Subscribe: BOOK AND TALK - COMMENTANDO I LIBRI
http://bookandtalk.blogspot.com/feeds/posts/default?alt=rss
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
anche  berlino  blog  che  così  della  essere  fine  libro  mia  mio  molto  nel  più  questo  sempre  sono  tutti 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: BOOK AND TALK - COMMENTANDO I LIBRI

BOOK AND TALK - COMMENTANDO I LIBRI



Ogni volta che, ancora avvolta dalla magia di un libro, mi trovavo a chiuderne le pagine, provavo il forte desiderio di confidare a qualcuno i miei pensieri e i miei commenti. E così è nato questo blog, per permettere a tutti di discutere sui propri lib



Last Build Date: Tue, 25 Jul 2017 10:16:12 +0000

 



... 18 anni

Tue, 29 Sep 2009 16:36:00 +0000


finalmente 18 anni di cosa?

(image)
Udite Udite...

il 27 settembre sono diventata

MAGGIORENNE!!!

(image) In foto risulto abbastanza seria, grande, matura... ma vaaah! Resterò sempre la solita maturlona.

Cosa è cambiato quindi? ... un libro in più da studiare, quello della teoria della patente.

(image)

e per il resto nella vita... "fin che la barca va'... lasciala andare"!

Un bacio Irene(image)




La donna in bianco

Fri, 02 Jan 2009 07:27:00 +0000

(image) Wildkie Collins - Fazi Editore (1859-1860)

"E' impossibile smettere di leggere Collins" - Alessandro Baricco
"Un thriller che tiene ancora benissimo" - Carlo Fruttero
"Un romanzo di sconcertante modernità" - Francesca Lazzarato

E’ generalmente definito come uno dei capostipiti del moderno genere poliziesco con un Collins che sembra che scriva e nello stesso tempo pennelli ogni paragrafo del suo libro per come sa descrivere le situazioni. Una sorte crudele travolge la dolce, bella e ricca Laura Fairlie del romanzo, vittima di un intrigo diabolico perpetrato da una formidabile coppia di cattivi, sir Percival Glide e il Conte Fosco, alla base di tutto l’intreccio c’è una distruzione d’identità.

L’ho consigliato a Clara e a mamy che inizialmente non hanno gioito visto che il libro è formato da oltre 700 pagine. Ma poi inizi a leggerlo e ti trovi con un romanzo strutturato con racconti autonomi narrati dagli stessi personaggi, e tu come lettore rimani in attesa del capitolo successivo, viene sempre aggiunto mistero al mistero, segreto al segreto, intrighi a nuovi intrighi, incontri e scontri dei vari personaggi.

767 pagine sembrano tante, ma Collins è capace di tenere il lettore avvinghiato alle pagine del suo romanzo e si arriva alla fine del libro senza accorgersene; si rimane incollati ai dettagli, alle caratteristiche dei personaggi, alle affascinanti ambientazioni.

Collins va davvero riscoperto per assaporare
il gusto puro della sua narrazione.



Sereno Natale a tutti...

Wed, 24 Dec 2008 07:55:00 +0000

(image) E' la mia curiosità che mi spinge costantemente a cercare storie nuove nei libri, emozioni nei viaggi e la ricerca di amicizie "vere", ma in questo periodo ho dentro di me un pensiero che rimane uguale anno dopo anno, nonostante stia diventando "più grande"!

Il pensiero è su Questo Bambino, più lo osservo e più penso alla sua Grandezza, alla libertà che ci ha donato nel sceglierlo o meno e poi alla rivoluzione culturale che ha portato, all'ispirazione che ha illuminato artisti di ogni tipo.

E io sono qui nel mio piccolo che continuo a cercare, ad ammirare, ad essere curiosa e a credere che veramente Natale porti una nuova nascita in ciascuno.

Buon Natale a tutti
e soprattutto un augurio di
tanta serenità !!!



... lunedì.. sempre lunedì!

Sun, 26 Oct 2008 06:10:00 +0000

(image) DEMOCRAZIA: dal greco demos, popolo e katos, autorità.
TIPO DI GOVERNO IN CUI IL POPOLO ESERCITA LA SOVRANITA'

... la mia vignetta del lunedì, con la lettura dei tempi che corrono,
è più triste che mai!
BUONA SETTIMANA A TUTTI
anzi BUONE SETTIMANE
... mi prendo una piccola pausa!
Tutta Mafalda - Quino - Bompiani



... perchè anche a casa mia!!!

Sat, 18 Oct 2008 17:08:00 +0000

Pensavo che la mia famiglia fosse speciale,
pensavo che fosse lontana da ogni tipo di condizionamento,
pensavo che fosse superiore a impulsi esterni,
pensavo fosse anticonformista e fuori dal comune
e invece
anche nella mia famiglia
è entrato così in silenzio, senza tanto scalpore
ma comparendo così odiosamente in vista
sopra il mobiletto di legno della zona notte
così vanitoso che, guardandomi, sembra dirmi:
gnegnegne... sono arrivato anche qui da te
tu che hai sempre sentito parlare di me
come una cosa fondamentale ed essenziale in tutte le case
e proprio tu che hai sempre fatto le orecchie da mercante
e non mi hai mai voluto...
eccomi qui, sono proprio qui a casa tua,
e lo so che un giorno
cederai e mi userai
e io sarò lì ad aspettarti e a canticchiare
...Te l’avevo dettoooo, te l’avevo dettoOOO”!!!

Ebbene sì...
anche nella mia famiglia è arrivato...
......l’ OLIO 31 !!!

(image)
P.S. di Irene: "Non ti userò mai!"



L'armata perduta

Tue, 14 Oct 2008 16:45:00 +0000

(image) L'armata perduta. ed mondadori. V.M. Manfredi

Il mio blog è nato come luogo dove commentare e parlare di libri. In questo ultimo periodo ho preferito comunque lasciare spazio alle mie vacanze perchè anche viaggiare può essere considerato come leggere il grande e meraviglioso libro del mondo.

Ma ora torno a parlare di libri!

Ho letto molto in questo periodo e ora ho iniziato "L'armata perduta" di Manfredi. Ammetto che sono partita piena di grandi aspettative, conoscendo la grande fama di questo autore. Chi mi legge sa che sono una che divora i libri, che ad ogni momento trova l'occasione per leggere alcune pagine, ma questo proprio non riesco a continuarlo!!

La storia di per se è bella, anzi lo ammiro per la meravigliosa idea che ha avuto, però non si sofferma sui particolari, le descrizioni sono poche e a loro volta poco dettagliate. Anche i personaggi sono solo figure che compiono azioni, privi di sfaccettature psicologiche e personalià.

A voi è mai capitato di dover abbandonare un libro?



... scambio premi...

Fri, 10 Oct 2008 07:04:00 +0000

Mi sono trovata a ricevere tanti premi... ok che era il mio compleanno, ma non dovevate viziarmi così tanto.Inizio a ringraziare Pino per il Premio amicizia! E' bello essere premiati da qualcuno che stimi e apprezzi... da parte mia ricambio questo premio a tutti i blogger presenti in elenco ma soprattutto a LauBel e Armandrex - mafalda 77 - Susanna - Valeh - da Andrea Continuo con il ringraziare i mitici, simpatici, troppo fuori ma proprio per questo adorabili Il corsaro amaro e Valeh per il Premio Airone di stelle! Regolamento:A) scegliere 7 blog che si considerano meritevoli di questo premio, perchè ci insegnano ogni giorno a vivere qualcosa in più, sia con la mente che con il cuore.B) esibire il premio, riportando il nome del donatore e il collegamento al suo blog, così che tutti lo possano visitare;C) riportare i nomi dei premiati e i collegamenti ai loro blog;D) il premiato è pregato di mostrare il collegamento al blog picnicconlefragole, dove nasce l'iniziativa (anche lanostraafrica va benissimo, tanto siamo sempre noi);E) pubblicare queste regoleRicambio il premio a chi mi insegna proprio qualcosa:baolfabioj.coleLauBel e Armandrexpino amorusoThe Trampviva el barça mafalda 77 Susanna (ops sono più di sette... pazienza, facciamo finta che non so contare)Infine ringrazio The Tramp oltre per il suo fantastico blog, per avermi assegnato il premio Blog vitaminico a.c.e."E' una targa, un riconoscimento di stima e apprezzamento per lo stile, la grafica, i contenuti e l' energia che il premiato trasmette con il suo blog.Ed ecco i blog che mi trasmettono tutto questo e che invito a visitare perchè sono un contagio di energia e validi contenutibaolda Andreafabiofabio r.Il corsaro amaroIsabelj.coleLauBel e Armandrexmafalda 77 marcellomatpopaleSusannasuysanThe TrampValeh Grazie e buon giretto tra questi blog favolosi! [...]



ho dimenticato... Innsbruck-Wattens

Sat, 04 Oct 2008 07:46:00 +0000

Devo dire che arrivo a fine settimana veramente stanca, e mi sa che non sono la sola!!!
E allora ripenso alle meravigliose vacanze e... ops... mi sono accorta che non vi ho parlato di Innsbruck. Può essere molto interessante per chi vuole, anzi può, trascorre un fine settimana. La cittadina è una coccola e ora che si avvicina il Natale sarà caratterizzata dai suoi famosi mercatini. Vi segnalo il museo Swarovski Kristallwelten, anche ai maschietti che dei cristalli proprio no gliene può importare un bel niente. E' suggestivo da vedere per l'arte contemporanea tutta centrata sul cristallo.
E' un incanto, un mondo magico...
viene rinnovato ogni anno e io lo trovo sempre meraviglioso. Dopo la visita perchè non darsi anche agli acquisti; il negozio è grandissimo con prezzi che variano dai 5,00 al 20.000,00 Euro... tanto per accontentare tutti....!!!!
(image)
(image) (image)
Buon fine settimana! ciao ciao
p.s. Dopo essermi innamorta di un sacco di "affaretti" e aver acquistato(image) solo dieci matite con brillantino, mi sono consolata così...










Oggi il blog è sospeso per...

Sat, 27 Sep 2008 14:28:00 +0000

COMPLEANNO IN CORSO!!!

(image) auguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguriauguri
Prosecco delle mie zone e Tiramisù per tutti!!!
Si festeggia...ciao ciao
(image) (image)



evviva il Lunedì!

Sun, 21 Sep 2008 19:03:00 +0000

(image)
La vignetta tiramisù del lunedì questa volta l'ho tratta da "Il libro d'oro del Mago Wiz".
Spero vi faccia fare un bel sorriso!!
Buona settimana a tutti!
Brant Parker - Johnny Hart. Ed panin comics



quattro nuovi arrivi...

Thu, 18 Sep 2008 15:21:00 +0000

(image) Sono nate, ormai non ci contavo più!


Sono nate troppo in ritardo rispetto al previsto e non hanno potuto godere del sole estivo.
Ecco perchè non mi sono fatta sentire in questo periodo.

Ho dovuto ripristinare il terrario con tanto di lampada per scaldarle... qui da me al mattino ci sono dai 10 ai 13 gradi. Ora comincia di nuovo il lavoro: preparare la pappa e soprattutto pulirle.
Ma ne vale la pena. Sono piccolissime e bellissime. L'emozione di vederle sbucare dalla terra è sempre fortissima.



(image)
Aiutatemi con i nomi... vi prego!



Val Pusteria... per riposarmi... o quasi!

Tue, 09 Sep 2008 13:37:00 +0000

E dopo Berlino e la Turingia perchè non continuare ancora?Dopo aver visitato tantissimo, assorbito la cultura del posto, letto e approfondito la storia, contemplato ciò che mi circonda... un po’ di sano riposo ci voleva e la montagna, sempre meravigliosa, era pronta ad accogliermi in un dolce far niente, sotto un bel pino o in riva ad un fiume.Questo è quello che mi ero riproposta all’arrivo.Alla fine ho fatto il programmato riposo???Bhe giudicate un po’ voi dalle foto!Tanto per cambiare dalle "solite" arrampicate su roccia, mi sono cimentata nell'arrampicata sugli alberi! Pensavo fosse anche più facile! Ci vuole una buona dose di equilibrio, non bisogna soffrire di vertigini... e come sempre bisogna aver voglia di divertirsi!In un luogo da favola, Campo Tures, sono partita per un'altra avventura. Quella lì sono io, come non mi vedete... quello che alza il remo giallo alla vostra sinistra! Lì sotto ci sono anch'io!!!E' stata un'esperienza fantastica... superfantastica!E' stato bello ricordare con voi tutte queste meravigliose esperienze... !!! Peccato che sembra tutto così lontano nel tempo! Tornati a casa... i problemi, gli impegni, il da fare, non si dimenticano mai di me e tornano tutti di corsa, dandomi un sarcastico bentornata , a riempirmi la giornata!!! [...]



Turingia... contagiami!

Thu, 04 Sep 2008 11:09:00 +0000

E dopo Berlino perchè non continuare?

Via allora a visitare il cuore geografico della Germania, tra l’altro situato sull’ex confine tra Est e Ovest. E poi non è solo un cuore geografico è un cuore di cultura.
Qui sono nati o hanno lavorato i maggiori pensatori. Cito alcuni nomi: Goethe, Schiller, Herder, Martin Lutero, Nietzsche, musicisti come Liszt, Bach, pittori come Cranach. Qui è nata la Repubblica di Weimar e sono nate anche le idee innovative e di sinistra della Bauhaus, ora adibito a museo.....

Insomma mi sono detta: “Senti Irene, allarga le narici e respira a pieni polmoni! Qui l’aria deve essere veramente buona! Respira e lasciati contagiare!”

Risultato? Non so!!! Ancora non vedo gli effetti!!!!
Visitati Weimar, Eisenach, Wartburg, Erfurt.



(image) (image)

(image)


(image)

Ecco alcuni scorci delle magnifiche cittadine della Turingia... case a graticcio, comignoli e finestrelle! Nella prima foto la statua di Goethe con il suo amico e allievo Schiller .



Berlino... auf wiedersehen - 2

Wed, 27 Aug 2008 17:05:00 +0000

Ho sistemato finalmente le foto delle vacanze e ho deciso di inserirne altre nel blog (non tutte tranquilli) per dare ancor meglio l'idea di questa città!Volutamente non scrivo notizie del percorso fatto, dati storici o altro; una qualsiasi guida turistica potrà dare a ciascuno informazioni più o meno dettagliate.Ripeto che in me Berlino ha creato delle emozioni molto forti, è molto particolare ed è ancora tutta in movimento. Ci sono cantieri ovunque, stanno valorizzando quello che già c'è e stanno costruendo molti edifici nuovi. E' fantastico il contrasto del vecchio e del nuovo, lo trovo in perfetta armonia.Non è sicuramente una città da "mordi-e-fuggi", deve essere visitata con calma, entrando nella sua storia! Ecco allora altre immagini di Berlino... Poi quanto verde, Berlino oltre al Tiegarten, è circondata da laghi stupendi che attirano i berlinesi ad ogni fine settimana.Questo ometto mi ha dato una grande illuminazione per il mio futuro lavoro. Come avete capito, sono molto ottimista su ciò che mi aspetterà terminati gli studi. Andrò in qualche angolo a vendere würstel.Dimenticavo, ho incontrato all'uscita del Ritz, in tenuta sportivissima, Obama. Aveva appena terminato di fare training nella palestra fitness dell'hotel. Voglio precisare che non alloggiavo al Ritz, troppo snobbosetto per me![...]



Ritorna... la vignetta tiramisù....!

Mon, 25 Aug 2008 06:26:00 +0000

(image) "La coppia", Mordillo - Ed. Mondadori
La scelta della vignetta "tiramisù" oggi è stata particolarmente difficile.
Ho pensato infatti a quanti di voi oggi si recheranno al lavoro dopo un meritato periodo di ferie, e "tiraresù" gli animi non sarà di certo facile!
Fatevi coraggio, pensate che finalmente rimetterete l'orologio al polso, inizierete ad infilarvi nel traffico mattutino, potrete incontrare di nuovo i vostri amati colleghi, potrete confrontarvi con serenità e altruismo con loro, e poi c'è lui... il vostro amato capo... pronto ad accogliervi e a farvi sentire bene, tanto bene, tanto gratificati e tanto motivati!
A chi riprende, BUON LAVORO...!!!
Dai che è sempre lì ad aspettarvi l'amato fine settimana!



Berlino... auf wiedersehen - 1

Mon, 18 Aug 2008 18:06:00 +0000

“…la città è molto più di un insieme di edifici, di istituzioni, di strade o di piazze…la città èun modo di essere, è uno stato d’animo, un’atmosfera dello spirito, una sensazione. La città è un’emozione.”Berlino è un'emozione.Inizio con questo discorso di Renzo Piano, coordinatore del progetto che ha portato Berlino ad una spinta verso il futuro. Testimone di ciò è Potsdamer Platz, la zona più distrutta dalla guerra e dal dopoguerra, terra di nessuno nel periodo del muro, si è trasformata nel quartiere di architettura contemporanea più importante d’Europa. Ora è stato creato uno straordinario e armonico complesso dalle forme avveniristiche. Porta di Brademburgo, Unter den Linden, vi si affacciano sontuosi edifici, testimoni della storia, lungo questo viale hanno sfilato le truppe di Napoleone, le camice nere naziste di Hitler, l’Armata Rossa di Stalin, e finalmente, dopo la caduta del Muro, tutti i berlinesi liberi.Lascio parlare le altre foto.Berlino appare una città in continuo divenire, in trasformazione, caratterizzata da una assoluta eterogeneità di strade e piazze, ogni quartiere presenta volto e identità culturale diversi, Berlino, una città giovane dove girare in auto è superfluo. Prendi la bici e vai oppure utilizzi i mezzi pubblici.Eccomi all'ultimo giorno. Prendo la mètro, linea 9, giro per 20 minuti senza staccare gli occhi dal finestrino, seguo i contorni di questa città in perfetta crescita, in un armonioso cambiamento. Nell' I-pod il concerto di Allevi nasconde tutto il rumore esterno. Io, sempre curiosa, eternamente affascinata dal mondo; io e le immagini che scappano e cambiano in continuazione dietro il finestrino; io e la musica che mi culla piacevolmente.E saluto così Berlino, con dentro una grande emozione![...]



... Berlino aspettami...

Sat, 19 Jul 2008 06:54:00 +0000

Iniziamo con la vignetta "tiramisù"....
tratto da "Noi due" Quino - Bompiani(image) Un post un po' "minestrone", infatti ci metto dentro la vignetta "tiramisù", un mio commento sui libri, due righette di pensieri vari... insomma il risultato di tutti questi ingredienti dovrebbe essere un saluto a voi e un arrivederci tra circa 15 giorni.

Parto per Berlino e sono qui alle prese con i bagagli... io sono una di quelle che porterebbe via anche la casa (insicurezza più che attaccamento alle cose... pazienza). Poi vi racconterò... e unirò anche l'esperienza di Dublino visto che ho pubblicato solo le foto.

Non può mancare comunque la mia lista dei libri consigliati per le vacanze e non è facile da fare. Uno in vacanza vuole anche rilassarsi e quindi le cose troppo impegnative lasciano il tempo che trovano. La mia listina sarebbe questa:

L'ombra del vento, per chi non lo avesse ancora letto... non perdetelo
La sesta moglie, sotto il regno di Enrico VIII la storia di una donna forte che decide di riprendere in mano la sua vita
Il leone scarlatto, come il libro sopracitato consigliatissimo a chi vuole scoprire la storia attraverso un romanzo appassionante e ben scritto
Firmino,un viaggio "topastro" tra i libri, molto simpatico

Seta, brevissimo ma intenso,
La passione di Artemisia, una donna in anticipo sui tempi e in grado di guardare il mondo con gli occhi dell'artista, stupendo
Le soffiatrici di vetro, ambientato nell'amata Venezia e in Germania, per percepire i segreti e le magiche movenze della lavorazione del vetro
Jane Eyre, per gli amanti della letteratura ottocentesca

Ed ora non mi resta che augurare a tutti
BUONE VACANZE!!!
A presto... !!!



The importance of being earnest

Sat, 12 Jul 2008 15:58:00 +0000

(image) Dopo aver letto il "il ritratto di Dorian Gray" ho continuato leggendo la più stravagante e divertente commedia uscita dalle geniale mente di Oscar Wilde: "l'importanza di essere onesto".
I personaggi sono uno più particolare dell'altro tutti con caratteristiche che li rendono unici e con fortissima personalità. Ognuno di essi rapresenta una particolare peculiarità della società londinese dell'ottocento che li rende incredibilmente divertenti nei loro vizi. Molte volte mi sono ritrovata a ridere per le affermazioni senza senso di Algy o per il suo noncurante vivere momento per momento senza troppe preoccuppazioni, ma ogni scena, anche nei momenti più seri riserva un' imprevista battutta che porta immediatamente al riso. Soprattutto leggendo quest'opera teatrale non si può non apprezzare la grandissima maestria di Oscar Wilde che solo con le parole riesce a crare delle situazioni imprevedibili ed estremamente comiche che si sviluppano attraverso incomprensioni, inganni e scambi d'identità.

Tutto questo prende luogo in un'atmosfera tranquilla e soleggiata che sembra voler sottolineare l'ozio della vita aristocratica, rotto solamente dai due diversi, ma sotto sotto uguali, protagonisti. E nell'inaspettata conclusione lo stesso Jack arriverà a capire quanto importante sia essere onesto.

VOTO: 10 E LODE




L'importanza di essere onesto - Oscar Wilde - Ed. Mondadori



... che paura...

Mon, 07 Jul 2008 18:09:00 +0000


(image) Mi sono trovata per strada alle prese con un mega acquazzone... poi una leggera tempesta...
poi il sole...
poi arrivati a casa ricomincia a piovere
poi a diluviare e
alla fine sono scese delle uova...
l'unico problema che se fossero state uova
avrebbero semplicemente sporcato la macchina
ma non ammaccata.
Mai visto granelli del genere... un vero disastro! Le strade sembravano fiumi, alberi spogli, il mio giardino sembra una piscina, senza parlare del fiume in piena dietro casa mia!
Non si vede molto dalla foto, ma il granellone è messo a confronto con la grandezza dei due euro.
Per tirarmi su pubblico la mia solita vignetta!

(image)

Tratto da Il ritorno coniglietti suidici - Andy Riley - Mondadori




bikini sì... bikini nì !!!

Thu, 03 Jul 2008 20:30:00 +0000

(image) Insomma ragazzi, anzi no, voi amici maschietti di blog non siete toccati da questo problema, parlo della scelta del bikini. Mai come quest’anno ho avuto problemi nell’acquisto di un costume come voglio io. In poche parole voglio un semplice costume, che faccia la funzione che una foglia di fico dovrebbe fare, ma utilizzarla sarebbe scomoda e anche un po’ ruvidina.
In un negozio mi propongono uno slip che mi sono chiesta più di una volta quale era il davanti e quale era il dietro, in poche parole non c’erano differenze.
In un altro i colori erano una offesa a chi mi avrebbe incontrata in spiaggia e sicuramente avrei anche rischiato di accecare qualcuno.
Stessa cosa dico per quei costumi con tante perline cucite sul costume, non penso esista un occhiale da sole capace di essere così protettivo per tali sbarluccichii.

Passiamo al reggiseno, non pensavo di essere così esigente nel richiedere un semplice reggiseno senza ferretto che, a dire delle commesse, sostiene... Scusi, cara commessa, ma non potrei fare a meno di avere un po’ di ferramenta nel costume, va bene che mi ricorda molto il mio amato medioevo, ma allora mi metto anche le mutande di ferro con lucchetto per fare il completino!

Altro problema le coppette imbottite, insomma, per farla breve, quelle che stanno su da sole anche se dentro c’è poco o nulla. Ma scusi, sempre cara commessa, non fanno caldo con tutta questa imbottitura? Non è che una si fa una minisauna e sparisce anche quello che ha?

Alla fine ho trovato il mio costume; sì sì carino, semplice, senza ferretto, con uno slip che può chiamarsi tale, ma ragazzi...o sono io che mi muovo troppo in acqua, o certi costumini carini sono fatti solo per stare belle ferme a prendere il sole. Io, bella anche, ma ferma proprio poco! In poche parole quando entro in mare prima di uscire devo un po’ ricomporre tutti i vari pezzi e metterli al loro posto per non creare scandali vari.



il tiramisù del mercoledì!

Wed, 02 Jul 2008 16:53:00 +0000

(image)

tratto da il libro d'oro di B.C. - Panini comics - Johnny Hart

Anche questa volta come "vignetta tiramisù" ho scelto i simpaticissimi protagonisti di B.C.!!




Il ritratto di Dorian Gray

Fri, 27 Jun 2008 18:25:00 +0000

(image) Il ritratto di Dorian Gray - O. Wilde - Ed. Oscar Mondadori
Dorian Gray è un giovane di singolare bellezza, paragonabile ad un dio greco che però vive nella Londra dell'ottocento. Bellezza che trova corrispondenza anche nella sua interiorità. Tutto è avvolto da una meravigliosa atmosfera estiva presto interrotta dall'entrata in scena di Sir Harry Wotton. E' un personaggio fondamentale per il proseguirsi di questo libro che con la sua abilità di parola riesce a attrarre a se l'immacolata giovane figura di Dorian. Inizia così a vivere una vita piena di piaceri, dedita all'arte dell'estetica, alle noiose serate al club per finire negli squallidi locali dei peggiori quartieri londinesi. Pagina dopo pagina Dorian perde la sua moralità, sembra diventare completamente insensibile a qualisiaisi azione che compie, chiuso nel suo egoista mondo di sfarzi e corruzione. E in tutto questo è accompagnato dal suo ritratto che invecchia al posto suo, specchio della sua sempre più grande malvagità.
Nell'ultimo momento Dorian trova di fronte se stesso... ed inorridisce.

Un grazie a Clara che tanto ha insistito e alla fine mi ha convinta a leggerlo! Con voi non insisto... sicuramente parecchi già lo hanno letto, per chi non lo avesse fatto, mettetelo pure nella lista.
IO L'HO LETTO E TU? VOTO 10 con lode!



... sta finendo lunedì...

Mon, 23 Jun 2008 18:21:00 +0000

... già, sta terminando la giornata di lunedì e non ho ancora pubblicato la vignetta "tiramisù"!
(image)
eccone ben due sempre tratte da "Il libro d'oro di BC" di J. Hart - Panini Comics
Ora scappo a farmi una nuotata. Chissà come sarà l'acqua in quanto non mi convince molto la gestione della piscina dove vado. D'inverno parecchie volte l'acqua era fredda e ora... naturalmente è... booolllentee!
Ciao vado a lessarmi!
BUONA SETTIMANA A TUTTI!



io e i meme... solo perchè è fotografico!

Thu, 19 Jun 2008 15:45:00 +0000

Con un grande ritardo rispondo al Meme di Suysan... leggo benissimo un po’ di sana-provocazione da parte di questa Super-Suy in quanto non ho mai parlato direttamente di me nel blog e lei, sempre la Super_Suy sa benissimo, visto che è anche intelligente, che le immagini parlano più delle parole. Allora cara Suy vediamo di risolvere questo difficile Meme fotografico, molto difficile per me che amo moltissime cose.1 - Nessun mistero, amo i libri, il sottotitolo del mio blog spiega chiaramente quanto....???? 2 - Lo avevo promesso a fabio.r e siccome sono una tipa sincera e che rispetta le promesse ecco a voi il mitico piedino di Irene, con il doveroso calzino perchè ancora il caldo non arriva. Tutto questo per dire che amo la comodità, vesto sportivo ma sempre con classe, senza cadere nella volgarità!... calzino solo per pochi intimi! 3 - Viaggiare, viaggiare, viaggiare.... vorrei si avverasse il sogno che vede il mio dito indice bloccare il mappamondo che gira-gira-gira e mi porta nel luogo scelto, senza problemi di tempo e soprattutto sooollldddiii!!!!! 4 - La fotografia, ebbene sì... le immagini sanno comunicare moltissimo! Fotografo tutto e soprattutto mi piace cogliere i particolari, dove l’occhio frettoloso non arriva .oh mamma... me ne manca ancora una e ne avrei una decina, sugli sport praticati, la famiglia, i miei hobby, i miei cibi preferiti, i miei animali... 5 - metto anch’io la mia casa, luogo di pace, tranquillità, affetti rinnovati, accettazione e tutto quello che serve per ricaricarsi e star bene, trovare l’energia positiva per andare avanti, e poi ridere, sorridere, prendersi in giro e star bene dentro per donare serenità anche agli altri. Regole per chi volesse continuare questo Meme – Inviterei il mio amico Baol, Marcello, Laubel, Popale e soprattutto Fabio letterario che nel suo blog non ha mai messo una foto... o forse sì: la Nutella!-bisogna mettere 5 foto che non ci raffigurino personalmente ma che in un certo senso ci rappresentino.... difficilissimo...naturalmente va aggiunta una spiegazione alla foto!!!! Buon divertimento! [...]



i coniglietti suicidi

Mon, 16 Jun 2008 15:20:00 +0000

Inauguro con queste vignette i nuovi amici che ci terranno compagnia il lunedì. E' sì ...avete visto giusto... stanno proprio tentando di suicidarsi, ma riescono a strapparci un sorriso con la loro fantasia, con quell' impassibile e simpatica facietta con cui affrontano la propria fine e soprattutto con gli incredibili mezzi con cui tentano di farla finita!
BUON DIVERTIMENTO
con una sana ironia!
(image)

(image) !ll ritorno dei coniglietti suicidi ! di Andy Riley. Edizione Mondadori