Subscribe: Fibocomponimenti
http://fiboblog.blogspot.com/feeds/posts/default
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
che  chi  della serie  della  era  fibo  mai  mike  mio  nel  numero  però  più  poi  quel  quello  seb  solo  sono  suo 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: Fibocomponimenti

Fibocomponimenti





Updated: 2015-09-16T19:08:05.775+02:00

 



Ci sono ancora!

2007-12-03T01:10:43.150+02:00

Non
si
dica
mai di me
che son scappato
ma solo che il mio tempo
ad un progetto antico ho dedicato.



Seb



Saper chi siamo.

2007-06-25T00:08:33.474+02:00

Tu
sai
cosa
lega un
uomo al suo
indefinito destino?
Solo la voglia
matta di
saper
chi

è.


Seb



Fiboenigma

2007-06-20T00:29:08.525+02:00

Se
tu
gusti
il terzo
del quarto mese,
il condimento ti guida
ad ammirare la mia città natale.


Seb



Fibodrago

2007-06-12T15:51:51.545+02:00

Un piccolo fibo per celebrare un cambiamento affrontato di recente, prendendo spunto dal mio nick, Drake, drago in inglese. Non che mi sia montato la testa, è semplicemente un nomignolo che ho da sempre: me l’ha affibbiato mia nonna quando ero un bambino, chissa poi perchè. Forse le piaceva semplicemente il suono, “frenzisdrekke”, comunque da allora è rimasto e mi ci sono pure affezionato, come ben sanno i miei amici fibologi e non, vero Seb?

Scaglia a scaglia mi muto la pelle, lascio
L’avventura conclusa
Per un cimento
Nuovo, il
Vecchio
Non
E’
Più.
Rinasco
Ma sono sempre
Lo stesso, sputo fumo e
Fiammate, cercando pulzelle da ghermire...


Francis Drake



Al Generale Umberto

2007-05-21T01:19:58.250+02:00

Voglio dedicare un Fibo ad un uomo che meriterebbe di essere ricordato e rispettato di più, per quello che ha fatto , per quello che ha dovuto subire e per la dignità e l'orgoglio con cui ha sopportato tutto il male e le calunnie che gli sono state riversate contro.
Tutti lo conoscono per la triste vicenda della "tenda rossa", ma quanti sanno che fu anche membro della Costituente?


Ci
fu
anche
un tempo,
ormai passato,
in cui volavano alti
i dirigibili. Belli, leggeri, forti.
Veri padroni dei cieli,
che tu, abile
Nobile,
porti
con
te.



Seb



Rubavo il cibo ai cani.....

2007-05-12T01:32:25.838+02:00

... la notte scorsa, nel mio monovocalico letto.

Lo
so
sono
corrotto.
Ho tolto loro,
con torto, l’osso grosso.
Sono commosso, mordo, spolpo… Però sogno.



Seb



Jo e Mike

2007-05-08T17:54:43.416+02:00

Ricevo dalla Fibologa Elo questo Fibo che raggiungendo il 14° numero della serie, ovvero il 377, supera in lunghezza il Fibo "Serail Killer" del Fibologo Fabio, che si fermava al 13° numero della serie, ovvero il 233.
Complimenti Elo, non ho contato le sillabe ma mi fido...
A chi volesse verificare, auguro buona conta!


1 - Jo

1 - e

2 - Mike

3 - erano

5 - grandi amici,

8 - giornalmente uscivano,

13 - giornalmente si dicevano tutto quanto.

21 - Un giovedì, però, Mike non rispose alla chiamata di Jo, perché?

34 - Perché mai quel giorno Mike non si fece trovare? Jo non riusciva a darsi pace e infine andò da lui.

55 - In tutti quegli anni Jo non era mai stato a casa di Mike. In tanti anni Mike non era mai stato a casa di Jo. Egli ci pensò solo allora, solo allora capì.

89 - Quel giorno Jo capì che la loro grande amicizia era fatta solo di lunghe chiacchierate serali, di pochi racconti privati e di molti commenti sul mondo e soprattutto di numerose critiche sugli altri. Quel giorno Jo capì di sapere veramente poco del suo Mike.

144 - In preda a questi pensieri, Jo fece le scale due alla volta e raggiunse il terzo e ultimo piano della palazzina, dove si trovava l'appartamento di Mike. Bussò ripetutamente alla porta sino a che una donna sulla cinquantina non aprì domandando quale urgenza ci fosse e chi cercasse.
Jo non aveva assolutamente idea di chi fosse quella donna e di chi rappresentasse per Mike. Forse la madre? Forse la sorella?

233 - Jo non sapeva che cosa fare. La donna insistette dunque nel domandare all'uomo che aveva davanti chi cercasse e che cosa volesse. Jo riacquistò la parola e chiese di Mike. “Mike chi?” chiese la donna. “Mike Constantine” rispose l'uomo. “Qui non abita nessun Mike Constantine” disse la donna e immediatamente sbattè la porta in faccia a Jo.
Jo vinse l'istinto di suonare nuovamente e proprio in quel preciso momento il suo cellulare squillò: era Mike. “Mike, dove ti eri cacciato? Ti ho cercato all'indirizzo di casa che mi avevi dato ma una donna mi ha detto che non abiti lì”.
Dall'altro capo del telefono nessuna risposta, poi lentamente un lamento: Mike stava piangendo.

377 - Si diedero appuntamento al solito posto e lì Mike, trattenendo a stento le lacrime, confessò. Il suo vero nome era Robert Fox, era stato arrestato nel duemila per l'assassinio della moglie ed era stato rilasciato il giorno che lui e Jo si erano conosciuti. Quel giorno Robert non se la sentì di raccontare la sua vera storia e così si inventò un nome, un lavoro e una casa.
In realtà Robert abitava per strada e ogni mattina si recava in un ricovero per lavarsi e mangiare un boccone.
Chiedeva a Jo di non abbandonarlo come avevano fatto parenti e amici durante e dopo il carcere. Giurava a Jo di essere quello che aveva conosciuto, aveva sbagliato a commettere un omicidio, ma ora era cambiato e aveva bisogno di Jo e della sua amicizia.
Jo dapprima rimase zitto. Poi volle sapere perché era arrivato a uccidere.
Le lacrime aumentarono e a stento Jo sentì l'amico dire “La trovai a letto con un altro uomo”. Jo si prese un lungo minuto per pensare e poi disse: “La tua pena l'hai scontata, prendi le tue cose e vieni a stare da me!”.



Elo



Un figlio nascerà

2007-05-07T16:48:04.166+02:00

Dopo la pubblicazione del suo primo Fibo, intitolato "Elucubrazioni di un folle" ho chiesto ad Elo di tranquillizzarci sui suoi intenti per il futuro.... Prontamente mi ha risposto mandandomi questo nuovo Fibo, decisamente più ottimista!

Ho
un
poco
voglia di
pensare solo
alle persone viventi
pertanto ho pensato di fare un bambino



Elo



Elucubrazioni di un folle

2007-05-07T16:42:51.356+02:00

Ho
un

poco
paura
di ricordare
continuamente morti

pertanto ho pensato di uccidermi io


Elo



Summer Time

2007-05-07T16:41:34.026+02:00

Ed
io
con il
sole che
profuma la mia
pelle ed il mio animo
Mi riempio di luce e rinasco onda.


Maria



Vado in guerra

2007-05-04T00:32:39.840+02:00

Con
tre
sole
sillabe
scendo in guerra,
attacco, difendo, vinco,
poi vado a letto felice. Ri-si-ko!



Seb



Iladidofibo

2007-04-29T14:22:31.341+02:00

Da
Un
Solo
Dei tuoi
Sguardi forse ho
Capito quello che cinque
Anni non svelano? Dimmelo tu, Dido…


Francis Drake



Serial Killer

2007-04-24T13:33:35.532+02:00

Ricevo dal Fibologo Fabio questo Fibo che si spinge fino al 13° numero della serie di Fibonacci ovvero il numero 233. Complimenti Fabio, mai nesuno fino ad ora si era avventurato oltre il 9° numero ovvero il 34.
Buona lettura e, per chi ne ha voglia, buon divertimento nella conta delle sillabe......
Seb


SERIAL KILLER

0 - …

1 - ho,

1 - è

2 - vero,

3 - ucciso

5 - quella ragazza,

8 - splendida purtroppo per lei

13 - bellissima, serena e innamorata

21 - questa era la colpa più grande: viveva felice, in pace col mondo

34 - mai satolla di tanto paradiso, mai paga di tanta contentezza, mai stanca di cotanta musica persino.

55 - Era inconsapevole della sua fortuna, di quel dono immenso, mentre io, che da sempre aspiro a tutto quello, devo navigare nel mio dolore ed affondare nelle pene,

89 - devo affogare nel mio destino e leccare le ferite, devo fare i conti con i mostri e gli incubi della mia mente, con demoni e orrori mai visti, mai immaginati. Sono stato costretto, lo capite? Ho dovuto ucciderla quella ragazza: è stato per il suo bene e, per questa volta, anche per il mio.

144 - Ho aspettato per tre giorni e tre notti, nascosto tra le foglie del grande mandorlo, in attesa che la ragazza passasse per quella strada, ho dormito nei campi concimati di fresco e sullo sterco di cavallo, ho mangiato more e bevuto piscio solo per cercare quella felicità che mai ho avuto, per sentirmi vivo, solo per una volta sola. Lo sapevo che prima o poi sarebbe passata di lì per incontrare di nascosto il figlio del giudice. Puttana!

233 - Sono rimasto al coperto fin quando non è iniziato a piovere. L’ho vista arrivare da lontano con il suo ombrellino rosso, accucciata dietro il suo bel cappotto: ho aspettato il momento giusto prima di saltarle addosso. Si dimenava la ragazza e gridava, oh se gridava, ma le urla si confondevano con i tuoni: la pelle era candida, morbida, il collo non ha opposto resistenza, si è lasciato attraversare da parte a parte. Per un istante, all’allargarsi finale della pupilla, mi sono sentito felice. Poi, però, ho avuto il terrore dentro: troppo breve e lasciva quella felicità. Non so più quanti ne ho uccisi: scampoli di ebbrezza, ma non felicità: solo un grande vuoto, immenso.



Fabio

N.d.a. - Per iati e dittonghi ho consultato il De Mauro online; per gli articoli con l'apostrofo (es. "l'ho vista" ho sillabato in questa maniera "la/ ho / vi/ sta; es. "all'allargarsi" al/lo/ al/lar/gar/si)



Esperimenti #1 e #2

2007-04-23T00:49:28.507+02:00

Ricevo da Pat e con piacere pubblico, anche se il numero di sillabe per ogni verso non è ancora preciso. Attenta ai dittonghi e soprattutto controlla sempre più volte il numero delle sillabe prima di licenziare un Fibo. Un ottimo metodo è quello di scrivere di/vi/den/do le sillabe di ogni parola con una barra, che poi potrai cancellare con calma a componimento ultimato. Comunque complimenti, un ottimo inizio, spero di rileggerti prsto e spesso.
Seb.

"ciao!
per caso ricevo notizia del tuo sito.
entro e m'illumino. non avevo mai pensato alla possibilità di utilizzare la sequenza come parametro metrico
(una volta ho provato a inserirla nel essuto ritmico di uno spettacolo ma gli attori si sono ammutinati!)
questi sono i miei primi esperimenti.
attendo con infantile fremito opinioni e commenti.
incontro avverrà? può darsi.
buona ricerca.
pat"


# 1

So
Che
Nulla
È bello
Come essere
Blu evanescente
Ho ricordi
Cobalto
Persi
In
Me

# 2

E
Il
Dio
Disse
Saggi rei
Aperti ad amore
Spazzate via la polvere e
Dipingete il mondo con acqua di ruscello
Poi scomparve dietro i veli del tempo e nessuno ne sentì più la voce.



Studio Op. 10 N. 12

2007-04-23T01:18:14.806+02:00

E
le
note
che vanno,
dita veloci,
tasti bianchi, tasti neri,
ritmo di marcia, tappeto di crome. Chopin!



Seb



La Fibomappa

2007-04-23T00:47:37.965+02:00

Devo ancora una volta ringraziare Maria per avermi fatto conoscere un altro piccolo gadget tecnologico da aggiungere al blog. Da oggi è attiva la Fibomappa, un sistema per visualizzare dove siete, sparsi per il mondo...
La cosa è semplice, vi basta cliccare sulla Fibomappa e registrarvi.

E'
A
Destra
La mappa
Dei Fibologi:
Chi siete, e dove siete?


Seb



Io, il Destino, ti dico che…

2007-04-23T00:50:37.585+02:00

Eleonora, ti dedico il prossimo fibo. Non so come hai fatto, ma le tue previsioni si sono rivelate esatte, incredibilmente esatte, MERAVIGLIOSAMENTE esatte!! Pensandoci bene, però, c’è qualcuno che potrebbe aversene a male. Chi? Leggi qua:



“E
Che
Ci sto
A fare
Se tu mi leggi
Come fossi carta scritta?
Io ordino e disordino, soddisfo e
Son ignoto, regalo gioia e poi me la riprendo, e me piacendo!
Finirò disoccupato, o peggio, come
Un’agenda consultato!
Guarda altrove,
Lasciami,
Va via
Da
Me!”


Francis Drake



Cempions de che?

2007-04-23T00:47:37.965+02:00

Eh si, non sempre si può vincere... le sconfitte servono per gustare meglio le vittorie... l'importante è partecipare... ecc... ecc...
Certo che partire alla conquista degli inglesi e tornare con sette pive nel sacco non è per niente bello...
Che amarezza....

E
con
sette
pappine,
povera Roma,
torni mesta al colosseo.
Certo che, per dirla tutta alla romana,
mo’ so’ cazzi de Spalletti.
Ma come mai han
segnato
solo
un
gol?



Seb



Droga

2007-04-23T00:51:43.486+02:00

Con
la
droga
o con un
fibosonetto
prima o dopo, io muoio!


Fabio

Fermatemi o non la smetto più!



Fibo?

2007-04-23T00:51:43.487+02:00

Non
so
nulla
di Fibo
o di conigli,
nulla di matematica
e sui componimenti accetto consigli
ma sono sicuro, lo dico sinceramente, di certo non mi sbaglio,
che quel che ho scritto non è un racconto: è poesia, un fibo forse,/

/oppure solo un terribile abbaglio!


Grazie per questo meraviglioso passatempo...
A presto,
Fabio



Buona Pasqua!

2007-04-23T00:47:37.966+02:00

E
la
Pasqua
di nuovo
è arrivata.
Ci porta le colombe
le campane e le uova colorate.
Ma soprattutto, e non è cosa da poco, l’abbacchio con patate!


Seb



Fibocomune

2007-04-23T00:53:00.242+02:00

Mi scrive il nostro amico fibologo Francis Drake, suggerendo quanto segue:

"L'idea è di creare un incipit di un paio di righe con le fiboregole, e lasciare poi libero chi vuole di continuare il fibo, però solo per una riga, o anche poche parole. Poi si passa il testimone ad un altro che vuole inserirsi e via dicendo. Magari la gente non ha il tempo o la voglia di fare un fibo completo, però un paio di parole soltanto è più facile che le inseriscano. Che ne so, si potrebbe partire con....aspetta...ecco:

1- Con
1- un
2- balzo
3- ...


e poi chi vuole completa la riga. E poi tocca ad un altro...."

L'idea mi sembra interessante e stimolante quindi direi che si può procedere in questo modo:
partiamo con l'incipit proposto da Francis. Chi vuole può aggiungere un commento a questo post scrivendo la riga successiva. Chi aggiunge una riga può decidere se proseguire col numero seguente della serie o tornare indietro. Se si torna indietrò si deve però arrivare necessariamente all'inizio della serie. Man mano che nei commenti si aggiungono righe, aggiornerò il Fibo all'interno del post, citando, tra parentesi, l'autore di ogni riga.
Si vada quindi ad incominciare.....

(F. D.) - 1 - Con
(F. D.) - 1 - Un
(F. D.) - 2 - Balzo

(Maria) - 3 - Rapido
(Seb) - 5 - Salgo sul treno
(Maria) - 8 - E mi faccio portare via
(Fabio) - 13 - Lontano dal mio presente, dal mio passato
(Maria) - 21 - E poi continuo a perdermi, a ritrovarmi in attimi di vita.



Il lamento di Cleopatra

2007-04-23T00:47:37.966+02:00

Con
un
morso,
aspide
velenifero,
cancella di me le carni.
Amati Cesare e Antonio: arrivo.
Ai nostri figli lasciamo
le colpe. Cosa,
la storia,
dirà
di
noi?



Seb



Cenerentola

2007-04-23T00:55:22.707+02:00

Notti insonni, viaggi in
zucca, scarpacce,
topi, re
blu...che
si
fa,
per un
po' di pax
domestica, di
giorno, con i propri cari....


Francis Drake
ps: oppure la storia non era proprio così?....



La morte del Fagiano

2007-04-23T00:47:37.966+02:00

Dopo il branzino, per par condicio, e in segno di rispetto per chi non ama il pesce, mi è sembrato giusto dire la mia anche in fatto di carne.

A
un
mite
fagiano
un solo modo
di morire è utile
alla comunità: in salmì, con polenta!



Seb