Subscribe: Basilicata Notizie
http://infobasilicata.blogspot.com/rss.xml
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
anche  che  dei  della  delle  facebook  fare  gli  molto  nel  nella  perché  più  questo  social network  sono  tra 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: Basilicata Notizie

infoBasilicata



Notizie infoBasilicata e informazioni sulle chat Facebook e Badoo.



Last Build Date: Sat, 07 Oct 2017 11:28:09 +0000

 



A cosa serve connetti di Twitter

Fri, 30 Mar 2012 14:12:00 +0000

Sembra che negli ultimi mesi qualcuno stia dando spazio involontariamente alla crescita degli altri social network e abbiamo l'esempio delle interazioni, le menzioni e connetti di Twitter o di Google Plus che con il pulsante +1 sta cercando di attirare sul suo servizio quanti più utenti possibili che in qualche modo non sono soddisfatti dall'account sul sito di Mark Zuckerberg. Ad esempio, per dire a cosa serve l'opzione connetti di Twitter con le interazioni e le menzioni tra gli utenti iscritti, mi viene in mente il nuovo diario di FB e il cambiamento delle impostazioni che con il design rinnovato coinvolgono in modo obbligatorio anche tutte le pagine per fan. La realtà che ha suscitato maggiore interesse in tutto il mondo, permette di condividere soltanto i testi con un massimo di 140 caratteri, offrendo la possibilità di pubblicare le immagini ed altri contenuti in maniera differente dai link che si possono ugualmente aggiungere non superando appunto questo limite. Vediamo, però, a cosa serve l'opzione connetti di Twitter che si vede in alto nel menu di questa community che è sicuramente basilare rispetto alla partecipazione che può creare uno spazio che raccoglie tutti i generi di strumenti multimediali, ma decisamente emozionante per chi è entrato nell'ottica del suo ruolo nel web. La prima voce riguarda le interazioni di Twitter e su questa schermata si possono vedere tutti quelli che hanno pubblicamente mostrato un contatto con il mio profilo differente dalle menzioni, quindi se qualcuno entra nella mia lista di follower perché ha iniziato a seguire i miei aggiornamenti, mi viene indicato proprio a che ora ha cominciato ad interessarsi delle mie pubblicazioni se entro lo stesso giorno, altrimenti c'è la data che mi specifica questa informazione retrodatata. La curiosità spinge a chiedere informazioni sui pulsanti connetti e menzioni che si aggiungono al tasto interazioni del social network di colore celeste.Cosa vuol dire che qualcuno ti ha ritwittato su Twitter? A cosa serve il messaggio? Questa frase mi riferisce quali persone hanno apprezzato un testo che ho scritto fino al punto di condividere all'interno della sua bacheca il mio stesso pensiero, perché dobbiamo sottolineare che nel limite dei 140 caratteri ci si esprime molto con i messaggi che hanno una valenza sicuramente più culturale rispetto a tanti altri social network che già conosciamo, dove spesso si fanno girare soltanto cose frivole. Le menzioni di Twitter, invece di connetti e delle interazioni, riguardano le citazioni degli utenti quando antepongono il simbolo della @ e vogliono farmi osservare qualcosa, ma spesso noto con dispiacere che ci sono anche delle comunicazioni inutili delle persone che vivono all'estero che usano soprattutto per farsi pubblicità, mentre di utile c'è ben poco. Ovviamente non fanno tutti in questo modo, così molte volte trovo dei suggerimenti davvero utili che poi utilizzo anche per i miei futuri post all'interno del mio blog. Spero di aver spiegato per bene e in modo semplice a cosa serve connetti di Twitter.com perché spesso si usano i servizi senza sapere effettivamente quali funzioni svolgono e di conseguenza non si sfruttano pienamente tutte le potenzialità degli strumenti che ci sono su internet. Per quanto mi riguarda, penso che le pagine delle notizie concernenti le interazioni e le menzioni potevano essere accorpate con un'unica schermata, visto e considerato che in linea di massima non sono proprio così differenti nel significato. In Italia e nella nostra stessa regione Basilicata stanno crescendo le iscrizioni sulla community Twitter e, ad essere sincero, sono molto felice di questi dati, perché finalmente anche da noi c'è maggiore attenzione nei confronti delle cose che servono per diffondere meglio l'informazione e la cultura, anche perché ormai su Facebook si trovano troppe cose inutili. Tuttavia ci tengo a sottolineare che quest'ultimo mi piace sempre tanto e non riuscirei a fare a meno di effettuare il login tutti i giorni dalla mattina alla sera per vedere il pulsante connetti. Un [...]



Badoo.it Lecce e giovani di Potenza

Sat, 24 Mar 2012 13:51:00 +0000

Conoscere i social network giusti come Badoo.it a Lecce o a Potenza per trovare un partner giovane diventa un'esigenza molto importante in un momento storico in cui i single aumentano anche a causa delle numerose ore che si trascorrono.

In Italia non c'è una città che manca dall'elenco della chat specializzata quasi esclusivamente in questo settore, quindi non dobbiamo meravigliarci se la community di Badoo.it piace molto ai ragazzi di Lecce come ai giovani di Potenza.
Il successo della società di Mark Zuckerberg con la diffusione capillare di FB, però, ha penalizzato tantissime realtà esistenti a livello locale, infatti se fino a qualche anno fa trovavano un discreto riscontro alcuni piccoli servizi forniti dai portali di zona che spesso avevano delle stanze per studenti, adesso non ci entra più nessuno.
Per fortuna che non mi sono mai cancellato dalla chat Badoo.it Lecce per cercare le ragazze pugliesi che sono interessate ai giovani lucani di Potenza o residenti in generale in tutti i paesi della Basilicata.

Mentre tutti questi spazi che si basavano sui servizi forniti da ICQ e IRC che in qualche modo resistono con difficoltà, sono stati cancellati nelle situazioni di dimensioni piccole piccole perché la gestione comportava delle spese che non venivano restituite dalla presenza di utenti registrati, mentre resiste la chat di www.badoo.it Lecce e noto con piacere che anche la Basilicata e ben rappresentata da giovani ragazzi e belle donne sulla community con gli iscritti residenti nel capoluogo di regione Potenza o nella città di Matera e provincia.

Tuttavia anche nella vicina regione Puglia, con altre città come Brindisi e Foggia, che si aggiungono a quelle già citate in precedenza, considerando anche la bassa densità degli abitanti, si ha il privilegio di andare oltre ai fenomeni di massa rappresentati da quello più importante, ma solo se rimaniamo sulle chat che servono per conoscere le altre persone single. Badoo.it per esempio piace e va molto bene tra i giovani di Lecce e Potenza.

Infatti, c'è da evidenziare che uno come Twitter trova davvero molta difficoltà ad aumentare le iscrizioni, mentre in America e nel resto del mondo sta vivendo un periodo molto florido, ma nel sud Italia e comunque in tutta la nostra nazione, la gente non trova la giusta utilità per creare l'account, oppure quelli decidono di generare i profili, li abbandonano dopo un breve periodo dimenticando persino la password del proprio login.

(image)

La ricerca delle ragazze single di Badoo.it a Lecce, invece, non perde poi così tanti utenti giovani nei piccoli paesi della provincia di Potenza e sembra mantenere uno stato di continuo interesse che piace e non vuole svanire come è accaduto nei casi descritti in precedenza.
La pluralità delle informazioni da condividere, anche per quanto riguarda il numero delle risorse di questo genere, per me rimane un grande valore da preservare, quindi da queste regioni del profondo sud Italia abbiamo un segnale forte che a differenza della storia dei nostri paesi, indica almeno in questo settore un chiaro messaggio.

La sensibilità degli utenti di Badoo.it a Lecce e la capacità di selezionare gli strumenti adatti per ogni esigenza, quindi la voglia di comunicare in modo completo e quella di conoscere un partner che piace davvero per una futura avventura d'amore romantica, si concretizza anche tra le persone di quest'area geografica in Puglia e di Potenza nella vicina Basilicata.

Nel Salento ovviamente le belle donne da cercare su www.badoo.it Lecce sono veramente tante tra i profili iscritti e gli account lucani non mancano tra i protagonisti che cercao l'anima gemella online nella vicina regione Puglia, terra ricca di splendidi paesaggi e di persone decisamente affascinanti.



Non ricevere più notifiche dei giochi Facebook

Fri, 02 Mar 2012 14:25:00 +0000

Arriva un momento in cui un utente preferisce non ricevere più notifiche dei giochi su Facebook perché sceglie di bloccare gli inviti delle persone che insistono con le continue richieste. Come fare per risolvere il problema che causa una perdita di tempo indescrivibile? Le richieste di partecipazione alle applicazioni che usano gli amici, sono diventate davvero fastidiose e di conseguenza gli utenti preferiscono bloccare gli inviti e non vogliono ricevere più le notifiche dei giochi di Facebook perché non ne possono più di vedere sempre questi avvisi comparire nella barra del menu in alto. Fanno perdere tempo prezioso da dedicare alle conversazioni in chat o ai messaggi da scrivere in privato, perché per leggere queste cose che non interessano quasi a nessuno si deve aprire ogni volta la voce specifica per poi far togliere quel numero che indica l'arrivo di nuove comunicazioni. Credo sia molto importante perdere del tempo personale e dedicare qualche minuto in modo efficace per bloccare gli inviti delle app FB e non ricevere più notifiche dei giochi Facebook.Fosse per le persone, credo che non controllerebbero più quella parte del sito, però purtroppo nello stesso posto vengono aggiornate anche le altre attività che abbiamo fatto con il profilo, così diventa necessario capire come faccio a non ricevere più le notifiche dei giochi di Facebook e quindi bloccare definitivamente quelle che non mi interessano e che non gradisco nel modo più assoluto. Parliamoci in maniera chiara, qual è il vero grande problema di disturbo quando siamo costretti ad aprire continuamente gli avvisi mostrati nel menu se non il fatto che ci crea un'effettiva perdita di tempo che su FB potremmo dedicare in modo sicuramente migliore. Ad esempio per condividere i link e le esperienze personali che ci piacciono di più in bacheca sul nuovo diario oppure proprio nella chat con tutti gli amici che si trovano online durante il nostro collegamento. Fatta la dovuta premessa per non ricevere le notifiche a causa di inviti a eventi e giochi di Facebook, con la spiegazione del fastidio arrecato a tutti gli utenti, cerchiamo di capire come faccio a risolvere nel modo migliore e più semplice da quando ha cominciato a verificarsi in un modo più insistente, cioè dal recente aggiornamento che ci ha permesso di aggiornare i profili sotto forma di nuovi diari che assomigliano ad un blog professionale di tipologia personale. Ricordo, inoltre, che questa modifica diventerà effettiva anche per tutte le pagine per fan dalla fine di questo mese. Qui di seguito ho inserito anche un'immagine riassuntiva dei passaggi che bisogna fare per non ricevere più i messaggi fastidiosi e quindi spiega in modo sintetico come si fa per bloccare le notifiche dei giochi di Facebook che invadono la parte superiore della bacheca di FB. Come si procede? Apri la lista completa delle ultime segnalazioni come vedi anche nell'esempio della foto successiva al testo del post e clicca su visualizza tutto per aprire la scheda che permette di bloccare gli inviti e per non ricevere più notifiche dei giochi Facebook, così avrai a disposizione un elenco complessivo degli ultimi giorni e in questa pagina ti posizioni alla fine di ogni voce che vuoi eliminare finché non appare il pulsante rimuovi per eliminare il contenuto e i futuri accessi. A questo punto si procede con il tasto modifica impostazioni applicazione in modo da risolvere il problema, di conseguenza si sceglie di non ricevere più notifiche dei giochi Facebook e per concludere ti posizioni sull'opzione mai e confermi la procedura del servizio con il comando per salvare. Adesso puoi navigare con tranquillità su tutto il social network senza avere più quel disturbo e se fai la stessa cosa con le altre attività simili, vedrai che nessuno dei tuoi contatti potrà più mandarti queste richieste che ti hanno fatto arrabbiare così tanto negli ultimi mesi. Come puoi notare è molto semplice fermare l'invio di nuove notifiche dei giochi di Facebook e non ricevere più [...]



Dal diario ai compleanni su Facebook

Fri, 24 Feb 2012 13:42:00 +0000

Cosa posso scrivere sul diario degli amici quando fanno i compleanni su Facebook e un avviso mi consiglia il giorno esatto tramite il calendario degli eventi con tutte le date dei miei contatti? Comincio questo post facendo una bella introduzione andando a ritroso nel tempo, arrivando subito al passato, cioè quando le date da ricordare per fare gli auguri alle persone che si conoscono non venivano suggerite dai compleanni su Facebook, ma si ricorreva agli appunti su un diario.
Infatti, erano le classiche agende nelle sezioni specifiche della rubrica insieme alle colonne di un calendario da appendere in casa a ricordare il giorno di nascita degli amici e dei parenti.

In seguito, magari molto più tardi, fino ad arrivare alla storia più o meno recente, i telefonini sono diventati lo strumento tecnologico più comodo che ci ha permesso di sapere con puntualità quando era il momento di mandare un messaggio di testo con un veloce sms, oppure con una telefonata quando il rapporto tra due persone è più consistente.

Adesso stiamo vivendo un momento di innovazione ancora più accentuato grazie all'introduzione nella vita quotidiana del social network per eccellenza per comunicare su internet e per fare gli auguri sul diario quando si vedono le date dei compleanni su Facebook.

Di conseguenza, non vengono affatto abbandonati i precedenti metodi descritti poc'anzi, tuttavia diventa predominante il servizio dei compleanni su Facebook con i suggerimenti delle frasi da scrivere sul diario degli amici offerto da FB, perché facendo l'accesso ogni giorno, diventa proprio questa la migliore agenda virtuale per ricordare di fare gli auguri a tutti gli amici che hanno un account sul sito e che condividono con noi le loro informazioni in bacheca.

Questa ci sembra la giusta prefazione per descrivere il cambiamento delle abitudini e delle usanze della popolazione italiana e di tutto il mondo, così spero di aver spiegato meglio la concezione riassunta nel titolo di questo post e la scelta di scrivere sul diario i messaggi per i compleanni scoperti su Facebook.

Tra tutti i servizi presenti sul social network, possiamo proprio dire che questo strumento si colloca tra quelli più utili e che piacciono maggiormente agli utenti.
Forse in una ben dosata percentuale di accessi alla chat, la possibilità di avere a disposizione questa offerta che si riflette nella vita sociale della comunicazione con gli altri, contribuisce ad aumentare di molto la stabilità del prodotto geniale creato da Mark Zuckerberg.

Diventa così molto importante dal punto di vista emotivo degli utenti ricevere numerosi messaggi di auguri sul diario di Facebook quando si ci sono i compleanni.
Sono certo che in bacheca si collezionano i pensieri durante il giorno di nascita, infatti non ci stupiremmo nel sapere che sono tanti quelli che contano il numero di notifiche per i pensieri arrivati nelle 24 ore della loro festa.
Cosa fare per non far diminuire mai gli auguri personali nel proprio spazio quando arriva il momento di ricevere tanti messaggi che dipendono dagli avvisi delle date dei compleanni su Facebook? Un consiglio potrebbe essere quello di ricambiare sempre l'attenzione che gli altri ci hanno rivolto cliccando sul pulsante mi piace oppure aggiungendo un commento diverso per ogni persona.

Inoltre, dovrete stare tutto l'anno a fare la stessa cosa, cioè mandare una dedica quando festeggiano i vostri conoscenti.
In fondo non viene richiesto chissà quale sacrificio ed è anche un simpatico momento della giornata per leggere gli auguri ricevuti per il compleanno sul diario di Facebook e rispondere singolarmente con frasi diverse e originali, per quanto è possibile.

(image)



Quanto costa fare pubblicità su Facebook?

Mon, 04 Apr 2011 19:24:00 +0000

Anche le aziende o i professionisti della Basilicata dovrebbero cominciare a informarsi su quanto costa fare pubblicità su Facebook, perché rimanere indietro con il marketing dei social network, potrebbe far escludere la nostra regione da un mercato potenzialmente molto vantaggioso su internet.
Ovviamente si abbassano le spese di altri canali importanti arrivando comunque a molta gente perché gli utenti presenti sulle community rappresentano ormai quasi tutta la popolazione anche in Italia.

Bisogna imparare a progettare le inserzioni buone dopo aver visto quanto costa fare pubblicità su Facebook in modo corretto senza investire male i propri soldi, al punto da attirare l'attenzione dei possibili clienti senza sprecare tempo e denaro grazie al titolo e al contenuto del testo presentato nella descrizione, servono spazi accattivanti solo e soprattutto verso un target predefinito e realmente interessato a quello che andiamo ad inserire nel link che va a finire sul sito dell'azienda nella pagina specifica dove si trova il prodotto.
Può sembrare facile fare una buona pubblicità su Facebook che costa, ma per avere risultati ottimizzati dalle inserzioni, serve una capacità di comunicazione dedicata sui social network che è ben diversa dal saper chattare con gli amici e pubblicare le foto sugli album.

Invece è sempre più diffusa l'abitudine degli imprenditori di fare le cose da soli senza chiedere aiuto ad esperti qualificati, così invece di risparmiare soldi si finisce per spendere più tempo e risorse economiche senza ottenere i risultati giusti.

Poi, magari, si va anche in giro a dire che l'advertising su internet non funziona nonostante una grande spesa economica per quanto costa la pubblicità su Facebook, ma la verità sta proprio nell'incapacità di saper individuare la suddivisione dei ruoli da attribuire sempre a persone che si dedicano in ogni settore in base alle capacità acquisite nel tempo.
Si pensa che nel web è tutto semplice da realizzare, dal sito fino al marketing, così si finisce per combinare un pasticcio dispendioso senza ritorni economici.

Ovviamente come sempre ho fornito consigli più ampi rispetto al tema del titolo, perché gli approfondimenti sono sempre utili per tutti, ma vediamo nel dettaglio quanto costa fare pubblicità su Facebook e come si fa.
Nella definizione della progettazione dell'inserzione ci sono tre passaggi da effettuare con l'account professionale di FB (ma anche quello privato se non si supera un certo budget annuale), quindi dopo titolo, descrizione e scelta dell'immagine si passa al secondo step dove c'è la definizione dei destinatari.

Fate attenzione perché ogni informazione aggiunta nei filtri migliora il risultato del messaggio.
Infine, ci sono tre voci per gestire i costi per fare la pubblicità su Facebook, cioè campagne, prezzo e programmazione dove impostare la data in cui si desidera far vedere le inserzioni.
La spesa massima con un limite anche per mese e per terminare la tariffa per visualizzazioni oppure per clic, personalmente consiglio di impostare sempre quest'ultima altrimenti si rischia di dare via il denaro senza che nessuno vada ad aprire i contenuti dei link.
Poi ovviamente dipende sempre dalle esigenze soggettive che bisogna definire nel momento in cui si pianifica quanto costa fare pubblicità su Facebook.



Facebook.com non funziona e problema chat

Wed, 02 Feb 2011 15:00:00 +0000

Oggi il nostro social network preferito non va per diverse cose, cominciamo dal problema in chat e dall'indirizzo facebook.com che non funziona per molte persone perché si va ad aprire il collegamento con https:// mentre non è giusto perché dovremmo togliere la lettera "s" per poter accedere alla pagina del login, infatti appena si va ad eliminare la parte del testo nella barra degli indirizzi ecco che ritorna tutto ok.
Dunque se vedete aprirsi sul browser che usate (Firefox, Explorer o Chrome di Google) la frase che segue con scritto il testo Facebook.com non funziona, non preoccupatevi e fate come ho appena detto.
Si è verificato un problema con la chat e con il certificato di protezione.

Il certificato di protezione presentato è stato emesso per l'indirizzo di un altro sito Web.

I problemi relativi al certificato di protezione possono indicare un tentativo di ingannare l'utente o di intercettare i dati inviati al server.
È consigliabile chiudere la pagina e interrompere l'esplorazione.

(image)

Inoltre oggi c'è anche il problema sulla chat di Facebook che non funziona, infatti a tanti risulta offline oppure non c'è proprio la finestra di conversazione, ma non preoccupatevi perché FB sulla sua pagina ufficiale ha avvisato che ci sarebbero stati dei miglioramenti, quindi a causa di aggiornamenti in corso potrebbero verificarsi dei disagi per gli utenti, che cercheranno di risolvere velocemente.

Dunque, una giornata nera visto che Facebook non funziona e ben due problemi sulla chat stanno capitando nelle stesse ore, speriamo però che al più presto torni tutto come prima o anche meglio.

Nel frattempo ci sono anche altre community come Badoo, Twitter o Windows Live Messenger che potrebbero essere riaperte per rispolverare gli account e i dati di accesso nelle ore in cui Facebook non funziona per un problema della chat momentaneo.



Facebook messaggi con sms, chat e email

Mon, 17 Jan 2011 13:54:00 +0000

Se hai aperto l'account oggi avrai letto l'avviso per effettuare l'aggiornamento ai messaggi di Facebook con sms, chat ed email insieme.
Come funziona e a cosa serve questo nuovo strumento offerto dal social network più discusso in Italia e nel mondo?
Pensate che nella classifica dei servizi più usati qui da noi viene seguito da Badoo secondo gli ultimi dati, mentre Twitter è al terzo posto, per cui si capisce bene perché funziona molto l'invio di Facebook messaggi come alternative agli sms da spedire in chat e con l'email.

I creatori di FB non vogliono far diventare obsoleto il loro gioiello che sta regalando tante soddisfazioni, soprattutto con i dati dell'anno scorso che lo hanno visto diventare il primo sito più visitato in diverse nazioni di tutto il globo per l'invio di messaggi su Facebook come gli sms e le email insieme nella casella della chat.
Sicuramente il successo può cambiare perché su internet le oscillazioni di tendenza e gusti della gente sono capaci di far scomparire nel nulla un sito che prima era sulla bocca di tutti, in questo momento penso a Myspace che sta vivendo un periodo molto nero.

A cosa hanno pensato dunque con l'aggiornamento dei messaggi di Facebook, cosa si può fare con questo nuovo servizio se accettiamo di effetturare la modifica del profilo?
In pratica come annunciato già da tempo, adesso con un indirizzo di posta elettronica ufficiale del social network (possiamo usarlo come quello di Tiscali, Gmail, Yahoo oppure Hotmail per fare qualche esempio) si possono leggere tutte le conversazioni in un unico posto.

In questo modo si spera di far risparmiare tempo tra numeri della rubrica da ricordare, account con username e password del login da effettuare e contatti sconosciuti che ci scrivono sms ed email insieme mentre aspettiamo delle cose importanti nei Facebook messaggi.

Presto vedremo anche delle novità da Badoo, che qui da noi mantiene sempre molto interesse per la chat da parte dei ragazzi.



Social network Twitter.com

Wed, 27 Oct 2010 12:09:00 +0000

Naturalmente è Facebook che detiene il primato di utenti qui in Italia, ma nel mondo il social network Twitter.com fa la voce grossa perché piace molto nel suo concetto di semplicità nello scrivere messaggi da condividere con la propria lista di contatti.

Dipende dalle zone che prendiamo in considerazione, infatti leggevo di recente che la community Badoo, per esempio, in alcune parti d'Europa e nel mondo in generale, in determinati mesi supera addirittura FB per gli account che fanno il login con l'applicazione per iPhone oppure con l'Android.

Da noi il sito del cinguettio Twitter.com fatica un po' ad affermarsi come social network, forse perché siamo abituati ad azioni multimediali più grafiche, quindi l'assenza di foto, video, immagini da vedere subito per attirare l'attenzione, penalizza sugli utenti che usano la versione in italiano.

Però, la piattaforma del social network Twitter.com ha ugualmente raggiunto un enorme potenziale e se si prova il nuovo esperimento beta si può notare che negli aggiornamenti sono previste tante integrazioni per trasformare tutto il servizio in uno strumento più interattivo per rendere più interessante e competitivo questo simpatico, quanto utile mezzo.
Vedremo cosa farà per rimanere al passo con chi ha già registrato il profilo personale sul social network Twitter.com ed evitare che chi è già presente vada a cancellare l'account.

Da segnalare, inoltre, che i professionisti o in generale quelli che si chiamano addetti ai lavori si sono affezionati particolarmente a questo social network, infatti sono proprio loro quelli che pubblicano spesso i post della lunghezza massima di 140 caratteri su Twitter.com senza superare il limite.
Infine, le statistiche di gradimento utilizzate dai mezzi di informazione, prendono come esempio proprio quello che viene scritto su questa bacheca dagli utenti.



Come cancellarsi da Onedate e Zoosk

Wed, 29 Sep 2010 00:41:00 +0000

Voglio eliminare il mio profilo dalle due applicazioni per incontrare gente online, quindi vediamo come cancellarsi da Onedate e Zoosk di Facebook in modo definitivo per non ricevere più le notifiche e i messaggi in bacheca quando mi collego su FB.

In realtà il metodo è molto semplice se ci riferiamo appunto all'iscrizione, perché poi sul sito ufficiale dedicato alla ricerca dell'anima gemella la procedura cambia e, leggendo le lamentele che ci sono tra i commenti degli utenti che vogliono eliminare i dati dopo aver fatto la registrazione, ci rendiamo conto che non sempre diventa una soluzione semplice scoprire come cancellarsi da Onedate e Zoosk chat su Facebook.
Come si fa a togliersi per sempre da queste community che si collegano alla piattaforma?

Per cancellarsi da Zoosk e Onedate, basta andare sulla pagina ufficiale dove abbiamo fatto l'iscrizione e cliccare su blocca, questa opzione si trova anche nelle impostazioni privacy del proprio profilo, dove possiamo determinare in modo più efficace e selettivo cosa si desidera fermare dei programmi, perché magari qualcuno può scegliere di rimanere e non ricevere più i messaggi e le notifiche in bacheca per qualsiasi motivo di riservatezza.

La nuova versione della chat ha approfondito con molta attenzione questo fastidio delle persone che erano invase sui profili e nella casella di posta elettronica da insistenti comunicazioni, di questo dobbiamo dare atto al gruppo guidato da Mark Zuckerberg che ha aiutato indubbiamente l'utente che vuole sapere come cancellarsi da Onedate e Zoosk su FB.

Un difetto, però, che è importante sottolineare, riguarda la continua modifica delle regole che poi ogni volta ci deve far tornare sulla stessa cosa anche se ci avevamo già pensato in passato.
Dunque ci siamo limitati a spiegare come cancellarsi da Zoosk e dalla chat per incontri Onedate che, forse, sono le più usate che conosco, perché spesso ricevo gli inviti degli amici.



Problemi FB login, Facebook non funziona

Thu, 23 Sep 2010 20:02:00 +0000

Anche oggi non funziona, ci sono problemi con FB login per entrare, infatti non va stasera come era successo anche ieri e si devono risolvere assolutamente i danni imprevisti.
Sarà che non si collega e non si apre la pagina home perché fanno manutenzione, oppure ci sono attacchi di hacker verso il server di Facebook con relativa situazione che provoca i classici problemi su FB login che si devono assolutamente risolvere, anche se c'è da dire che se cerco di aprire il mio account non riesco proprio ad accedere nemmeno per mettere username e password. Infatti mi esce una pagina di errore che non ho capito di che cosa si tratta.

La cosa certa è che questo disservizio crea un enorme panico tra gli utenti anche oggi e visto che siamo in prima serata, la gente adora queste ore per chattare con gli amici, caricare le foto e scrivere quello che ha fatto durante il giorno.
Perché non funziona, quali sono i problemi di FB login che non mi fanno entrare e lo tengono down tutto questo tempo?

Chissà se verrà data una risposta domani visto che ora non abbiamo letto le spiegazioni dell'interruzione del servizio.
Adesso appare scritto "Service Unavailable - DNS failure".

Alla fine si è ripreso e tutto è tornato alla normalità, quindi vediamo come comportarsi per risolvere il disagio quando ricapita una situazione del genere con FB login con evidenti problemi.
Per prima cosa contattate in qualche modo gli altri utenti del social network per chiedere se anche a loro si verifica la stessa cosa.

Se su Twitter o con un sms vi viene comunicato che non siete i soli ad essere rimasti fuori dalla community, allora mettetevi l'anima in pace ed aspettate che tutto ritorni attivo.
Provate nel frattempo a fare altro, anche se stavate aspettando il messaggio più importante della vostra vita, perché non serve a niente innervosirsi.

Se, invece, sei il solo a notare il disservizio di FB login, allora vuol dire che qualcosa di errato c'è sul tuo computer oppure nella rete internet privata che provoca i problemi.

A questo punto è necessario un intervento radicale, ma devi esserne certo che gli inconvenienti si devono risolvere per ristabilire la connessione su FB login senza problemi, perché chiamare un tecnico può costare e quindi portarti via dei soldi, e visto che sono sempre pochi, meglio avere la certezza assoluta.



Badoo.com profili con foto

Tue, 21 Sep 2010 13:07:00 +0000

Sappiamo molto bene che www.badoo.com piace ancora a molti giovani, infatti i profili con le foto di belle di ragazze e gli account di ragazzi che cercano l'anima gemella sono tanti nonostante il successo di FB anche se c'è da dire che la popolarità di questo social network ha spazzato via negli ultimi anni ogni tipo di concorrenza che raccoglie solo una piccola parte dei visitatori nel web.

Ma anche se non teme confronto, perché alle persone piace, direi per fortuna e giustamente, rimane la voglia di provare nuovi siti dello stesso genere e creati da poco oppure ritornare sulle vecchie chat dopo che erano andate a cancellare i profili con le foto da Badoo, presi dalla novità.

Lo scopo principale di questo articolo è però la segnalazione importante che riguarda gli account falsi, infatti ci interessa invitare a fare attenzione perché ci sono tanti furbi che usano le identità con le immagini di altri.

Le pagine non vere con i profili di www.badoo.com che servono per intenti poco raccomandabili, e forse il concorrete è più attento in questo senso perché per la registrazione sono obbligatori dati più specifici e perché già da nome e cognome o dai messaggi scritti dagli altri utenti in bacheca si può capire se si tratta di profili falsi o meno guardando la foto.

Mentre qui si usano molto le iscrizioni con i nickname ed è più difficile capire chi è onesto con i contenuti dello spazio personale e con le richieste che andrà a fare in futuro dopo che avremo accettato l'amicizia e iniziato a parlare con il messenger.

Occhio anche alle proposte di mettimi con le foto di Badoo.com sotto i riflettori che si leggono di notte per vedere le immagini, sicuramente non sono per tutti i generi di pubblico, quindi per evitare problemi qui come anche su altri spazi, meglio fare attenzione.

La sicurezza è fondamentale quando si è nel web, non fatevi fregare facilmente da chi pensa di essere più furbo di voi con la pubblicazione di profili su www.badoo.com con foto false dei contatti iscritti.



Facebook per iPhone

Mon, 13 Sep 2010 13:51:00 +0000

Si può trovare ed installare facilmente Facebook per iPhone? E' semplice da usare, come funziona l'applicazione che sento nominare sempre dai miei amici che hanno questo telefonino di ultima generazione?

Se siete passati alla fase successiva di queste domande, fatte maggiormente nei mesi precedenti, quando girava la voce del programma che permette di utilizzare la piattaforma di Facebook per iPhone in modo comodo anche con il cellulare in qualsiasi posto ci troviamo.

Allora, possiamo parlare della recente novità che sembra piacere tanto ai giovani tra ragazze e ragazzi di tutta Italia come anche in Europa e nel mondo in generale visto che ormai, l'app Facebook per iPhone, inteso come programma iOS, è diventato una specie di situazione a parte su internet dove si trascorrono molte ore del giorno per collegarsi soprattutto con chi si conosce già.
Meglio precisare che anche un target di professionisti e comunque persone più grandi adorano questi servizi per lavoro o per piacere tra chat e commenti da fare ovunque.

Si tratta della funzione di Facebook per iPhone che si chiama Places e serve come geolocalizzazione di qualsiasi luogo per sapere dove si trovano i nostri contatti in un preciso momento oppure, viceversa, per rendere pubblica la posizione personale, quella che normalmente nella home del profilo ci dice città in cui ti trovi adesso, c'è scritto proprio così come sapete bene.

La tutela della privacy è ovviamente implementata da maggiori strumenti nelle impostazioni che permettono di non avere problemi con determinate persone e decidere la gente che deve sapere la posizione esatta in cui ci si trova in un dato momento della giornata.

Nella versione di Facebook per iPhone, con una mappa interattiva, fa scegliere la zona di qualsiasi luogo in cui ti trovi e selezionandola tra quelle presenti in elenco fai sapere ai colleghi di lavoro o chiunque c'è nei contatti le informazioni che riguardano gli spostamenti.
I filtri, poi, aiutano la tutela della privacy per evitare problemi, magari in futuro proverò bene questa novità dell'applicazione per confermare se funziona bene.

L'utilità di Facebook per iPhone da usare in qualsiasi luogo con la mappa che individua il posto esatto della posizione è quella di avere l'opportunità di incontrare chi si trova nello stesso luogo perché magari ci mette al corrente di coincidenze che altrimenti non avremmo mai scoperto.



Bloccare una persona su Facebook

Tue, 20 Jul 2010 00:25:00 +0000

Quando ci sono utenti che danno fastidio cosa si può fare e come bloccare una persona su Facebook? In questo caso torna utile il nuovo sistema che permette di fermare chi disturba, ma vediamo bene il metodo da usare per risolvere il problema.
Rimuovere dagli amici chi abbiamo invitato oppure chi è stato accettato tra le richieste da parte di sconosciuti o anche chi si conosce bene non basta per liberarsi della classica gente pesante che ad esempio sta sempre ad insultare in bacheca, nei commenti, nei messaggi privati di posta, oppure ogni volta che siamo online in chat.

Chi è intenzionato a disturbare, poi, potrebbe continuare con le email su FB e mandare tante altre volte la richiesta di amicizia subito dopo che è stata ignorata, invece c'è un metodo per bloccare una persona su Facebook e fermare definitivamente chi ci distoglie da altre attività.

In questa maniera non potrà più contattarci in nessun modo e quindi ci saremo tolti per sempre il suo peso, perché non ce la facciamo più a ritrovare la sua faccia in chat quando siamo online con il suo profilo che sta sempre a scrivere oppure dover andare a leggere quello che ha pubblicato nei messaggi dei commenti in bacheca tra le immagini e i link belli per FB.

Come bloccare qualcuno su Facebook? Seguite il collegamento mostrato sotto la copertina della persona per conoscere un metodo che funziona bene grazie alle impostazioni della privacy che tutti possiamo modificare dall'account.

L'utente se ne accorge quando vado a bloccare una persona su Facebook? Si, perché non vedrà più la tua pagina personale, infatti in un primo momento gli sembrerà che ti sei cancellato, ma in seguito gli sarà facile capire cosa hai fatto.

Possiamo suggerirti di procedere con questa funzione per bloccare una persona su Facebook soltanto quando non ce la fai proprio più, perché sicuramente il malcapitato che infastidisce si arrabbierà e di conseguenza potresti perdere anche il suo saluto nella vita reale.



Test Invalsi con simulazione domande

Wed, 02 Jun 2010 16:43:00 +0000

Questo mese e precisamente a giugno ci sono dei quiz di cultura generale che spaventano gli studenti, ma cosa sono e cosa scrivere nelle risposte? Si tratta del test Invalsi degli esami di scuola media, di recente introdotto tra le prove scritte e che viene preceduto dalla prima prova di italiano e la seconda di matematica, mentre segue quella sulla lingua straniera.Online sono tutti alla ricerca della simulazione delle domande da fare su internet o mettere sul computer per prepararsi, ma possiamo dire anche che non sembrano piacere molto agli studenti e ai genitori. Vediamo un elenco per capire meglio di cosa si tratta, ovvero l'essenza di questi esercizi da trovare sul web tra i test Invalsi con simulazione delle domande gratis per farli a casa prima di andare in classe impreparati.Per iniziare leggo di critiche da parte dei genitori che si vedono costretti a mandare i figli alle ripetizioni private, pagando dunque un extra che non fa bene in un periodo di crisi economica. Inoltre c'è chi va di corsa a cercare dove comprare i manuali che spiegano come si fanno i test Invalsi e seguono attentamente i quiz con la simulazione delle domande.Adesso quello che mi viene da chiedere è come mai in classe con i professori non si fanno gli esercizi per far capire ai ragazzini come funzionano? Poi, chi in famiglia non ha abbastanza soldi, come fa a mandare i figli a lezioni private, allora così non riduciamo i voti più alti in base al reddito? Esistono varie opzioni gratis con i test Invalsi che presentano la simulazione delle domande in allegato, ma non sempre è facile trovare online ciò che serve al momento giusto.Va bene che la vita è così, ma forse dovrebbero fare a scuola più esercizi per preparare i giovani su questi quiz oltre alla prima prova di italiano e la seconda scritta di matematica, come anche il colloquio orale e di lingua straniera.Per fortuna, comunque, su internet c'è il sito ufficiale per vedere la simulazione delle domande dei test Invalsi degli anni precedenti, come esempio per gli esami di terza media, infatti basta andare sul sito ufficiale dell'Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione per trovare gran parte delle informazioni che servono. Infine ricordate che è collegato e controllato al Miur, ovvero il Ministero della Pubblica Istruzione, quindi è affidabile e preciso.Personalmente ho sempre creduto poco in questo genere di verifiche simili alle soluzioni dei test Invalsi con simulazione domande, come per l'ECDL, cioè la Patente europea del computer o per la guida dell'auto ed altre dello stesso genere, in quanto le considero preparate su una tecnica che vista in modo approfondito ha un percorso di preparazione che porta i ragazzi ad imparare a memoria il metodo o le risposte in anticipo, però poi messi in una situazione reale conoscono molto poco di quello che hanno studiato in anteprima. Ma si tratta di una mia teoria personale anche piuttosto articolata da spiegare, prima o poi lo farò.Dunque questi sono alcuni consigli per sapere dove si trovano i test Invalsi con relative risposte alle domande presenti nella simulazione. Si tratta di un utile materiale didattico necessario per non arrivare impreparati. Invece di far spendere ulteriori soldi ai genitori, sarebbe meglio, da parte del Ministero dell'Istruzione, mettere a disposizione i test Invalsi durante tutto l'anno per i professori e gli allievi, le simulazioni delle domande da usare anche come lezioni in classe, e se qualche insegnate lo fa già potrebbe dedicare più ore per evitare le classiche differenze dei voti finali tra chi ha soldi da spendere e chi fa già dei sacrifici per mandare i figli a scuola.[...]



Facebook login

Wed, 26 May 2010 13:09:00 +0000

Possiamo fare un resoconto su come si fa a entrare nel Facebook login senza correre il rischio di farsi rubare la password e dare in pasto agli sconosciuti (ma anche agli stessi amici e parenti) le proprie informazioni private. Soprattutto adesso che in Italia hanno quasi tutti un account e il profilo viene aperto tutti i giorni o quasi.
Se non siete troppo presi dalla chat con ragazze, dal guardare le ultime foto pubblicate dalla ex fidanzata o dal cercare i collegamenti e i link di immagini da condividere e far vedere su FB, voglio invitare a leggere con attenzione questa lista di consigli utili per accedere al proprio account in modo del tutto sicuro su Facebook login.

Una buona password è il primo passo importante da seguire, quindi devo assicurarmi di utilizzare una parola che non è di uso comune e non ha riferimenti della mia vita privata, come ad esempio la mia data di nascita oppure il nome di mia figlia o dell cane.
Devo usare, quindi, l'unione di lettere e numeri senza senso, il tutto è sicuramente più difficile da ricordare come codice segreto del Facebook login , ma è senza dubbio più efficace contro chi vuole vedere il mio account a mia insaputa.

I contatti sono belli da cercare ed è un piacere conversare in chat, però cosa succede se la fidanzata legge quello che scrivo? Anche se non c'è niente da nascondere possono nascere facili incomprensioni, e lo stesso discorso vale per le donne e i fidanzati gelosi.
Quindi, se il mio computer viene usato anche dal mio partner per accedere sul collegamento Facebook login, è meglio non salvare i dati di accesso nella memoria del browser, così sono sicuro che nessuno può entrare quando non ci sono ed evito anche di litigare per i motivi che non esistono.

Se sono un dipendente e lavoro al PC in un ufficio, anche qui non devo lasciare il login di Facebook in mostra sulla scrivania oppure memorizzare i codici di accesso, altrimenti i colleghi curiosi, oppure il responsabile del personale o addirittura il mio capo, potrebbero leggere i messaggi di posta privati.

Non è detto che i comportamenti sleali possano verificarsi, ma è sempre meglio prevenire.

Come riepilogo finale, considerate Facebook login come se fosse un diario privato da conservare con il lucchetto, perché all'interno oltre a quello che possono vedere gli altri tra foto, commenti, amici o messaggi in bacheca, ci sono anche tante altre informazioni e comunicazioni che riguardano la persona, tra la posta e le cose scritte che a volte rimangono visibili anche nei successivi collegamenti.
Cerchiamo di stare attenti a non prendere con superficialità la privacy che ci riguarda e che coinvolge inevitabilmente anche gli altri contatti presenti nella nostra lista di amici, tramite l'accesso con relativo riconoscimento su Facebook login.
Per evitare problemi basta seguire alcuni utili accorgimenti e tutto funziona bene come dovrebbe.

Naturalmente ci sono ancora tanti piccoli segreti per tutelarsi dalle abitudini sul social network e da tutto quello che si fa online su FB, per questo ho inserito l'approfondimento sul Facebook login che spero possa aiutare a capire come muoversi nel web tra chi cerca le foto di belle ragazze, altri che trovano la community comoda per lavorare e tenersi in contatto con gli amici e chi per semplice divertimento si intrattiene con i parenti che vivono anche fuori dall'Italia.



1000 tirocini formativi graduatoria e scadenza

Wed, 12 May 2010 14:47:00 +0000

Aggiornamento del giorno 18 maggio 2010, per chi si chiede se è vero che i 1000 tirocini formativi sono stati sospesi, confermiamo la notizia dopo aver letto la comunicazione sul sito ufficiale della regione che ha annullato la graduatoria alla scadenza della domanda.

In attesa della guaduatoria ufficiale con l'elenco di chi è stato preso nel bando in Basilicata, ricordiamo che la scadenza per la presentazione della domanda è stata prorogata al 17 maggio 2010, questo è il termine fissato per partecipare al concorso pubblico indetto dal Dipartimento Formazione Lavoro Cultura e Sport.

Chi può partecipare? Giovani disoccupati e inoccupati che hanno età tra i 18 e i 40 anni da non aver ancora compiuto, in possesso come titolo di studio di un diploma di scuola secondaria superiore, oppure con una laurea.
La durata dei 1000 tirocini formativi è di 12 mesi, la destinazione nella Pubblica Amministrazione verrà resa nota, probabilmente, con la pubblicazione di un elenco della graduatoria, inoltre alla fine del percorso l'organismo di formazione e la PA rilasceranno un attestato di partecipazione.

Quanto guadagna il destinatario? L'indennità in soldi è fissata a 6,95 euro all'ora, questo lavoro verrà pagato al netto degli oneri.
I punteggi per accedere ai 1000 tirocini formativi in Basilicata vengono attribuiti in base all'età, il titolo di studio con differenze tra i giovani diplomati e i laureati, mentre le persone con disabilità hanno un bonus aggiuntivo di 5 punti.

Tenete bene presente la scadenza per presentare la domanda da fare prima online e contemporaneamente con tutti i documenti necessari da inviare entro il termine in busta chiusa presso il dipartimento della regione.
Per maggiori informazioni sulla sospensione, vi invito a visitare il sito ufficiale dei tirocini formativi in Basilicata.



Fiat Punto Evo foto e video

Fri, 09 Oct 2009 23:06:00 +0000

Dove viene prodotta la nuova Fiat Punto Evo? L'auto di punta in questo momento (per quanto riguarda la casa torinese) viene fatta nello stabilimento di Melfi (provincia di Potenza, in Basilicata), e questa è senza dubbio un'ottima notizia non solo vedendo le foto e i video che anticipano la presentazione ufficiale in tutti i concessionari italiani, ma anche per le prospettive di lavoro in fabbrica di tutti gli operai che ogni tanto rischiano di andare in cassa integrazione durante l'anno.Come potremo vedere nella pubblicità tv in onda in questi giorni, e a questo proposito si trova online il filmato alla insieme alle foto della Fiat Punto Evo, ovviamente trovato su YouTube e che sta facendo il giro tra i commenti e i pareri sia positivi che negativi, in un certo senso sembra un restyling della Grande Punto.Lo staff con la presentazione delle foto e i video dei dettagli del design esterno e degli interni della Fiat Punto Evo, mira molto alla sicurezza pensata per il guidatore della vettura, infatti la macchina è dotata di ben 7 airbag, compreso uno per le ginocchia nel posto guida che garantisce la massima sicurezza in caso di incidente. Poi con il sistema Hill Holder che facilita la partenza in salita, sarà più tranquillo guidare dove c'è pendenza (penso ai paesi di montagna) in quanto non sarà necessario essere bravi a fare il pattinaggio con il bilanciamento di freno, frizione ed acceleratore.La macchina rimane bloccata per circa 1,5 secondi e si disattiva quando si ritorna in movimento.Quanto costa? Ecco, giustamente non basta vedere le foto e il video della pubblicità (trovata anche online grazie a YouTube), perché quello che interessa alla gente forse è soprattutto il prezzo di listino.Bene, considerate che rimane bloccato su questi modelli e naturalmente varia in base ai particolari da aggiungere, gli optionals della Fiat Punto Evo che ognuno può scegliere secondo il suo modo di usare la vettura.Tuttavia nello spot vedo che i prezzi partono da euro 9500 con clima ed esp + tasso zero e anticipo zero grazie agli incentivi.I colori e i modelli si possono scegliere tra quelli proposti in modo standard, però la gamma propone ben 12 motorizzazioni prodotte che si chiamano Comfort line con Active 5 porte (la base), Dymanic (con molti optionals) ed Emotion che è la superaccessoriata.Per chi poi vuole molta eleganza ed una linea più "giovanile", c'è la Fiat Punto Evo Sport Line con l'Active 3 porte.Inoltre si può personalizzare con gli accessori alla moda, alcuni sono già di serie con i cosiddetti pack che comprendono diversi pacchetti di opzioni.Oltre a vedere i video e le foto della Fiat Punto Evo, si può scoprire, sempre sulla scheda tecnica aggiornata con tutti i dettagli, un'utile informazione sul sistema digitale che è veramente comodo, perché grazie allo studio con Microsoft si è riuscito ad ottenere un modo semplice di comunicare con il cellulare, inoltre è facile trasferire la rubrica nel computer dell'auto e, oltre a telefonare, con i comandi vocali si possono leggere anche gli sms usando l'ascolto del voice.Aprendo la pagina dello showroom online con tutte le versioni visibili su foto e video, noto che la maggior parte beneficiano degli sconti ecoincentivi sui prezzi e tra i modelli si passa dalla 1.2 a benzina 55 cv alla diesel Multijet 16v 75cv, oppure le euro 5 DPF. Cosa significa? Queste ultime rispettano di più la natura perché hanno bassa emissione inquinante.Inoltre viene prodotta anche la nuova Fiat Punto Evo gpl e a metano per risparmiare di più sul carburante visti gli alti costi alla colonnina e dunque non è da meno anche l'economico bollo da paga[...]



Lavoretti festa della Mamma e regali utili

Mon, 04 May 2009 12:11:00 +0000

Quand'è che possiamo preparare i lavoretti per la festa della mamma da usare come regali davvero utli invece di comprare oggetti che fanno spendere troppi soldi? Pronti per il giorno dedicato alla persona che si vuole più bene al mondo insieme al papà?
La seconda domenica di maggio ed è precisamente in questo mese che si festeggia con i figli che preparano i simpatici lavoretti per la festa della mamma pensando soprattutto a regali utili.
In questo post dedicheremo tutta l'attenzione ai bambini e le creazioni fai da te da fare a casa con il papà e i fratelli ma soprattutto a scuola con le maestre e gli insegnanti che si occupano di arte con le tecniche del decoupage o del bricolage.

Sicuramente molti docenti stanno cercando sui libri alcune idee per i disegni da colorare che si trovano anche online sui siti dei regali utili artigianali, che permettono di salvare i lavoretti per la festa della mamma, grazie alle immagini che si possono stampare e fotocopiare in bianco e nero per poi farli completare agli alunni della scuola elementare (le prime classi) e di quella materna (l'asilo).

Questa prefazione breve la faccio perché oltre alla matematica e all'italiano, è importante insegnare proprio queste discipline che forniscono idee e consigli per sviluppare la creatività e l'ingegno dei bambini. Inoltre permettono di migliorare i movimenti delle mani.

Esistono degli ottimi metodi, facili, per i più piccoli che vogliono creare i lavoretti per la festa della mamma, così possiamo farli crescere sapendo che hanno imparato a realizzare i regali utili con le proprie forze usando alcuni materiali semplici da recuperare e poco costosi come il cartoncino, i colori, le forbici con la punta arrotondata per via della sicurezza, la colla e tutti gli articoli necessari per l'arte del fai da te.

Per quanto riguarda le frasi e le poesie da scrivere sui biglietti da incollare sui regali utili e sui lavoretti realizzati per la festa della mamma, vorrei consigliare ai docenti di non forzare i ragazzi con la memorizzazione di vecchio stampo, perché in questo modo si porta i piccoli a non comprendere la bellezza e l'importanza di sapere cosa stanno studiando ed imparando, ma solo un dovere meccanico che non piace.
Questo ovviamente è un mio suggerimento, poi ognuno ha il suo metodo che però io posso ritenere valido o meno.

Come si creano quindi i lavoretti belli per la festa della mamma? Qui nel video di YouTube c'è l'esempio di un biglietto che si chiama pop up,cioè tipo i libri che hanno le immagini che si muovono e che va molto bene come regalo o si può anche solo aggiungere alla confezione del pacchetto per renderla più carina e utile.
Adesso spazio alle idee per realizzare i lavoretti per la festa della mamma con idee da usare come simpatici regali utili che fanno risparmiare soldi evitando di comprare i classici oggetti preziosi.

allowfullscreen="allowfullscreen" frameborder="0" height="301" src="http://www.youtube.com/embed/9flW2ndZirg" width="400">



A Montescaglioso Cinema Andrisani film in programmazione

Sat, 18 Apr 2009 15:17:00 +0000

Un'amica mi ha consigliato di andare a vedere i film in programmazione al Cinema Andrisani di Montescaglioso (in provincia di Matera, contatto telefonico 0835/208046) perché ha una sala riscaldata d'inverno e climatizzata, con aria condizionata d'estate.
Ho colto subito l'invito ed ho trovato veramente sublime la presentazione, davvero molto grande con le sedie comode e accogliente nei servizi con un bar dove poter prendere dei pop corn appena preparati e la coca cola.

Ma, abituato alla zona della città di Potenza, non mi sono fermato molto in questa sala, quindi nella settimana di permanenza nell'area della provincia e del metapontino ho provato anche altri posti dove guardare le nuove uscite, come il cinema Andrisani a Montescaglioso, tra i più frequentati dalla gente del luogo per vedere i nuovi film in programmazione.
A Ferrandina, ad esempio, c'è il Della Valle (tel. 0835 755226) dove ci vanno molti ragazzi, poi a Policoro c'è l'Hollywood, anche se non so se è ancora aperto, magari se qualcuno ha delle informazioni in merito e può contattarci per dirci se esiste ancora o meno.

Non mi soffermo solo ai nuovi film in programmazione del Cinema Andrisani di Montescaglioso in provincia di Matera, infatti, conoscendo altri spettatori, ci ho fatto una chiacchierata ed ho scoperto che è una frequente abitudine andare anche nella vicina Ginosa (Taranto) al Metropolitan (si può chiamare il 0998 245160), che fino a qualche anno fa era l'unico più vicino al cinema Andrisani di Montescaglioso con i nuovi film in programmazione per chi vive sulla costa jonica.
Per paesi come Nova Siri o Tursi o quella zona vicina al potentino e mi viene detto che c'è il Columbia di Francavilla in Sinni (0973 574447).

Per quanto riguarda proprio i film in programmazione nella città di Matera in Basilicata, il Duni e Il Piccolo sono quelli che mi vengono consigliati, ma tornerò a parlare in modo approfondito di tutte queste realtà che offrono sempre un servizio importante per la cultura, infatti questo articolo era partito solo per il cineteatro Andrisani che si trova Montescaglioso nella provincia materana della Basilicata, ma è bello poter fare una lista di tutto quello che c'è in una determinata zona per vedere le novità dei film in programmazione durante la settimana.
Per vedere gli aggiornamenti e le novità del cinema Andrisani di Montescaglioso, vi consiglio di usare il comodo motore di ricerca Mymovies o lo stesso Google.

Spero, infine, di aver agevolato le informazioni con questo breve elenco di cinema in cui ho incluso i contatti per telefonare e chiedere quali sono gli appuntamenti con i film in programmazione del giorno o della settimana acinema Andrisani di Montescaglioso, oltre a farsi spiegare come raggiungere tutte le strutture incluse, nel caso che andate per la prima volta.



Domenica delle Palme benedizione ramo d'ulivo

Sat, 04 Apr 2009 21:53:00 +0000

Che bello ricordare la festa quando ero bambino e il mio trascorso nelle terre lucane e nei paesi con tanto di storia e ricche tradizioni.
La Domenica delle Palme precede quella di Pasqua e in tutte le chiese della regione i fedeli porteranno i rami d'ulivo o di palma a farli benedire dal sacerdote.
C'è l'inizio della processione fino all'interno del posto sacro, poi continua la celebrazione della Messa con la lettura della Passione di Gesù.

Dicevo che questa festa mi ricorda quello che facevo da bambino, perché insieme agli amici la domenica portavo i ramoscelli di palme d'ulivo a farli benedire dal prete e dopo si andava in giro nel paese chiedendo un'offerta per regalare questo simbolo dei fedeli.
Inoltre ricordo bene che si andava dai parenti a casa e le persone anziane che conoscevamo non ci facevano andare via senza qualche monetina che poi usavamo per divertirci con i compagni di scuola.

Poi le foglie le facevamo anche colorate d'argento oppure d'oro per la benedizione del ramo d'ulivo. Questa era una vera e propria arte per tramandare come creare gli ornamenti, inoltre c'era anche il fiocchetto che si faceva con la carta di una confezione regalo per abbellire la cesta per la domenica delle Palme, che poi portavamo in centro e nelle vie del paese, bussando alle porte della gente che ci abitava.
Purtroppo oggi molte di quelle case sono disabitate per colpa dell'emigrazione verso il nord Italia o addirittura all'estero, infatti la nostra regione si sta spopolando costantemente e ne risente anche il numero di persone che si vedono durante la festa della domenica delle Palme per benedire il ramo d'ulivo.

Con i soldini ricavati andavamo a comprare i fumetti, il gelato o le patatine al bar.
Anni fa nei paesini della provincia di Potenza e Matera tutti i bambini facevano così, adesso questa tradizione della Domenica delle Palme d'ulivo si è persa quasi del tutto ed è un vero dispiacere perché questi sono i momenti migliori per stare insieme e per crescere anche culturalmente ed eticamente.
Adesso sembra che sono diventati tutti grandi e impassibili davanti alla socializzazione con il mondo reale e non solo virtuale.

I miei genitori guarderanno anche in tv la Messa della domenica di festa Papa Francesco, come sempre su Rai Uno, che apre i riti della Settimana Santa in Piazza San Pietro, alle ore 9.30.
Questo è un giorno che può essere un motivo di perdono delle persone con cui abbiamo avuto un litigio, e donare un ramo d'ulivo con la benedizione delle palme, può essere un gesto di pace per mettere finalmente da parte e dimenticare il passato.

Ricordiamo che anche durante questo giorno di festa ci vogliono delle frasi di auguri per la Domenica delle Palme e cerchiamo di non mandarle solo su FB e con gli sms del cellulare, pensiamo infatti ad organizzarci soprattutto per incontrare dal vivo chi vogliamo bene e regalare il ramo d'ulivo benedetto che è stato creato e decorato con la fantasia artigianale.



Scherzi pesce d'aprile divertenti per il primo

Tue, 31 Mar 2009 20:18:00 +0000

Domani è finalmente il primo, cioè il giorno del mese più amato dai burloni per gli scherzi del pesce d'aprile divertenti, ma avete dei consigli e delle idee per quest'anno?
Quale migliore suggerimento possiamo dare se non quello di usare il social network per risparmiare anche sulla spesa degli sms divertenti rispetto al solito uso del telefono che ormai fa cascare poche persone appena vedono la data e quindi si insospettiscono della tua chiamata casuale proprio oggi.

Un metodo per far sembrare normale il nostro contatto se proprio vogliamo utilizzare una classica telefonata, infatti, sarebbe proprio l'accorgimento di pensarci in anticipo a farsi sentire più spesso in modo da non destare un momento di stranezza quando ci facciamo vivi dopo troppo tempo.
Cosa fare per il pesce d'aprile? Mentre leggiamo che le redazioni dei giornali vengono sommerse di notizie bufala, noi abbiamo qualche bel consiglio per qualcosa del tutto originale e imprevedibile anche per il nuovo web e tutti gli utenti che hanno un profilo proprio su Facebook e sui principali siti di questo genere, quindi includo nell'elenco anche Twitter.

Per tutti quelli fidanzati, la frase divertente da pubblicare in bacheca sul proprio diario personale per gli scherzi del pesce d'aprile, è di sicuro un asso nella manica, in cui scrivere che ci siamo lasciati, così vedrete sicuramente tanti messaggi, soprattutto se riusciamo a convincere con le parole che stiamo attraversando un momento davvero triste.
Si può dire anche la motivazione, spiegando perché la ragazza o il ragazzo mi ha mollato, così vedrete tanti commenti e qualcuno che prenderà il telefono e chiamerà anche il partner coinvolto, ignaro di tutto, perché non sa che si tratta di questi particolari per veri burloni.

Ricordate di cambiare anche lo stato sentimentale così sarete più credibili con lo scherzo divertente per il pesce d'aprile del primo.
Lo stesso discorso vale per marito e moglie, anche se per quelli sposati è un po' più difficile da far credere.
Per quanto riguarda i single, invece, il messaggio giusto da usare come scherzo divertente per il pesce d'aprile del primo, sarebbe quello di scrivere di aver trovato la dolce metà, cercare la foto di una bella giovane o di un maschietto nell'altro caso e caricarla nell'album di foto.

Dal punto di vista lavorativo, un'idea un po' cattiva potrebbe essere quella del proprio capo in ufficio, che scrive di dover fare dei tagli del personale e di convocare i suoi dipendenti per una riunione straordinaria.
Ma, gli imprenditori e i manager li possono fare gli scherzi divertenti del pesce d'aprile per il primo del mese, solo se hanno un rapporto di amicizia con i propri dipendenti al lavoro, altrimenti si rischia di brutto.
Tornando ai consigli per chi è libero e quindi non è fidanzato o sposato, se un ragazzo trova una foto di una donna molto carina, richiamerà l'invidia di tutti su Facebook o su un social network con l'uso di scherzi per il pesce d'aprile divertenti da usare il primo del mese.



Ageforma Matera long list e selezione

Thu, 26 Mar 2009 11:02:00 +0000

C'è da affrettarsi per inviare la domanda di partecipazione per la selezione al nuovo bando sulle long list dell'Ageforma di Matera, l'avviso pubblico è del 2011 e la scadenza per presentare tutti i documenti è stata fissata per il 2012.
L'Agenzia provinciale per l'istruzione e la formazione professionale, l'orientamento e l'impiego (Ageforma - Provincia di Matera) ha urgentemente bisogno di figure professionali esterne da inserire nel proprio organico: docenti, tutor, esperti senior e junior di progettazione ed altri profili che si possono consultare sul sito ufficiale www.ageforma.it o www.provincia.matera.it nell'area formazione e lavoro.

Da questi siti potrete vedere nei dettagli gli allegati da inviare insieme alla domanda e al curriculm vitae (CV) per accedere alla long list.
Le graduatorie saranno redatte per le selezioni che si baseranno in primo luogo sul punteggio dichiarato nella sezione Esperienze lavorative specifiche certificabili della domanda e sul titolo di studio, mentre non abbiamo capito bene se ci sarà anche un punteggio del colloquio come è stato fatto in passato, ma dal bando ci sembra di non aver letto niente che vada in questa direzione.
Le graduatorie saranno valide fino ad esaurimento e comunque fino all’approvazione della nuova Long List generale dell'Ageforma di Matera.

Nell'augurare in bocca al lupo a tutti, ricordiamo che appena verrà pubblicato il documento con l'intero elenco della long list con tutto il personale, ovvero il formato PDF online che indica chi è stato ammesso o di chi non ha inviato il materiale in tempo oppure, ancora, chi non ha rispettato le richieste fatte dall'agenzia della provincia di Matera.
In questo momento non si sa ancora niente, ma l'aggiornamento potrebbe arrivare in qualsiasi giorno, quindi vi consigliamo anche di cliccare sul pulsante mi piace di questo articolo in modo da tenerlo sempre in vista sulla bacheca di Facebook e ritornare al più presto per conoscere l'indirizzo esatto dove si può vedere la graduatoria della selezione uscita con la nuova long list dell'Ageforma.

Tra i docenti, orientatori, tutor o chi spera di ricoprire incarichi in amministrazione e segreteria presso la sede dell'Ageforma Matera, appena ci saranno novità, pubblicheremo il link esatto all'interno di questo post.
Sconsigliamo anche di munirsi di numero di telefono fisso per chiamare sempre, perché i dati verranno diffusi su internet, quindi è meglio risparmiare soldi e impegnare con meno richieste gli uffici dell'ente.
Nel frattempo c'è solo da avere pazienza e attendere l'esito alla selezione della long list dell'Ageforma Matera dopo aver mandato il curriculum vitae con tutta la documentazione per rientrare nei piani di formazione nella provincia della Basilicata, sperando che la fortuna, questa volta, dia la possibilità di lavorare anche a chi non è mai entrato in contatto con questa realtà della nostra zona di residenza.

Finalmente è online la graduatoria, siete stati inclusi nella selezione della long list dell'Ageforma Matera? Verificate solo attraverso il materiale ufficiale attraverso l'url che ormai conoscete bene.



Quando comincia la Primavera?

Fri, 20 Mar 2009 04:31:00 +0000

Se qualcuno dovesse chiedere: quando comincia la primavera? La prima risposta immediata sarebbe il 21 marzo, e sappiamo anche le altre stagioni, ovvero il 21 giugno l'estate, il 23 settembre l'autunno ed infine il 21 dicembre l'inverno.
Ma questo è un anno particolare, perché la data viene anticipata di un giorno ed astronomicamente è molto importante perché si tratta di un evento molto raro che si chiama Equinozio di primavera a Perinaldo.

C'è chi odia questo periodo per via delle allergie che porta (esistono però tanti rimedi), ma a noi piace molto perché nell'aria c'è l'avvicinarsi del caldo e delle passeggiate in spiaggia sulla costa lucana.
Cosa fare quando comincia la Primavera? Sia nel metapontino che nelle zone di Maratea dove c'è un mare con molti posti liberi si comincia a popolare la zona e quindi sono contenti anche gli abitanti del luogo che escono finalmente da una desolazione che non fa bene nemmeno all'umore.

Quando comincia la primavera, la natura ci invita ad uscire di casa per gustare il verde, così le gite in bicicletta e il pranzo all'aperto come l'avvicinarsi di Pasqua e Pasquetta sono molto utili per stare insieme a condividere delle emozioni.

Anzi, speriamo proprio che il tempo sia bello e che non ci siano molte piogge, anche se bisogna fare comunque attenzione perché l'acqua poi potrebbe scarseggiare nelle dighe e non vorremmo rimanere senza rifornimenti e privi della giusta quantità che poi ci serve in tutto il periodo più caldo dell'anno per lavarci e rinfrescarci dopo essere tornati dal mare o da lavoro.

Anche in agricoltura non dobbiamo trascurare questa risorsa, perché quando inizia la primavera, se c'è la siccità e i fiumi sono asciutti, diventa un serio problema per l'economia locale che viene portata avanti soprattutto da questo settore.

Ma presto, oltre a sapere quando comincia la Primavera, vedremo un articolo che parla proprio delle previsioni meteo per Pasqua, seguendo i consigli che ci vengono dati qualche giorno prima delle vacanze di questa festa per capire dove è meglio mettersi in viaggio e quindi quale direzione scegliere per partire.

Adesso gustiamoci il primo giorno della primavera quando comincia, che quest'anno è il 20 marzo e usciamo a fare una passeggiata all'aperto con gli amici e con la famiglia, perché dopo tanto freddo vissuto in inverno, abbiamo proprio bisogno di iniziare a vivere un po' con l'aria tiepida che ci riempie i polmoni e ci rende felici.



Lavoretti Festa del papà

Thu, 12 Mar 2009 13:05:00 +0000

La possibilità di creare lavoretti per la Festa del papà riesce a trasformare l'evento speciale in un'occasione meravigliosa per i bambini che realizzano le idee da bravi figli. E' vicino giovedi il 19 marzo e in questo giorno oltre ad organizzare il falò di San Giuseppe, cioè un fuoco che viene fatto in molti comuni del sud Italia tra Puglia, Calabria e non solo, ricordiamoci di far preparare ai bambini anche i lavoretti per la Festa del papà.Prima di comprare i regali e seguire i consigli e le idee che si trovano online o i suggerimenti che ci vengono offerti dagli amici su Facebook, le mogli possono pensare a qualcosa di veramente utile per il proprio marito, infatti sarebbe bello creare insieme ai bambini dei pensierini simpatici.Cosa si può realizzare?Sia a scuola con le maestre e i professori dell'elementare e soprattutto dell'asilo, ma anche a casa con l'aiuto della mamma o di una zia, possiamo indirizzare i nostri piccoli a sviluppare l'uso delle mani per creare i lavoretti per la festa del papà, aiutandoli con i libri di tecnica del decoupage o con le illustrazioni trovate su internet. In questo modo viene garantito il giusto apprendimento e i piccoli possono esprimere tutta la loro creatività non dimenticando il sando divertimento e l'affetto che si genera stando insieme alla famiglia unita. Quindi prima del giorno così tanto atteso si può sviluppare una maggiore attenzione sociale nei confronti di chi ci vuole incondizionatamente così tanto bene. Come prima cosa, cerchiamo quali disegni potrebbero essere carini per i lavoretti per la festa del papà. Un'automobile è di sicuro la passione di tutti i genitori, perché non ho mai visto nessuno che non adora i motori, così magari si procura un disegno in bianco e nero sui siti specializzati nel web usando Google, si stampa o si fa una fotocopia se la fonte l'abbiamo presa da qualche altra parte e poi ai bambini si consegna il materiale preparato con il foglio per farlo colorare. Un'altra idea che si può aggiungere all'elenco dei migliori lavoretti per la Festa del papà è la rappresentazione di tutta la famiglia che sta vicino all'auto tenendosi per mano e magari il paesaggio da scegliere è quello di una campagna per raccontare attraverso la matita che si sta facendo una passeggiata nel verde in mezzo alla natura, perché in fondo così si migliora il rapporto tra tutti i componenti. Quindi se ci sono i fratelli o le sorelle, non dobbiamo dimenticare di aggiungerli e magari anche i nonni darebbero un significato più completo e complesso ai lavoretti per la festa del papà.Oppure, per dare qualche spunto in più, sarebbe molto richiesta la classica immagine del piccolo che tiene la mano alla madre e al padre stando davanti casa o all'uscita da scuola, cioè un bel quadretto dove poter scrivere anche delle frasi sul cielo.Lo stesso discorso vale per i biglietti da creare come lavoretti per la Festa del Papà, infatti, comunque lasciamo che siano i bambini in nostra compagnia a disegnarli e colorarli dopo che abbiamo scritto i testi con le parole dolci e affettuose. Per quanto riguarda questo argomento così sentito, abbiamo trovato un bel video con le istruzioni per realizzare i lavoretti e qualcosa di molto originale tra i regali e le poesie personalizzate della festa del papà. allowfullscreen="allowfullscreen" frameborder="0" height="301" src="http://www.youtube.com/embed/lZM9QeJUVUA" width="400">[...]



Ansa e Adnkronos news lucane

Tue, 03 Mar 2009 16:19:00 +0000

Dove possiamo leggere in tempo reale le notizie della Lucania se non sul sito dell'Ansa e dell'Adnkronos con le informazioni sulla nostra regione di appartenenza tra cronaca, cultura, economia o sport?Tra i tanti siti e portali di news lucane, vi diciamo quelli che teniamo sempre aperti tra le pagine del browser del nostro computer, ma effettivamente non sono soltanto questi due siti, perché leggiamo tramite i lettori rss anche molti altri spazi locali per sapere di Policoro, Scanzano Jonico, Montalbano (quindi Matera e provincia).Il primo è molto conosciuto perché si tratta della principale agenzia giornalistica italiana, quindi parliamo dell'Ansa Basilicata che si può raggiungere da www.ansa.it dove le informazioni sono molto brevi. Da qui, come nel caso delle news lucane su Adnkronos, c'è una sezione specifica sulle nostre città, possiamo sapere tutto quello che succede nel territorio immediatamente, come ad esempio quando inizia la cassa integrazione degli operai della fabbrica Fiat di Melfi oppure le aziende che chiudono o gli scioperi a Pisticci Scalo nella Valbasento. Ho fatto queste citazioni per mettere in risalto alcune aree interessate dagli abitanti, mentre non mancano le informazioni dell'agenzia giornalistica italiana Adnkronos su Potenza, anzi, ovviamente viene data maggiore importanza al capoluogo e l'aspetto nazionale è sempre in primo piano. Negli ultimi anni, per fare un piccolo approfondimento sulle news lucane fuori dal portale Ansa, ci sembra che la Gazzetta del Mezzogiorno abbia meno lettori rispetto al Quotidiano, anche se non conosciamo i dati ufficiali. Questa tendenza ci sembra molto positiva, perché la redazione sta facendo molte inchieste rispetto alle comunicazioni standard che possiamo apprendere sulla prima testata citata.Adnkronos, invece, ci piace per gli approfondimenti, le interviste ai politici e gli articoli pubblicati puntualmente con una struttura ricca di curiosità ci fa tenere sempre aperta la pagina su internet.Mancano su questi due portali di news i risultati delle squadre di calcio come quelle in eccellenza o in promozione che solitamente si giocano nei campi di calcio e negli stadi dei comuni della regione la domenica. E, confidenza, devo dire proprio che preferisco guardare queste squadre che hanno sicuramente i risultati più veritieri e i goal fatti per passione rispetto al giro dei soldi che c'è nella serie A e B.Da tifosi siamo contenti della classifica che possiamo trovare sui siti specializzati che sono più piccoli rispetto alle news lucane di Ansa Basilicata e Adnkronos, ma sicuramente sempre curati. La pluralità ci è sempre piaciuta e siccome sappiamo che non tutti possiamo comprare i giornali stampati sia per motici di soldi che per mancanza di tempo per andare in edicola, ci sembra molto importante poter trovare tutto nel web sul sito di news lucane Ansa e Adnkronos quando siamo a casa o al lavoro in ufficio e in qualsiasi postazione dove c'è un computer.Ma di tutte le squadre parleremo meglio nei prossimi post dedicati al calcio dilettantistico del luogo. Nel frattempo ci fa piacere aver parlato di queste due realtà delle news lucane che si chiamano Adnkronos e Ansa Basilicata, cioè le principali agenzie giornalistiche italiane che hanno delle sezioni lucane specifiche per ogni città del nostro territorio.[...]