Subscribe: Religione Informatica:
http://religioneinformatica.blogspot.com/feeds/posts/default?alt=rss
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
anche  che  cliccate  cui  dei  della  fare  nel  ora  più  questo  qui  senza  solo  sono  sul  tool  usb  windows 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: Religione Informatica:

Religione Informatica:



la mia icona è più grande della tua.



Updated: 2017-06-21T19:25:23.188-07:00

 



Rilasciato Windows icons fixer

2016-08-18T01:49:10.533-07:00

Happy hacking a tutti!

Oggi sono inciampato nelle statistiche di questo blog, incredibilmente ancora abbastanza ricercato nonostante il pluriennale abbandono.

In particolare vedo che il post cliccato più selvaggiamente sia un tutorial su come riparare le icone visualizzate male o scomparse su Windows Vista, Windows 7 e Windows 8:

http://religioneinformatica.blogspot.it/2009/12/icone-visualizzate-male-o-scomparse-su.html

Mi sembra incredibile che dopo 6 anni - che tradotti in anni informatici sono circa un paio di eoni - Microsoft non abbia mai seriamente risolto il problema e, anzi, lo abbia tramandato a sistemi operativi sempre più nuovi.

Per questo ho pensato di scrivere Windows icons fixer: un tool semplice e gratuito che permette di risolvere il problema... Con due click :)

Come sempre, prima di scaricare ed eseguire un software scaricato da internet vi starete facendo mille domande: bravi, comprensibilissimo.

Per questo nel post sopracitato c'è anche la soluzione "manuale" che potrete applicare voi stessi senza utilizzare Windows icons fixer.

Ecco il link al file di installazione del tool:


E quello al codice sorgente, nel caso in cui abbiate voglia di contribuire a migliorarlo o altro:

Codice Sorgente: Github
(image)



Come accendere e spegnere il tuo computer da remoto: la funzione "Wake on lan" o WOL

2013-12-06T16:41:28.072-08:00

Amici cari oggi dedichiamo qualche minuto alla possibilità di accendere o spegnere il vostro fidato personal computer quando non siete a casa o, più pigramente, quando siete a casa ma troppo comodi per alzarvi dal letto :PEccovi la ricetta che aggiornerò in diverse fasi, ecco la prima:Attivare la funzione Wake on LAN della vostra scheda di retePer riuscire in questo nobile intento è necessario entrare nel bios della vostra scheda madre.Normalmente, nei primi secondi in cui accendete il computer, potrete visualizzare sullo schermo dei suggerimenti sui tasti da premere per visualizzare il setup (il bios di cui prima).I tasti classici sono: CANC, F12, F2.Pigiate quello giusto tamburellando allegri a partire dal momento in cui accendete la macchina e vi troverete catapultati in una schermata spartana (discorso a parte per i pc nuovi con UEFI: scrivete nei commenti se vi serve una mano ma penso che con un po' di intuito si riesca con semplicità anche nel vostro caso) dove dovrete scavare (senza modificare alcun paramentro) a caccia di qualcosa di similare:Per cambiare il settaggio cerchiato in rosso (se non lo trovate IDENTICO si tratterà di qualcosa si simile) da disabled a enabled normalmente si usano i tasti PGSU e PGGIù oppure + e -Fatto questo potete uscire e salvare (su molti bios si fa con F10, ma basta curiosare un po' nelle schermate per trovare come fare, normalmente scegliendo il menu "esci" c'è anche "esci e salva i settaggi".Whew: la prima è andata.A questo punto basta procurarsi un'applicazione per inviare i famosi "pacchetti magici" ossia pacchetti di informazione che attivano la funzione wake on lan per vedere come il tutto funziona (per ora solo da rete locale ergo da dentro casa).Alcuni esempi per diversi device/sistemi operativi:AndroidWindowsMac Os X (oppure, gratis: http://sourceforge.net/projects/guijavawol)iPhoneLinux (oppure: http://sourceforge.net/projects/guijavawol)In linea di massima bisogna fornire al programma il mac address (potremmo dire il "codice fiscale") della vostra scheda di rete e l'indirizzo ip che avete sulla rete e... Magia!Il bestio si accende.Dove trovate il mac address?Windows:Start --> Esegui --> cmd e poi un invioNel prompt dei comandi (schermo nero) che appare digitate:ipconfig /all e poi ancora invioEcco la schermata che si presenta con i dati da rilevare cerchiati in rosso:In Linux dovrete aprire un terminale e digitare:ifconfig -aPer Mac Os X aprite un terminale e digitate:ifconfigLe schermate sono tutte similari a quella qui sopra (sezione Windows).Per ora ci fermiamo qui, all'interno della LAN (rete locale).Nella prossima puntata vedremo come aprire le porte del router per poter effettuare quest'operazione anche da luoghi remoti.Buon divertimento e scrivete nei commenti se avete problemi :)[...]



Come rimuovere Ultra Defragger (il finto tool per la deframmentazione - defrag)

2010-11-16T02:06:08.816-08:00

(image)

Carissimi, diciamo (novamente) la verità: vi siete beccati il dannato falso tool per il defrag chiamato Ultra Defragger e non sapete più cosa fare visto che vi riempi di errori come su TUTTO: Hard disk danneggiato, registro di sistema non funzionante, capelli spettinati e chi piu' ne ha piu' ne metta. Il risultato? Non posso aprire il task manager! Non posso avviare l'antivirus! Non posso disinstallare il dannato Ultra Defragger...
Calma & sangue freddo:

  1. Riavviate il pc
  2. IMMEDIATAMENTE bombardatelo premendo il tasto F8 finche' non vi si presenta una schermata con caratteri in bianco e nero dove potrete selezionare la Modalita' provvisoria con le freccine della tastiera. Su di questa premete il tasto Invio
  3. Una volta completato l'avvio vi verra' chiesto se volete rimanere nella modalita' provvisoria o meno: cliccate su Si'
  4. Ora dovrete dotarvi di una pennetta dove avete scaricato (usando il pc dello Zio Pino o di un amico assai gentile) il magnifico Malwarebyte's Antimalware (qui o cercatelo su google), CCleaner (qui o cercatelo su google) ed anche Superantipyware (qui o cercatelo su google)
  5. Ora bisogna cancellare TUTTI i files temporanei quindi recatevi in Risorse del Computer --> Disco locale C ---> Temp, selezionate tutti i files e cancellateli e poi Risorse del Computer --> Disco locale C ---> Windows ----> Temp, selezionate tutti i files e cancellateli
  6. Ora e' il momento di far partire i 2 antivirus-spyware e lanciare una scansione approfondita rimuovendo ogni tipo di infezione rilevata. Fatto questo avviate CCleaner, cliccate su Registro sulla sinistra e poi su Trova problemi. In seguito su Ripara selezionati (senza salvare un backup del registro).
  7. A questo punto il maledetto Ultra Defragger dovrebbe essere morto
  8. Riavviate il PC e...
  9. Fatemi sapere!
Buona derattizzazione :)(image)



Come rimuovere Security Tool (il finto antivirus) definitivamente e semplicemente

2010-10-17T10:30:06.429-07:00

(image)
Carissimi, diciamo la verità: vi siete beccati il dannato falso antivirus security tool e non sapete più cosa fare: "Non posso aprire il task manager! Non posso avviare l'antivirus! Non posso disinstallare Security Tool..."
Calma & sangue freddo:

  1. Riavviate il pc
  2. IMMEDIATAMENTE, non appena vedete il desktop premete CTRL+MAIUSC+ESC
  3. Comparirà il Task Manager (in italiano gestione attività), nel caso in cui si facesse vivo il dannato Security Tool abbassatelo cliccando sul trattino accanto alla X che usereste per chiuderne l'inchiudibile finestra
  4. Torniamo a dedicarci al Task Manager del punto 3: cliccate sul tab Processi
  5. Localizzate il processo che come nome ha una sequenza di numeri casuali come 15610622.exe
  6. Selezionatelo con un click sinistro del mouse (diventerà blu) e cliccate su termina processo
  7. A questo punto il maledetto Security Tool sarà temporanemente morto
  8. Scaricate il magnifico Malwarebyte's Antimalware (qui o cercatelo su google) ed anche Superantipyware (qui o cercatelo su google)
  9. Installateli, aggiornateli e lanciate una scansione COMPLETA
  10. Rimuovete i file infetti trovati e riavviate felici
Buona derattizzazione :)(image)



Icone visualizzate male o scomparse su Windows 7

2015-05-21T06:44:21.992-07:00

Cari amici, carissime amiche...

In questo post risolviamo due problemi veramente fastidiosi nello stesso identico modo:

a) Quando create una cartella sul desktop o copiate un file dovete premere f5 per vederlo perchè il desktop non si aggiorna da solo

b) Le vostre icone sul desktop o nella barra di windows sono sparite o sono diventate generiche o altre brutte disgrazie similari:


(image)

Ho per voi due soluzioni:

Semplice: installate lo script che ho preparato per voi (effettua in automatico tutti i passaggi suggeriti nella soluzione "b") scaricandone il setup ed installandolo sul vostro pc.


Complessa: eseguire a mano la procedura di ripristino

Se questa è la vostra scelta allacciate le cinture di sicurezza ed ecco le istruzioni in 10 semplici passaggi:

  1. Aprire il task manager premendo contemporaneamente CTRL SHIFT ESC
  2. Nel tab "processi" cercare EXPLORER.EXE, evidenziarlo con un click del mouse e scegliere "TERMINA" (passaggio importante)
  3. La barra di Windows scomparità
  4. Cliccare sul tab "applicazioni" e cliccare su "nuova attività" 
  5. Nella finestra successiva digitare cmd.exe e premere invio
  6. Apparirà una scherma nera (il prompt dei comandi)
  7. In questa digitare: DEL %userprofile%\AppData\Local\IconCache.db
  8. Premere INVIO
  9. Digitare EXIT e premere nuovamente INVIO
  10. Cliccare nuovamente su "nuova attività" e questa volta digitare explorer.exe seguito da INVIO


Les jeux sont fait!(image)



Bsod e Windows 7 durante la copia su disco esterno USB

2009-12-03T05:54:17.279-08:00

Schermate blu, riavvii coatti, impossibilità di copiare su dischi esterni usb?
Windows 7 è giovanotto: ci vuole pazienza!

Ecco il fix risolutivo:
http://support.microsoft.com/kb/976972

Installatelo, riavviate e...
Felicità! :)(image)



Logitech Mx Revolution lag jigger freeze problem: SOLVED - Problema blocco freeze rallentamento: RISOLTO

2009-12-02T16:08:56.485-08:00

Dear friends,
I've read so much about this problem everywhere and specially on Logitech forums.
No solution.
Here's mine, tested: attach your usb dongle to an usb hub, even a cheap, not alimented usb 1.1.

Let me know how it goes, please :)

Cari amici,
ho letto tanto a proposito di questo problema dappertutto e specialmente sui forum Logitech.
Nessuna soluzione.
Ecco la mia, per quanto becera: attaccate la chiavetta del mouse ad un hub usb, anche uno economicissimo, non alimentato, usb 1.1.

E fatemi sapere come va, per favore :)(image)



Driver schede grafiche Nvidia e Ubuntu

2008-03-06T05:40:56.594-08:00

(image)

Installare i driver delle schede grafiche Nvidia su Ubuntu.
Non sei capace.
Abilitare gli effetti grafici di Compiz e/o l'accelerazione hardware opengl per i tuoi giochini ti ha costretto a formattare milioni di volte dopo averti recluso in un'astrusa interfaccia a carattere?
Errori?
Errore?
Glx? Alx?
Interfaccia grafica che non parte più?

Basta con queste storie: ogni problema è risolto.
Installa un solo programmino, Envy.

Con Envy potrete rimuovere ogni magagna di modifica che avete fatto per tentare d'installare il driver e farlo rinstallare a lui per beninio, automagicamente.

Amiamoci!

:* :D(image)



Bit torrent: come funziona? Come si installa? E... Perchè? Il peer to peer diverso dal lento eMule

2008-07-10T02:35:49.868-07:00

(image)
Cari pisellini e sfavillanti patatine,
è giunta l'ora di capire come funziona Bittorrent perchè noi si è curiosi e si ha voglia di essere aggiornati oltremodo.
Certo non per scaricare quei pornazzi nazisti o film da arrubbare.
No, no!
Allora direi di iniziare con un pò di nozioni generiche:

BitTorrent, spesso abbreviato BT, è un protocollo peer-to-peer (P2P) che consente la distribuzione e la condivisione di file su Internet.


Va da se che se siete sufficientemente maniaci da volerne sapere di più basta Wikipediarsi un po'.

Veniamo alle cose nostre, dunque, quelle più "cotte & magnate" ed iniziamo con l'installazione...
E' un pelo scassambrella (scocciante in valdostano) visto che è composta da due fasi:

a) Java (se non l'avete già. Nel dubbio installare, prego).

b) Azureus (il client bittorrent più moderno, figo & versatile).

Se invece avete il pc lento non volete installare java & gnè & gné (che frignoni che siete) scaricate uTorrent (microtorrent) un peso piuma con caratteristiche da gigante (violentemente consigliato: non si installa nemmeno, basta caricarlo!)

c) uTorrent


Una volta installate le disgrazie sopracitate (i soliti doppio click, avanti, avanti etc etc magari LEGGENDO saltuariamente quello che accade) potrete finalmente giovarvi di questo sbrilluccicoso sistemino.
Usare Azureus dovrebbe essere per tutti voi intuitivo...
Il buon uTorrent è semplicissimo...

Il passaggio successivo consiste nel visitare l'immane The Pirate Bay che altro non è che un motore di ricerca per Torrent e trovare ciò che bramate.

Tutto qui, il resto dovrebbe ridursi a cliccare ferocemente.

Se avete Mac o Linux e vi serve una mano bussate pure...
Qui nei commenti oppure chiedete a San Google.

Sono qui =)(image)



RSS: ma alla fine, si mangia? Tutta la verità su come naviga in internet una persona intelligente nel 2008

2008-02-06T08:03:30.521-08:00

Cosa è un rss?
Ecco qui tutto quello che volevate sapere:

(object) (embed)


Ora che finalmente sappiamo spiegare anche a nostra nonna cosa è un Rss non ci resta che buttarci a capofitto alla ricerca del reader giusto.
Personalmente uso Google reader con sodisfazione: ve lo consiglio caldamente.

:) Have fun!(image)



E chi l'avrebbe mai detto?

2007-12-17T08:41:41.334-08:00

(image) Io, nel 1998.

Ha.
(image)



Firebug - Blogging for dummies - Fare un blog senza farsi venire crisi isteriche

2007-12-13T07:22:45.191-08:00

(image)
Amichetti/e cari/e!
Finalmente il coltellino svizzero per fare il proprio blog fighino fighello come piace a voi!
L'attrezzo si chiama Firebug e si integra con Firefox (che potete scaricare dal bottoncino in basso a destra su questo blog. CORAGGIO! FATELO!)

Una volta installato l'attrezzo quello che vi serve sapere è che:

  • si attiva cliccando sulla "pallina verde" che vi compare sulla barra in basso di Firefox
  • la sua funzione piu' utile è "inspect": ci cliccate su e poi col mouse cliccate su un elemento del vs blog/pagina web. Otterrete in evidenza tutti i parametri che lo caratterizzano, modificabili in TEMPO REALE. Oh. My. God.
Al solito, se avete problemi/domande, fatevi vivi.

Installalo ora

(image)



eBoostr: velocizzare un pc o un portatile lento semplicemente e senza spesa (o quasi)

2007-11-15T11:14:50.492-08:00

(image)

Carissimi lettori, (ma soprattutto) sfavillanti lettrici,
quest'oggi facciamo due chiacchiere su un programma che può cavarvi d'impaccio con poco quando il vostro povero computerino soffre d'una malattia (purtroppo) oltremodo comune: mancanza di ram.
Se proprio non potete variargli la dieta, come dice mia nonna: "Chi non ha buone le gambe ha un buon cervello" (e viceversa), dischiudente in un ampio sorriso la vostra bocca perchè una piccola software house ha approntato una soluzione alquanto saporita, scimmiottando una delle caratteristiche del nuovo Windows Vista.
Mi riferisco a ReadyBoost®.

Cosa è ReadyBoost? Ecco cosa è (fonte Wikipedia Italia):

ReadyBoost consente di utilizzare la memoria di periferiche esterne (chiavette USB 2.0 o altre..) per estendere la quantità di memoria di sistema da usare per il SuperFetch e l'avvio più veloce di Windows (le memorie flash esterne non sono veloci quanto la RAM, ma possono comunque offrire prestazioni superiori a quelle dei dischi rigidi magnetici). È possibile rimuovere un'unità EMD (External Memory Devices) in qualsiasi momento senza perdite di dati. Una periferica USB può essere utilizzata come unità EMD per diversi anni anche se viene utilizzata intensivamente, grazie all'uso di un algoritmo di ottimizzazione. Infine, i dati contenuti nell'unità EMD sono crittografati per impedire l'accesso non autorizzato ai dati quando viene rimossa l'unità.


In concreto?
Quando utilizzate tutta la RAM (memoria ad accesso molto veloce) del vostro computer, il sistema operativo utilizza il disco rigido (ossia l'unità dove salvate i vostri dati, musica, film e programmi) come se fosse "RAM" addizionale.
Unico problema: il disco è infinitamente più lento della RAM.
Con questo programma è possibile aiutare questo processo fornendo una penna usb 2.0 (usb 1.1 non avrebbe senso, causa lentezza) come "serbatoio" da cui attingere quando la RAM va in saturazione.

Ancora più stringato?
Con eBoostr (che, lo ricordo, funziona *solo* su Windows XP) ed una penna usb 2.0 otterrete un pc davvero più veloce.
Non male, direi =)

Se avete bisogno di approfondimenti e/o di dritte per l'installazione, al solito, sono qui.

:*(image)



Rifletto tv: si parla ancora di streaming.

2007-11-05T01:24:43.447-08:00

(image)

Streaming, web tv, tv on demand: si parla di oggi, insomma (tendente al ieri, diranno i più informati).
Solo pornazzi a volontà e film da vedere a sbafo in barba alle major e (non sempre) alle forze dell'ordine?
Non solo.
Finalmente esistono servizi davvero validi che ci vengono offerti tramite piattaforme che fanno girare la testa.
Che offrono programmi vivi, di critica viva e attiva alla nostra televisione.
Oltre ai soliti filmoni blasonati (in qualità, devo dire, quanto meno notevole).

Penso che valga la pena di spendere due parole su questo sito anzi una: visitatelo.(image)



Wga - Windows genuine advantage mon amour

2007-10-25T00:44:16.716-07:00

(image)

Disclaimer:
Questo articolo non vuole in alcun modo incoraggiare la pirateria informatica. Tutto il contenuto dello stesso è volto unicamente al solo scopo informativo. Per avere una licenza valida di Windows è necessario acquistare una regolare copia presso i centri vendita autorizzati, solo così potrete ricevere assistenza per ogni eventuale problema!

Informiamoci insieme, dunque...(image)



Visual search - Ricerca visuale - Verso il Web 2.0

2007-10-01T06:30:47.535-07:00

(image)
Accidenti che belle le novità :)
Questa è una sorta di anticipazione di quello che probabilmente accadrà ai motori di ricerca...
Date un'occhiata!(image)



Caccia grossa tra i blog

2007-10-01T06:30:04.535-07:00

(image)
Molti lo sapranno, altri no: tra i numerosi tool di ricerca offerti da google ce n'è uno per i blog...
Provare, prego =)(image)



Download velocissimi con Firefox

2007-09-28T04:43:28.986-07:00

(image)
Fanciulli & fanciulle del mio coraçon, in questa giornata piena di rovesci temporaleschi vorrei consigliarvi caldamente l'add on per FireFox che ritengo al momento definitivo per cio' che compete lo scaricamento dei file.
Il prode downloadthemall è gratuito, snello, integrato nel menù del tasto destro del mouse e, soprattutto, funziona in multijet.
Cosa significa?
Che potrete aprire multiple connessioni allo stesso file "fingendo" di essere "n" utenti che si fanno inviare, per capirci:
uno l'inizio del file
un altro la metà
l'ultimo la fine.

Risultato? Velocità da record.

Insomma: provatelo e fatemi sapere.
Baci baci e baci ancora.(image)



eMule(n) in prigione. I donkey server offline: problemi con la giustizia tedesca(?).

2007-09-28T00:58:59.194-07:00

(image)

E' da qualche giorno che il vostro muletto di fiducia non si collega più alla famosa/famigerata famiglia dei Donkey Server.
Questo è quanto.

Per i più pigri ecco l'ipersintesi:

La scomparsa dei Donkey Server, ammesso che non riappaiano, non cambierà assolutamente nulla per i milioni di utenti di eMule, che beneficiano già da numerosi mesi di una rete senza server interamente decentralizzata battezzata Kad.

Ergo: fate ricerche su rete Kad e vivrete felici.
Io, banalmente, ordinerei la lista dei server di emule per numero di utenti e sceglierei di connettermi al primo della lista.
Se mi servisse, insomma.

Per i fanatici della sicurezza e della privacy:

Non c'è alcun pericolo per gli utenti che abbiano utilizzato in passato i server oggi inutilizzabili in quanto non venivano conservati sul server i log delle connessioni.


:) Siate buoni (:(image)



Msn Live Messenger - Account chiuso o bloccato e perdita dei contatti...

2007-09-28T01:00:13.468-07:00

(image)
Gentili amici, carissime amiche...
In molti mi hanno detto di aver avuto problemi relativi ad una nuova politica di Microsoft che "gradisce poco" account msn con indirizzi di posta non Microsoft (Hotmail, per capirci) e costringe l'ignaro utente a perdere liste di contatti costruite con tempo e fatica.
Magari non vi succede ma...
Perchè non premunirsi?

Ecco come fare per passare la lista contatti da un account all'altro (se volete solo fare un backup della lista contatti fermatevi al punto 4):

1) Aprite MSN e connettetevi con il contatto del quale volete fare un backup.
2) Cliccate su "Contatti" nel menu a cascata.
3) Cliccate su "Salva elenco di contatti...".
4) Salvate dove volete il file .ctt che si verrà a generare.
5) Disconnettete il contatto e connettetevi col contatto dove volete importare la lista Backup.
6) Cliccate sempre su "Contatti" nel menu a cascata e questa volta cliccate su "Importa contatti".
7) Aprite il file.

That's all, folks!

Baci copiosi :)(image)



Giocattolo nuovo in casa Apple: iPhone senza phone... iPod touch

2007-10-05T01:24:09.413-07:00

(image) Sfornato da poco eccoti l'iPod touch! Oltre ai Nano nuovi e alle nuove colorazioni per gli Shuffle il brand della mela mozzicata sforna, praticamente, un iPhone meno phone (abbiamo già parlato tanto di quest'aggeggino) e più pod (senza telefono, volendo fare meno i cretini... Quindi con internet wi-fi e tutto ciò che ne consegue) con l'unico difetto serio (a primo acchito) di offrire max 16 gb di memoria, un po' pochini al giorno d'oggi per un lettore che è anche video e, nessuna meraviglia, costicchia.
Se mi è concesso fornire una dritta, meglio aspettere l'uscita europea dell'iPhone prima di rompere i porcellini, per vedere se vale la pena investire il contenuto delle panze dei suddetti porcelli in un unico oggetto... A mio avviso scelta praticissima.

Restate sintonizzati :)

Nel mentre andate pure a sbavare sulla vetrina, prego.(image)



Bruciatore d'essenze... Usb.

2007-07-31T02:33:36.926-07:00

(image)
Ci sono tempi duri nella vita di un informatico.
Tempi in cui magari la stanzetta del pc si giova di un afrore delicato di caffè, sigarette infernali, biancheria sporca, gnu ed altre delizie.
E tutto questo senza un pregiato aggeggio usb per risolvere il problema.
Ah beh, ora tutto ciò è soltanto un ricordo.
Grazie a questo ambizioso ritrovato della scienza e della tecnica jappocinese potrete appicciare i vostri olii profumati preferiti e godere come ricci di questa delicata figata.

Enjoy it!(image)



The Filter. Un giocattolo creato da Peter Gabriel per creare playlists con iTunes e Windows Media Player.

2007-07-11T06:55:34.228-07:00

(image)
Scusate per l'assenza: finalmente un giocattolo nuovo.

Non m'invento l'acqua calda per descrivervi di cosa si parla rubandone un po' da macity.it

Per molti appassionati di musica la creazione di playlist gioca un ruolo principe nella scelta dei brani da ascoltare, soprattutto nel caso in cui si possegga un lettore mp3 non abbastanza capiente da contenere tutta la propria audioteca. Il software The Filter si propone come un originale plug-in per iTunes in grado di assistere il software Apple nella creazione di playlist guidate.

E' sufficiente solo disporre di un collegamento ad internet, installare il programma ed il gioco è fatto: l'applicativo effettuerà una scansione dei brani contenuti nella libreria e inizierà ad imparare gradualmente quali sono i vostri ascolti preferiti, memorizzando i brani scelti e quelli scartati. Invierà poi i dati ad un database online e li confronterà con quelli in giacenza sulla rete.

Infatti altra caratteristica del software è quella di tenere conto non solo dei vostri, ma anche degli altrui gusti: il database online contiene in memoria tutti gli abbinamenti suggeriti e selezionati da coloro che utilizzano il software. Naturalmente il concetto su cui si fonda la filosofia di questo programma è che esista una sorta di "gusto" comune a tutti gli ascoltatori e che tale gusto sia applicabile alla maggior parte di essi.

Basterà così selezionare uno o più brani e il software vi suggerirà quali altri brani sono abbinabili: sarà così facile creare playlist più omogenee fra loro, da abbinare a diverse attività o a diverse situazioni, come il jogging o i momenti di relax.

Inoltre la funzione Filler, grazie ad una comoda interfaccia, semplificherà le modalità di caricamento delle suddette playlist sul vostro iPod: basterà connettere il lettore Apple, cliccare sull'apposita icona, scegliere i parametri e il programma caricherà i brani automaticamente sull'iPod.

Un software forse non indispensabile, ma in grado di aggiungere quel "quid" in più all'ottimo iTunes.

Dpop la versione Windows XP in versione freeware che vi segnalammo a metà dicembre 2006 è ora pronta la versione alpha per Mac OS X.
(image)



Antifurto per lettori mp3 (penne usb, ipod e simili)

2007-09-28T01:09:20.109-07:00

(image)
Carissimi,
ho subito il furto del mio iPod.
Inutile riempire queste pagine con le lacrime che già ho in abbondanza versato.
Subito dopo mi sono chiesto: come fare per recuperarlo?
Come fare per punire i malfattori?
Per me e troppo tardi ma probabilmente per voi no =)
O vi affidate a questa geniale idea
(Si tratta di uno scherzo, per chi non l'avesse intuito :) )
Oppure...

Antifurto per gadget elettronici e lettori mp3 a 4 euro l'anno

GadgetTrak ha escogitato un sistema decisamente figo:
Collegatevi al loro sito.
Basta registrarsi e scaricare il programmino da copiare sul lettore mp3.
Nel caso sfortunato in cui quest'ultimo venisse sottratto è sufficiente segnalare il furto sul sito di GadgetTrak e automaticamente la periferica, alla successiva connessione ad internet del ladro, invierà il suo numero ip, area geografica di provenienza ed altri dati decisamente utili a voi e ai carabinieri che si occuperanno di restituirvi il maltolto.
Non male :)
Il costo è di 20 dollari annui per 5 periferiche.
Se volete possiamo dividere i costi per 5 e con meno di 4 euro avere un'assicurazione contro il furto niente male per i nostri sudati gingilli...
Posso prendermi cura io dei pagamenti e delle beghe "burocratiche" :)
Fatemi sapere =)

Non siate pigroni!
Fatelo ora...
Non vorrei portare sfiga ma...
Queste brutture accadono.
Pagherei oro per aver installato questo programmino :(

EDIT:
Ho ritrovato il mio iPod con infinita fortuna (ora si chiama così)...
Vogliamo mettere l'antifurtino? Si, vero? =)

Buon divertimento =)(image)



Vivere Linux (Ubuntu mon amour) senza soffrire di psicosi maniaco depressive

2007-05-25T03:23:32.161-07:00

(image)
Voglio installare un applicativo figo ma non ci riesco.
Devi soffrire.
Voglio vedere un DVD.
Devi soffrire.
Voglio leggere e/o scrivere su una partizione NTFS (Un disco Windows, in pratica).
Devi soffrire.
Voglio la mia webcam.
Devi soffrire.
Voglio tuttequellecosinecarinechesuWinDOLLandavano.
Devi soffrire.

Oppure...
No! :D

Questo aggeggillo vi aiuterà a dimezzare le dosi di Tavor :)(image)