Subscribe: Comments on: All English
http://culturalheritage.wordpress.com/2010/11/29/all-english/feed/
Added By: Feedage Forager Feedage Grade C rated
Language:
Tags:
anche  commenti  eac  enrico  frad  inglese  nofollow  quanto  questo  rel nofollow  rel  shaitan  sono  topic maps  topic  wordpress 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: Comments on: All English

Comments on: All English





Last Build Date: Mon, 10 Oct 2016 15:22:00 +0000

 



By: Enrico F

Sat, 04 Dec 2010 22:50:36 +0000

Ottimo - ho aggiunto anche l'altro sito nel blogroll. Ti consiglio di tradurre anche l'interfaccia, a questo punto. Bye! enrico



By: shaitan

Tue, 30 Nov 2010 08:39:44 +0000

Ciao Enrico, il motivo principale è che la mia bozza di ricerca su EAC-ISAAR-FRAD-Topic Maps è stata citata su un po' di blog e sulla mailing list di EAD. Questo ha fatto sì che qualche non italico iniziasse a seguirmi via rss. Non mi va di invadere i loro feeds con tanti post in italiano e raramente in inglese. Così ho preferito aprire un nuovo spazio dove poter postar con maggior frequenza in italiano e lasciare questo per le ricerche in inglese. Nei prossimi giorni cambierò di conseguenza anche l'about etc senza ovviamente toccare i post vecchi. Certamente se avessi un dominio mio ci sarebbero soluzioni molto più intelligenti per un CMS multilingua, ma questa mi è sembrata l'alternativa più rapida. Per quanto riguarda i commenti è piuttosto semplici: se sono indirizzati a me non ci sono problemi, se sono rivolti a tutti meglio in inglese



By: Enrico F

Mon, 29 Nov 2010 13:17:28 +0000

Very good Shaitan! :-) Can you also write down the reasons for this choice? And what about the comments? Should they be in english too? ;-) Cheers, all the best Enrico Bravo Shaitan! Puoi anche spiegare le ragioni di questa decisione? E quanto ai commenti? Devono essere in inglese anche loro? ;-) A presto Enrico