Subscribe: Uff. Automazione
http://automazione.blogspot.com/feeds/posts/default?alt=rss
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
anche  che sta  che  chi sono  chi  cosa  dei  della  facebook  gli  mezzo  più  sai  solo  sono  sta  tutti  tutto  ufficio 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: Uff. Automazione

Uff. Automazione



Storie pedestri di sistemisti scherzosamente pederasti



Last Build Date: Thu, 17 Sep 2015 05:59:46 +0000

 



...a volte ritornano...

Thu, 16 Sep 2010 20:18:00 +0000

(image) E dal nulla oggi risbucò LEI:
la CANARA
20 Kg in meno e con la solita calma di chi vive a caso candidamente chiede alle facce sbigottite che la fissano:
"qualcuno ha visto la mia cassettiera? Sono mancata 2 anni e mezzo e non ritrovo più niente"

"Eeeee qui tutto sparisce nel nulla, lo sai com'è st'ufficio" - fu la nostra risposta.

"va bene ma avete visto almeno i miei cani di porcellana?" - dice lei non dandosi per vinta.

"dopo 2 anni e mezzo saranno morti di fame, non si abbandonano gli animali" -  diciamo noi cercando di coprire la frase con le nostre stesse risa.

Morale della favola, a fine giornata, ci saluta dicendo: "ci vediamo mercoledì prossimo"

Siamo convinti che lavori per il governo ombra degli stati uniti.




Fri, 03 Sep 2010 11:34:00 +0000

ANSA.it: Draghi, l'Italia segua l'esempio della Germania
Pistdan: INVADIAMO LA POLONIA!!!



Colpi di calore estivi (?)

Thu, 10 Jun 2010 07:27:00 +0000


Scapocciata: "Senta, ho problemi con il logic" [per inciso: il logic non esiste tra i programmi in uso negli uffici ma comunque riusciamo a capire]
M: "Vedi è fuori servizio il sito è un problema di tutti"
Scapocciata: "cosa c'entro io con mia nipote, io bevo acqua minerale e thè"
[Sguardi attoniti dei presenti, ilarità malcelata]
M: "Senti la responsabile del servizio perchè non funziona"
Scapocciata: "Si lo so il serevizio è fuori servizio fino all'una"
[allora se lo sai che vuoi da noi???]
M: Allora lo sapevi??????
Scapocciata: Voglio sapere chi è che fa i dispetti
Scapocciata [con tono assai minaccioso]: "Io sto andando dai carabinieri]

[Esce dalla stanza... scoppia una risata liberatoria... ci riprendiamo, capiamo di essere stati violentati]



Insostituibilità a.k.a. "Quel programma è mio"

Tue, 25 May 2010 09:33:00 +0000

La scapocciona del 1° piano entra in ufficio, un martedì afoso in cui l'aria condizionata se la ride dei propri malfunzionamenti.

"Buongiorno"
"'Giorno"
"Scusate ma quando se comunicò l'obbligo operativo del {nomeapplicativorelativamentecomprensibile}?"

Tra sbadigli, sghignazzamenti e canini mostrati bellicosamente il Marco nazionale afferma:
"Un anno e mezzo fa"

La Nostra sorride - ma non per la risposta: sorrideva già da prima -: "Allora nun me possono licenzià. E' mio. Ho fatto pure il corso io. E' mio quel programma. He. Sai che ho fatto? Li ho denunciati".

Così dicendo esce dall'ufficio.

Ecco una diapositiva del volto medio degli astanti:

(image)



Ciao Paolo

Mon, 26 Apr 2010 11:45:00 +0000




E tu che stile hai?

Thu, 13 Nov 2008 23:20:00 +0000

(image)



I Sistemisti e la mania di Facebook

Thu, 25 Sep 2008 16:58:00 +0000

(image)
Dopo Tribalwars, Call Of Duty e Urban Terror, all'Automazione si sta "sperimentando" il brivido del social networking con il famigerato FACEBOOK.

Che cosa spinge milioni di persone a condividere incessantemente minuto per minuto la propria vita e altrettanti milioni di persone a interessarsi incessantemente minuto per minuto della vita altrui?
Gli scienziati sociali la chiamano “consapevolezza ambientale” e , a quanto pare, è per molti irresistibile.

La vera rivoluzione messa in atto da FACEBOOK è quella del nickname... pensateci:
il vero salto che sta facendo la rete oggi sia quello dal nickname al nome reale. Prima, nei social-network si usavano nickname per celare la propria identità.

Qualche anno fa nei blog, nelle pagine personali, l’identità vera dell’internauta era pressocchè totalmente taciuta. Anzi, si discuteva del fatto che la rete consentiva una sorta di luogo sicuro per “essere” tutte le persone che si poteva o desiderava essere.
Adesso ho l’impressione che il tabù del proprio nome e cognome stia progressivamente tramontando e cedendo il posto a una “presenza” super-personale. Non solo ti dico chi sono e che faccio, ma aggiungo anche il come mi sento, con chi sono sposato, che amici ho e cosa sto facendo in questo preciso istante. Una iper-presenza potremmo dire.
Gli svantaggi di un simile spostamento, se si sta verificando davvero, sono probabilmente numerosi quanto i vantaggi.
Su Facebook questa cosa è già una realtà, tutto il network vive della vera identità di chi lo popola.
Pensiamo per un attimo alla possibilità presente su Facebook di taggare una foto con il nome della persona ritratta. Se un mio amico del liceo che non vedo da 10 anni e che mi sta pure un po’ sui nervi, si fa saltare in mente di uploadare una mia foto degli anni '80, primo non posso saperlo se non sono anche io sul network e secondo non posso in teoria impedirlo, se non a posteriori.
Questo significa che qualche migliaio di persone potrebbe vedere la mia capigliatura cotonata, di cui mi vergogno anche con me stessa, senza che io abbia preso alcuna decisione in tal senso.
Se ci pensate la cosa ha in sé qualcosa di violento.

Un’altra cosa un po’ folle di Facebook è che puoi cambiare il tuo status civil-sentimentale: sono single, sono fidanzato e con chi, sono sposato e con chi. Se una coppia dovesse malauguratamente lasciarsi, i due hanno tre strade: uscire dal network e perdere definitivamente la possibilità di monitorare la propria “posizione sociale” sul medesimo (cosa dicono di me, quali accidenti di foto pubblicano, ecc..), non essere più "amici" (che, per una ex coppia che si interessa dei moti di chiunque, può apparire un po' estremo) oppure rassegnarsi a conoscere il nome della nuova compagna, la sua foto, quello che lei scrive a lui in bacheca, i video che gli manda sul superwall, insomma il loro incessante menage a deux.
Menage che non sai mai se è autentico o sottilmente mirato a dire, far capire, sfruculiare (come si dice dalle mie parti) l’ex partner. C’è da diventar matti a ben pensarci! J
E’ come essere in un paesino di provincia, anche se ha la dimensione di una metropoli.
Tutti sanno tutto di tutti.
Francamente, al di là delle battute da "macchinetta del caffè", è questo il motivo per cui ho deciso di starne lontano.



Quel coso che sta in mezzo alla tastiera...

Wed, 30 Jul 2008 15:23:00 +0000

(image)





















DAL NOSTRO MANUALE DI INFORMATICA
Quel coso rosso che sta proprio lì in mezzo alla tastiera (specialmente dei notebook thinkpad IBM) assume un nome diverso a seconda del tono della conversazione.
Per noi è e sempre sarà CLITOMOUSE (questo termine è comunque da preferire anche si sta interloquendo con il sua eccellenza il Signor Marchese).



L'ipostasi dell'assenteismo

Tue, 15 Jul 2008 07:56:00 +0000

(image)


"Siccome che sono mancata per un mese e mezzo"

(Senza parole)





CoD2

Fri, 30 May 2008 13:42:00 +0000

(image) Abbandonate solo in parte le guerre tribali, sti baldanzosi sistemisti scherzosamente pederasti si accingono a rivivere virtualmente le atroci vicende della seconda guerra mondiale. Non ci si meravigli più del consentito se verso le ore 15 qualcuno intima a qualcunaltro di vedersi su A o su B... Ogni mattina un sistemista sa che non importa se sia Crucco, Russo, Americano o inglese... l'unica cosa che conta è sparare per primo per non esser sparati poi...

Classifiche non ufficiali parlano di un Gen. Pitt praticamente imbattibile sia sull'asciutto che sul bagnato... Magari a casa ha anche la bandiera della pace sl balcone ma il pomeriggio si trasforma in uno spietato assassino pronto a colpire dall'alto il collega con cui poco prima sorseggiava un caffè alla makkinetta innanzi l'ufficio arrestati-presto-di-nuovo-liberi.


Ogni uomo prima o poi deve condurre una sua personalissima guerra... il sistemista attento sa che ne deve affrontare più di una al giorno...



The bigger the better

Wed, 23 Apr 2008 11:09:00 +0000

(image)

In ufficio echeggiano ameni discorsi su uomini e donne, soddisfazione sessuale e non.
Dopo una serie di scambi si giunge finalmente al culmine.
L'aria è inamidata di tensione: Paolo si alza.

P. Qualcuno ha un Metro?

(Sguardi attoniti)

Nessuno show off di virilità: cercava una copia del "quotidiano".

(Fischi e pomodori)



Happy meal

Wed, 06 Feb 2008 15:43:00 +0000

(image)

U. Ao ma stasera che me magno?!
U. L'unica cosa che c'avevo era 'n petto de pollo ma stamattina s'è 'ngiallito: l'ho dovuto buttà

(Risate gastronomiche)



Lei non sa chi sono io (1)

Tue, 22 Jan 2008 12:57:00 +0000

(image) ALIAS: Misterioso Sbruffatore
ETA': presumibilmente tra i 30 e 60
LUOGO: Bagno Uomini I° piano Proc. lato Commissariato
SEGNI PARTICOLARI: Il suo operato rende l'aria irrespirabile
DANNI PROVOCATI: Inagibilità dei bagni dopo le ore 14
NOTE: Si sospetta abbia dei complici
CONTROMISURE: Tute da guerra chimico-battereologica



ARGILLA per FERRO

Mon, 21 Jan 2008 23:00:00 +0000

(image) Non c'è da stupirsi se l'argomento del giorno all'ufficio automazione è l'ARGILLA.
Ma tu quanta argilla hai? e la tua stalla che livello è?
E' tutto più facile se si hanno le mura di pietra!

Delirio collettivo da ripristino dati? Non solo... Sotto sotto c'è molto di più. Le guerre tribali posso durare giorni... gli aiuti potrebbero non arrivare mai. Questione di tattica... e di culo.
Tribù come famiglie... se anche Henry Flower ce passa le ore... e accumula ricchezze. Per chi non sa di cosa stiamo parlando: www.tribalwars.it
Per tutti gli altri... presto online la classifica definitiva delle guerre tribali. I consigli di Sasà per un magazzino sempre pieno e le dritte di SuperSek per arginare i facinorosi ultra quattordicenni che infestano il World4.



L'angolo del fai da thè!

Sun, 20 Jan 2008 14:43:00 +0000

(image) Tonio Da Marcellina presenta:
IL PICCOLO GRANDE ANGOLO DEL FAI-DA-THE'

Trucchi e consigli per briguintare la propria vita!




Mezzogiorno di fuoco

Thu, 13 Dec 2007 10:41:00 +0000

(image)


P. Oh! E che è sta faccia di sfida?

E. Chittisincula?!

(Risate romanesche)



Robertino ed il savuàr fér (3a puntata)

Fri, 07 Dec 2007 14:37:00 +0000

(image)

R. Pezzo di sticchio! Sticchio! Sticchio!
I. Robè... E che finezza!!! Lo sai che significa?!
R. Si, perchè?
I. Ma sicuro?
R. Certo: sorca.

(Risate sordide)



Hard(ware, dual)core.

Tue, 20 Nov 2007 09:23:00 +0000

(image)
M. Oh! Allora, Daniè? Funziona?
D. Si: tutto apposto.
M. Wow! Che gli avete fatto?
D. Gli abbiamo titillato la ram.

(Risate erotiche)



Robertino ed il savuàr fér (2a puntata)

Mon, 19 Nov 2007 08:53:00 +0000

(image)
---------- Forwarded message ----------
From: Robertino
Date: 15-mar-2007 18.20
Subject: (No Subject)
To: Una marea di colleghi

Invece di far girare queste bufale colossali che riempiono solo di robbaccia la nostra posta elettronica a cui potrebbero abboccare solo persone che non hanno una buona conoscenza informatica (vedi testo della mail "distrugge tutta la 'zona zero' dell'hard disk dove sono nascoste le informazioni vitali") provate ogni tanto a non fidarvi e/o ancora meglio, a ampliare la vostra conoscenza semplicemento navigando sul web non solo per guardare sciocchezze o pornazzi.

Cordiali saluti a tutti.



Ora et labora

Mon, 01 Oct 2007 10:31:00 +0000


(image)
Trovate nella stampante dell'ufficio, senza parole.




Programmazione e cura della pelle

Fri, 28 Sep 2007 07:36:00 +0000

(image)
P. Dà preparati che oggi c'è un sacco da fa...
D. A Pà nn ve conosco: devo installare apache, mysql e php sull'ipod
F. Php neutro?

(Non tutti capiscono. Ilarità ghettizzante.)



Il vile danaro dei tecnici

Tue, 25 Sep 2007 12:31:00 +0000

(image)
Un utente piuttosto affannato e disperato declama, entrando in ufficio:
"Beh poi de sicuro sti tecnici fanno pure un sacco de sordi".

S. Si: quelli dell'Apollo 13.

(Risate a denti stretti)



FantaProcura - Video Premiazione

Thu, 20 Sep 2007 14:32:00 +0000

(embed)
FantaProcura - The most amazing home videos are here


Ecco a voi, finalmente, il video ufficiale!



I soffocotti del Mulino Bianco

Thu, 20 Sep 2007 14:24:00 +0000

(image)
Musica soffusa in ufficio...
ma come fanno le segretarie con gli occhiali
a farsi sposare dagli avvocati


S. A botte di soffocotti!

(Ilarità generale)



Mai più senza

Thu, 20 Sep 2007 14:18:00 +0000

(image)

R. Eh ma senza Kakà non s pò sta

(Ilarità generale)