Subscribe: Lunedì
http://blog.libero.it/lunedi/index.rss
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
agrave  blogger  che  chi  cos igrave  dal  egrave  medaglia  nel  nella  perch egrave  perch  questo  qui  sono  ugrave 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: Lunedì

Lunedì



... e le sue Lune



Last Build Date: Thu, 25 Sep 2014 00:51:50 +0200

 















Nuovo post 942

Wed, 09 Jan 2013 04:46:10 +0200

Sono tornata. Di là, ovviamente.




Nuovo post 939.

Sat, 27 Oct 2012 17:52:44 +0200

Al solito posto.




Raduno 30 settembre (2)

Sat, 06 Oct 2012 01:05:23 +0200

Pubblicato QUI il mio reportage. Buona lettura!!

P.S. Uff, ce l'ho fatta!!!




Raduno 30 settembre

Wed, 03 Oct 2012 00:18:07 +0200

Pubblicata la fotogallery per feticisti. QUI

Il resto lo scriverò con calma.
P.S. Questa volta ci sono anch'io, tra un piede e l'altro...




Raduno Blogger Fancazzisti news 2

Sat, 15 Sep 2012 16:41:36 +0200

Secondo post di aggiornamento sul prossimo incontro per Blogger Fancazzisti Indipendenti, che si terrà il 30 settembre 2012 dalle parti di Brescia.
L'aggiornamento del nome dell'evento è dovuto dal fatto che, per una serie di evoluzioni logistiche, il raduno coinvolgerà blogger di piattaforme differenti, non solo libero, ma blogspot, overblog, jimdo etc etc.

Giornata di sabato: non avendo ricevuto richieste e/o adesioni, la giornata di sabato si considera annullata.

Giornata di domenica:
Mattinata dedicata agli arrivi ed ai recuperi.
Alle 10.00 recupero Bloggerina + Bloggerino alla stazione di Brescia.
Tra le 10.30 e le 10.45 recupero Blogger al casello autostradale.
Altri, eventuali, recuperi ancora da concordare.

Pranzo alle 12.30 in ristorante del posto, specialità menù di carne, con pasta e dolci tutto rigorosamente fatto da loro. Costo con menù a libera scelta circa 30/35 euro a testa, porzioni abbondanti e vino buono.
Gli amanti del pesce non saranno certamente trascurati: basta infatti prenotare e in cucina si organizzano. Volendo, visto che non saremo pochi, posso concordare un menù a prezzo fisso, magari con la scelta tra due menù, pesce o carne. In questo caso il prezzo si aggira intorno ai 25/30 euro, bevande incluse.
Consiglierei il discorso "menù concordato", sia perchè si mangia meglio, poi perchè l'iter ordinazioni/servizio diventa più spiccio e infine perchè costa meno e non ci sono sorprese. Se i partecipanti fossero dunque così gentili da farmi sapere le preferenze in termini di cibarie...

Pomeriggio.
Resta aperta l'ipotesi "pomeriggio all'Ikea" in caso di pioggia. Prendiamo posto in uno di quei salottini esposti, ci facciamo portare le polpette svedesi a merenda e disquisiamo sui manuali di montaggio.
Se c'è il sole la proposta è "due passi a Brescia", breve visita non guidata. Se fate i bravi ci si ferma in gelateria.

Alle ore 18.00 i primi saluti, baci e abbracci, incluso il passaggio della fiaccola organizzativa per il prossimo raduno. Alle 18.30 partenza per la stazione per chi ha il treno di rientro.
Per chi non abita lontano e si volesse fermare per la cena c'è una pizzeria che fa "pizza non stop" a prezzo fisso di € 11, incluso bibita, coperto e caffè. Purtroppo non apre la domenica a mezzogiorno, altrimenti mi sarei organizzata diversamente.

Note tecniche: (aggiornate al 15 settembre 2012)
Blogger "prenotati": 4
Blogger "confermati": 10 (+ 2 accompagnatori)
Blogger "in attesa di": 2
Per passare dal gruppo "prenotati" a quello "confermati" dovete mandare una mail a: amici@ospitalettonline.it, oppure un messaggio nella messaggeria.
Non metto nel post i nomi di chi partecipa così sarà una sorpresa per alcuni, tranne per quelli che si sono organizzati per fare il tragitto insieme, a meno che gli stessi non vogliano far finta di non conoscersi durante il viaggio :-))))
Vi posso anticipare che sarà un bel gruppetto eterogeneo di pazzi/e scatenati/e, quindi non perdetevi questa occasione.




Chiariamo una cosa: per gli amici commentatori

Wed, 05 Sep 2012 23:56:05 +0200

La premessa è una sola: siete nel blog di lunedi.bs, che poi sono io. Ascoltatemi e riflettete.Il post precedente NON voleva essere, nè, di fatto, è, una recriminazione sulla perdita di stelletta. E' la semplice cronaca di un epilogo, dell'amara conclusione di un rapporto durato 7 anni. Per chi volesse DAVVERO capire come mi sento, vedere post 926 "La crisi del settimo anno".Alcuni rapporti si risolvono bonariamente, altri no. Propenderei per la prima versione, che poi è riassunta nel post 927 "Dove vai?". Cerchiamo di capire: scrivere di getto, da puro blogger quale mi ritengo, mette in gioco il momento, lo stato d'animo, le sensazioni immediate MIE, uscite dalla tastiera mentre scrivevo, ma anche quelle di CHI ha commentato in quell'istante. Ecco spiegata la decisione di NON cancellare questo blog, di non "spostare" tutti i post storici (ragazzi sono più di 900, colleghiamo il cervello, è assurdo). La mia personalissima scelta, magari discutibile, è stata: ok, mi fermo qui e proseguo il mio cammino altrove. Non sto tradendo, tenendo in piedi un rapporto di routine, per poi andare a folleggiare altrove, con l'amante. Fermo qui, continuo di là. Ma sarebbe assurdo pretendere di CANCELLARE 7 anni della mia vita QUI.Questa mia personalissima e discutibile decisione ha portato come conseguenza l'uscita dal "programma gold" che, come sottolineato dal solerte "staff libero", viene proposto come "premio per i migliori contenuti, la costanza d'aggiornamento" ed una serie di altre specifiche che non vi sto ad elencare.Peccato che, in vari commenti, abbiamo dimostrato che così non è (vedi esempi citati sotto, non mi ripeto).Assodato ciò, e stabilito che NON intendo chiudere il blog ma solo metterlo in "sospensione", mi rendo conto che lo stesso perde alcune delle caratteristiche richieste per aderire al programma gold. E' giusto che mi tolgano la stelletta, l'ho accettato e vi chiedo, cortesemente, di non fare alcuna crociata "PRO restituzione stellina". Ho vissuto 6 anni e mezzo senza la suddetta, posso sopravviverne altrettanti allo stesso modo. Se anche decidessi di tornare, sta benedetta stellina NON la voglio. Come dice la mia amica Gambera, "porta sfiga" :-)))E comunque ho già preso la mia decisione.Mi è stato chiesto di "cambiare post" causa troppi commenti. Io vi ricordo che "non scrivere" significa "non scrivere" e non "continua a farlo". Il numero dei commenti non dipende da me, il loro contenuto nemmeno perchè qua dentro non si è MAI cancellato nulla, e chi scrive si deve prendere la responsabilità delle proprie parole. Se io scrivo "stronzo" e lo stronzo in questione s'offende, se la vede con me. Non con tizio, telefonando a caio e lamentandosi con sempronio. Con me e basta. Stessa cosa vale per gli altri. (il riferimento al sig. visitatore_anonimus NON è casuale).Ultima cosa: moderate i toni e soprattutto NON litigate tra di voi. Perchè 1 le questioni si possono risolvere tranquillamente perchè siete tutti intelligenti, 2 così facendo distogliete l'attenzione dal "succo" del post, 3 aumentate esponenzialmente il nr di commenti "non necessari", 4 infine "fate il loro gioco", mostrando che alla fine gli utenti non sono altro che un branco di numeri litigiosi (e come tali continueranno a trattarCI).P.S. A tutti ricordo che sto organizzando un Raduno per il 30 settembre. Chi vuol partecipare deve solo seguire le indicazioni del box in alto. Niente falsità ed ipocrisie. Chi viene, viene per divertirsi, conoscere e farsi conoscere.[...]



La stelletta

Mon, 03 Sep 2012 16:07:22 +0200

Penso sia giusto (e corretto) segnalare un paio di cose.

Due giorni fa Google mi ha cortesemente avvisato che, a causa di clic non regolari sui box pubblicitari, il mio account adsense è stato chiuso. Bene.
Ho fatto ricorso giusto per capire quali fossero questi "clic" irregolari e mi è stato risposto che "ringraziamo per aver presentato ricorso. Le siamo grati per le ulteriori informazioni che ci ha fornito, nonché per il suo continuo interesse nel programma AdSense. Tuttavia, dopo aver attentamente riesaminato i dati del suo account e preso in considerazione i suoi commenti, i nostri esperti ci hanno confermato che non possiamo ripristinare il suo account AdSense."
Un account MAI usato, è stato usato in maniera scorretta. Mi domando come.

Oggi ho ricevuto una telefonata dallo staff di libero in cui mi si avvisava della perdita della stelletta. Ringrazio per la segnalazione. Ribadisco che il blog NON verrà cancellato, perchè rappresenta il mio storico di blogger. Forse scriverò ancora, forse mai più. Ma se avessi voluto cancellarlo l'avrei fatto.
IO l'avrei cancellato. Non lascerei questo atto nelle mani di nessun altro.

Così, sono sempre stata molto schietta e diretta nelle mie intenzioni. Altrettanto lo è ciò che scrivo.
Perdonate la mia estrema necessità di chiarezza.




Dove vai?

Fri, 24 Aug 2012 13:57:45 +0200

(image)

Si conclude qui la mia avventura su Libero. Il trasloco è già iniziato e presto, spero, la nuova casa sarà arredata ed altrettanto accogliente di quella che sto lasciando qui.

Come scrivo di là, lascio con rammarico, malinconia ed un po' di tristezza. Mentirei se dicessi il contrario, perchè lo sapete, 7 anni sono sempre 7 anni. Qui dentro sono cresciuta, mi sono incazzata, ho riso e ho anche pianto. Ho conosciuto tante persone, alcune belle, altre meno. Tanti mi hanno mandato a quel paese, abbondantemente ricambiati. Tanti mi hanno ferito. Molti di più invece mi hanno accettato ed apprezzato, nel bello e nel cattivo tempo.

Questo blog NON chiude i battenti. Non si cancella tutto con un colpo di spugna, troppo facile. Questa è la mia storia, sono le mie radici di blogger. Nella nuova casa non si ricomincia daccapo, perchè significherebbe rinnegare tutto quello che c'è stato qui. Si continua semplicemente da dove ho interrotto.

So che capirete. Perchè io sono una semplice blogger, come voi.
Vi aspetto di là. Spero troverete il tempo per un aperitivo.

Dove vado?

ESC!

Buon "tutto" a tutti voi. E grazie per avermi accompagnato fino qui. Grazie davvero.
Con immenso affetto.
Lune :-)

P.S. Può sembrare che, così facendo, la lascio vinta a quelli, ma soprattutto a QUELLE, che mi hanno rotto gli zebedei. In verità non è così. Vi tengo d'occhio, esattamente come fate voi ogni sera da un po' di giorni a questa parte alle 23.54 in punto.
E ricordate: io perdono, ma NON DIMENTICO.




La crisi del settimo anno

Sat, 18 Aug 2012 20:29:46 +0200

(image)

Non ho festeggiato il mio compleblog, quest'anno. Tant'è, nessuno se n'è accorto e forse io meno di tutti.

Il fatto è che sono successe un tot di cose che mi stanno facendo riflettere e, con questo caldo, no, non va assolutamente bene.

Buongiorno, sono Lunedì e sono blogger dal 2005.
Ho visto l'inizio e la fine di molti blogger come me, Red_Lady giusto per citarne uno di cui si è parlato di recente.
Ho "partecipato" alle furibonde lotte per avere il "pulsante FB" come facoltativo e non come imposizione.
Ho litigato con molti e sfanculato parecchi ma MAI, dico mai, ho utilizzato la lista nera o cancellato commenti dal mio blog.
Non me n'è mai fregato una cippa delle classifiche, e l'unica volta che sono finita nei post "in evidenza" ho modificato il post stesso (non cancellato, ma modificato) perchè non amo la ribalta.
Ho ricevuto la "stelletta" di gold blogger dopo 6 anni e mezzo e oltre 850 post.
E' purtroppo vero che ogni anno, ad agosto, si fanno "pulizie" qua dentro. Arrivo ogni anno a pensare che sia "colpa del caldo" ma, francamente, questa scusa inizia a stare parecchio stretta.

Arrivo a pensare, e questo, giuro, per me è una coltellata al cuore, che questo NON è più il mio piccolo angolo. Sarà la crisi del settimo anno... E FA MALE.




I quattro bronzi (non di Riace)

Sat, 11 Aug 2012 01:47:35 +0200

(image)

Avendo tardato ad aggiornare questo post vale per due :-))

Nuoto di Fondo e Salto Triplo

Martina Grimaldi ha vinto nella 10 km di fondo disputata a Hyde Park con il tempo di 1:57:41.8, dietro all'ungherese Eva Risztov (oro in 1:57:38.2) e all'americana Haley Anderson (argento in 1:57:38.6). Si tratta della prima medaglia olimpica conquistata dall'Italia nella disciplina. E la prima che arriva dal nuoto, aggiungerei.

Fabrizio Donato ha conquistato il terzo posto nel salto triplo, con la misura di 17.48. E' il secondo triplista italiano a salire sul podio dopo Giuseppe Gentile, anche lui medaglia di bronzo, a Città del Messico 1968.

Pugilato 64kg e Taekwondo -80kg

Bronzo per Vincenzo Mangiacapre nella categoria 64 kg di pugilato. L'azzurro e' stato infatti sconfitto in semifinale dal cubano Iglesias Sotolongo per 15-8 (3-2, 7-4, 5-2 i parziali). Parziali assolutamente sfalsati, per chi avesse seguito l'incontro. Probabilmente l'italiano non avrebbe vinto l'incontro, ma il distacco netto nel punteggio finale pare un po' esagerato.

Mauro Sarmiento ancora una volta sale sul podio olimpico. L'azzurro, argento a Pechino 2008, ha vinto la medaglia di bronzo nella categoria -80 kg battendo 4-0 l'afgano Ahmad Bahawi Nesar.

L'Italia è al momento al 10° posto nel medagliere olimpico, con 7 medaglie oro, 6 argento e 8 bronzo.
Attendiamo con ansia i risultati delle finalissime delle squadre di pallanuoto (che ha battuto la Serbia 9 a 7), ginnastica ritmica (seconda in qualifica) e pugilato con Roberto Cammarelle e Clemente Russo entrambi finalisti nella categoria.
La squadra di pallavolo maschile si disputerà la medaglia di bronzo contro la Bulgaria.

Un meritato applauso va a Josefa Idem, che conclude la sua carriera sportiva col 5° posto, a 48 anni (portati splendidamente) dopo 8 Olimpiadi disputate e 5 medaglie al collo.




Carabina, Anelli, Tiro a Volo e... doping

Wed, 08 Aug 2012 17:46:55 +0200

(image)

Lo so, ho mancato gli ultimi aggiornamenti sui successi e sulle batoste degli atleti italiani alle Olimpiadi.
E' stato un atto dovuto. Un momento di silenzio per quanto è uscito su Alex Schwazer, medaglia d'oro a Pechino 2008 nella 50 km di marcia con il record olimpico di 3h37'09". Silenzio per la delusione di vedere una vita buttata al vento per una cagata colossale come, di fatto, è la eritropoietina. Silenzio per rispetto alla debolezza dell'essere umano.

Non lo giustifico, questo no. Ha sbagliato e certamente pagherà.
"Perchè io di latte ne capisco. E anche di cioccolato."
Purtroppo anche di qualcos'altro. Ecco, Alex, avrei preferito che tu continuassi col latte e col cioccolato. Ti auguro che le lacrime mostrate in conferenza stampa non siano lacrime di coccodrillo. Parentesi chiusa.

Parliamo invece delle meritatissime medaglie che si sono aggiunte negli ultimi due giorni.

Iniziamo con l'oro di Niccolò Campriani (dopo l'argento nella Carabina 10 metri), primo italiano a vincere nella Carabina 50 metri 3 posizioni con il punteggio di 1278.5, precedendo il coreano Kim (1272.5) e l'americano Emmons (1271.3), polverizzando con 1180 punti il record di qualifica di 1177 che resisteva da Sydney 2000.

Proseguiamo con Matteo Morandi che ha invece vinto la medaglia di bronzo agli Anelli con il punteggio di 15.733, preceduto dal brasiliano Nabarrete (15.900) e dal cinese Chen (15.800). Ricordo solo che l'ultima medaglia in questa specialità è stata di Yuri Chechi ad Atene 2004.

E per finire una medaglia d'argento nel Tiro a Volo vinta da Massimo Fabbrizi, dopo una combattutissima finale terminata in parità, dopo i 25 colpi standard, 146 su 150 con il croato Giovanni Cernogoraz. Allo shoot off Fabbrizi ha sbagliato al sesto tiro cedendo l'oro al suo avversario.

Chiudiamo la carrellata con la delusione cocente di Vanessa Ferrari che, pur in parità di punteggio, non si è vista assegnare la medaglia di bronzo per via di regolamento che non accetta più i "pari-merito". Girano le balle ancor di più che i 20 centesimi mancanti a Tania Cagnotto.