Yak”. Si tratta dell’ultimo development snapshot prima del rilascio della stable release che è prevista per il 13 ottobre.

Questa beta è animata dall’ultima release candidate di Linux 4.8. Secondo il “dittatore benevolo” Linus Torvalds la versione stabile di Linux 4.8 arriverà la settimana prossima, dunque appena in tempo per essere inclusa nella versione finale di Ubuntu 16.10.

Ubuntu 16.10 beta è ancora dotato di Unity 7 con Xorg. Da anni …

The post Ubuntu 16.10 beta con Linux 4.8 e Unity 7 appeared first on Edit.

(image)



Distribuzione OTA fai-da-te di un’applicazione iOS

Thu, 29 Sep 2016 08:10:52 +0000

In un articolo precedente abbiamo studiato le nozioni di base relative alla distribuzione di un’applicazione iOS ed alcune alternative sui programmi di Apple. In questo post vedremo nel dettaglio la distribuzione OTA, che può essere utilizzata per distribuire rapidamente un’applicazione ad uso interno, a meno che non si vogliano impiegare servizi appositi.

Per distribuzione Over-The-Air si intende la possibilità di effettuare l’installazione sul proprio dispositivo semplicemente cliccando su un link disponibile su una pagina web tramite il browser del proprio iPhone. Il link punta ad un file XML che a sua volta contiene il link all’IPA.

The post Distribuzione OTA fai-da-te di un’applicazione iOS appeared first on Edit.

(image)



Forme gratis per Photoshop

Wed, 28 Sep 2016 09:24:48 +0000

Lavorare con Photoshop significa spesso anche avere a che fare con le forme. Questo strumento, completamente scalabile in modo non dissimile dalla grafica vettoriale, permette di abbellire il proprio design aggiungendo frecce, riquadri, nuvolette e molto altro ancora. Il set di base fornito da Photoshop, tuttavia, non prevede moltissimi elementi da cui prendere spunto e, proprio perché appartenenti nella dotazione di default, queste forme sono abusate in moltissimi design online. Come differenziarsi, allora, approfittando però di qualche risorsa disponibile in Rete?

Sono moltissime le forme per Photoshop distribuite gratuitamente sul Web, da installare sul programma tramite l’opzione relativa …

The post Forme gratis per Photoshop appeared first on Edit.

(image)



Microsoft FutureDecoded 2016, il 6 e il 7 ottobre a Milano

Wed, 28 Sep 2016 08:11:14 +0000

Il Palazzo del Ghiaccio di via Piranesi a Milano sarà il palcoscenico del FutureDecoded 2016, evento organizzato dalla Casa di Redmond che si terrà il 6 e il 7 ottobre. L’incontro si avvarrà della partecipazione straordinaria di Scott Guthrie, Executive Vice President di Microsoft Cloud and Enterprise Group, ma sarà anche un’occasione di networking durante la quale incontrare la community e gli user group italiani riuniti per i dieci anni di Community Days Microsoft.

Nel corso della manifestazione si potrà assistere a due keynote per immaginare un futuro digitale basato su tecnologie intelligenti e pervasive nonché seguire 2 giornate …

The post Microsoft FutureDecoded 2016, il 6 e il 7 ottobre a Milano appeared first on Edit.

(image)



.NET Standard per il code sharing

Tue, 27 Sep 2016 08:28:33 +0000

.NET Standard è un progetto degli sviluppatori della Microsoft che ha l’obbiettivo di risolvere i problemi connessi alla condivisione del codice tra diverse piattaforme, l’idea è in pratica quella di fornire tutte le API comunemente richieste dai developers di terze parti indipendentemente dall’ambiente utilizzato per il loro lavoro. Che si sviluppino applicazioni mobili, servizi per il Cloud, mobile game o applicazioni mobili, .NET Standard offrirà delle specifiche universalmente valide.

Sostanzialmente .NET Standard si presenta come una raccolta di interfacce per la programmazione che tutte le piattaforme .NET devono implementare, unificando queste ultime si eviteranno futuri episodi di frammentazione semplificando le …

The post .NET Standard per il code sharing appeared first on Edit.

(image)



Applicazioni iOS: gestione dei certificati

Tue, 27 Sep 2016 07:13:40 +0000

Terminato lo sviluppo di un’applicazione mobile iOS spesso gli sviluppatori si scontrano con le tematiche inerenti la pubblicazione sullo store o la distribuzione interna per il test dell’applicazione. La gestione dei certificati è un argomento che al primo impatto può sembrare un po’ ostico anche per gli addetti ai lavori, in quest’articolo, proveremo a dare qualche informazione di base.

Innanzitutto dobbiamo specificare che la Apple mette a disposizione due programmi detti appunto Apple Developer Program ed Apple Developer Enterprise Program. Il primo è il programma che consente la pubblicazione sullo Store mentre il secondo è quello che permette la …

The post Applicazioni iOS: gestione dei certificati appeared first on Edit.

(image)



E-commerce: la partita IVA è obbligatoria?

Mon, 26 Sep 2016 08:36:19 +0000

Una recente sentenza della Commissione tributaria regionale della Toscana (CTR Toscana n. 826/31/16) mi dà modo di rispondere ad una delle domande che ricevo più spesso: per vendere online è necessaria la partita IVA?

Limitiamo il ragionamento alle vendite online di oggetti ai clienti finali (il cosiddetto “b2c“, ovvero business to consumer) in Italia. Quindi per ora lasciamo perdere sia le vendite all’estero (per le quali le questioni IVA si complicano) che quelle cosiddette “dirette” (ovvero la vendita di prodotti scaricabili o fruibili direttamente dal momento dell’acquisto e che non prevedano spedizione). Concentriamoci sui siti che offrono …

The post E-commerce: la partita IVA è obbligatoria? appeared first on Edit.

(image)



I più popolari font sans serif

Mon, 26 Sep 2016 07:27:40 +0000

I professionisti della grafica e del webdesign, così come i semplici appassionati, prima o poi si saranno trovati di fronte a un annoso dubbio: che font scegliere, tra serif e sans serif? Si tratta di una decisione tutt’altro che semplice, poiché questi stili rispondono a funzioni ben diverse: mentre i primi sembrano essere preferiti dalla tipografia classica e dalla stampa, i secondi vanno per la maggiore su web e applicazioni per dispositivi, perché snelli e minimalisti. Dopo aver visto in un precedente aggiornamento quali siano i font serif più popolari, dove trovare i migliori sans serif, possibilmente anche in …

The post I più popolari font sans serif appeared first on Edit.

(image)



NetBeans: Oracle non abbandonerà l’IDE

Fri, 23 Sep 2016 09:24:33 +0000

La settimana scorsa il noto IDE (Integrated Development Environment) open source NetBeans è passato nella mani di Apache Foundation. Oracle si è quindi disimpegnata dalla sua gestione e la community era ormai convinta che tale progetto fosse destinano ad un lento declino per mancanza di sviluppatori indipendenti. Tuttavia in questi giorni Oracle ha messo in chiaro di non avere alcuna intenzione di affondare il progetto NetBeans.

Bill Pataky, VP dell’Oracle Mobile Development Program e Developer Tools, ha infatti confermato che non è intenzione dell’azienda terminare il supporto garantito fino ad ora, anzi, attualmente sarebbero attivi 26 dipendenti …

The post NetBeans: Oracle non abbandonerà l’IDE appeared first on Edit.

(image)