Subscribe: mondo
http://kyle-viaggio.blogspot.com/rss.xml
Added By: Feedage Forager Feedage Grade B rated
Language: Italian
Tags:
albergo  anche  che  dell  della  dopo  india  jaya  nel  più  puttaparthi  questo  sai baba  sempre  sono  stato  tra 
Rate this Feed
Rate this feedRate this feedRate this feedRate this feedRate this feed
Rate this feed 1 starRate this feed 2 starRate this feed 3 starRate this feed 4 starRate this feed 5 star

Comments (0)

Feed Details and Statistics Feed Statistics
Preview: mondo

mondo



guida completa all'india



Last Build Date: Wed, 16 Sep 2015 17:32:32 +0000

 



ULTIMO LIBRO LETTO

Mon, 15 Mar 2010 11:09:00 +0000

"UN ESSERE UNICO"

Consiglio a tutti questo libro.Mi ha aiutato molto......Giusto qualche frase che mi ha colpito
"È davvero inevitabile che la specie umana sia tanto distruttiva e violenta?
Possiamo esser migliori?
E perché c'è in giro tanto dolore, infelicità e insoddisfazione?
Non potremmo essere più felici?"




Puttaparthi Superspecialities Hospital/1

Wed, 05 Mar 2008 10:36:00 +0000

(object) (embed)



Puttaparthi Superspecialities Hospital/2

Wed, 05 Mar 2008 10:03:00 +0000

(image)













Questo è il grandioso ospedale tirato su in meno di un anno da Sai Baba.Abbiamo avuto modo lo scorso agosto di visitarlo,in quanto mia madre aveva un problema agli occhi.L'ospedale dispone infatti anche di un reparto di oftalmologia oltre a ( mi pare) cardiologia,neurologia,ortopedia e per maggiori informazioni:SAI BABA HOSPITAL
Ebbene siamo stati ricevuti con grande gentilezza dopo aver girato per i lunghi corridoi dell'ospedale(dove si entra rigorosamente a piedi scalzi).Più di un medico(due gentilissime dottoresse) hanno visitato mia madre,dopodichè hanno svolto tutti gli esami necessari rigorosamente gratis.E non è poco visto e considerato che il sistema sanitario indiano é simile a quello statunitense.



Mahabalipuram (o Mamallapuram)

Fri, 14 Sep 2007 05:10:00 +0000

Ebbene sono tornato ieri dopo essere stato un mese a Mahabalipuram e Puttaparthi.Sono partito l'otto agosto, preso un volo lufthansa Milano -Francoforte. Il volo intercontinentale era il giorno dopo e quindi abbiamo dormito in questo albergo.Il volo era Francoforte -Chennai, dato che Mamallapuram è ad una cinquantina di chilometri dal capoluogo del Tamil Nadu.Verso le 3 del mattino siamo arrivati in questo magnifico albergo sul mare: IDEAL BEACH RESORT.Quici siamo fermati due settimane per poi spostarci a Puttaparthi. Ecco qualche foto del tutto:[...]



Disegni

Fri, 27 Apr 2007 18:22:00 +0000




Matrimoni

Mon, 16 Apr 2007 16:19:00 +0000

(image)










A differenza dell'occidente dove il criterio di scelta del partner si basa su criteri di affinità,di condivisione di ideali,di attrazione reciproca,nel cosiddetto "subcontinente Indiano" le cose vanno ancora molto diversamente (anche se abbastanza rapidamente costumi e relazioni tra uomo e donna vanno occidentalizzandosi specie per i giovani indiani della middle class).
Così se andrete in india non potrete non comprare una copia dell'"hindu"o del "times of india". Vi accorgerete che ci sono intere pagine dedicate ad annunci matrimoniali in cui giovani donne e uomini sono alla ricerca del partner.
I fattori più importanti nella scelta sono: l'etnia di appartenenza ,a seconda che si provenga da una regione piuttosto che un'altra ,per esempio una ragazza di Trivandrum in Kerala potrà accettare solo ragazzi Malayam (il dialetto parlato in kerala).La religione,la posizione sociale e la professione(è quindi difficile che un medico accetti di sposarsi con un'operaio).
La casta(anche se ormai è possibile trovare nell'annuncio la dicitura "caste no bar"( la casta non ha importanza).
Spesso il ragazzo (o la ragazza) che si offre su un giornale di annunci matrimoniali specifica anche il reddito mensile o annuale percepito in maniera tale da essere più appetibile per un eventuale partner.
http://www.thehinduclassifieds.com/



News dall'India

Fri, 15 Dec 2006 12:33:00 +0000

(image)
Come potete vedere,ho inserito a lato nel sito un contenitore di notizie sempre aggiornate provenienti niente meno che dal Times of India,così potrete essere sempre aggiornati su quello che avviene oltreoceano....



BOLLYWOOD

Tue, 05 Dec 2006 11:10:00 +0000

Bollywood è l'industria cinematografica indiana,di stanza a Bombay(oggi Mumbay) che sforna ogni anno migliaia di film che appassionano,coinvolgono e condizionano milioni di Indiani. I cinema indiani sono pressochè dislocati in ogni città e sempre pieni di ragazzi vocianti che spendono quelle poche rupie (circa 10) per godersi quelle tre- quattro ore di fuga dalla realtà.I film bollywoodiani sono delle specie di musical a sfondo amoroso, in genere di argomento leggero(la loro finalità è infatti sempre quella di far divertire e rasserenare il pubblico),in cui si intrecciano canti,danze,pesaggi mozzafiato,storie d'amore).Fatto particolare è che in in tutto il cinema bollywoodiano non capita mai di vedere un bacio o una scena un pò piu spinta tra due protagonisti.L'india(e il suo cinema) è sempre molto attenta a non urtare la sensibilità religiosa e conservatrice di una grande fetta di pubblico,come dimostrato da un recente polverone scaturito da un bacio in scena:http://www.bollywoodworld.com/
(object) (embed)



Beverages(bevande)

Fri, 17 Nov 2006 14:02:00 +0000

In India è opportuno fare una certa attenzione a quello che si beve,ricordando che ci si trova pur sempre in un paese tropicale e che gli acquedotti pubblici non erogano acqua pura come a Lugano.In tutti i viaggi che ho fatto non ho mai e dico mai bevuto un solo goccio d'acqua del rubinetto:c'è chi dice che sarebbe perfino indicato lavarsi i denti con l'acqua minerale!
Io li ho sempre lavati in acqua corrente e non mi è mai successo nulla,anche se comunque sono sempre stato attento a non mandare giù acqua.
Le acque minerali indiane più importanti sono tre:
BISLERI
(image) KINLEY
(image)
AQUAFINA
(image) Kinley e Aquafina sono prodotte rispettivamente da Coca Cola e Pepsi,le 2 aziende che bombardano il paese di pubblicità e produttrici tra l'altro di bevande per cui i giovani locali impazziscono:
(image)
e
(image)
C'è tra l'altro da dire che sebbene bere queste acque minerali e queste bevande sia abbastanza sicuro,recentemente una vertenza tra lo stato del Kerala e la Coca cola ha messo a repentaglio anche questa piccola sicurezza del viaggiatore.Infatti il CSE (India's Centre for Science and Environment)conducendo analisi su 12 diversi tipi di bevande (tra cui thums up e limca)di Coca Cola e Pepsi ha trovato pesticidi in quantità trentasei volte superiori al limite consentito.Coca cola e Pepsi infatti,avvantaggiandosi del fatto che in India (a differenza di Europa e Stati Uniti)non esiste una normativa che tuteli in maniera efficace il cittadino da inquinanti chimici eventualmente contenuti in cibi e bevande.Per chi volesse saperne di più:http://www.corpwatch.org



Kanyakumari,Tamil Nadu

Sat, 11 Nov 2006 14:55:00 +0000

Questo è uno dei luoghi più particolari e stravaganti che io abbia visitato:si trova nell'estrema punta meridionale dell'India,in Tamil Nadu.Esattamente qui:
(image)
(image)
Ed ecco le foto:
(image)
(image)
(image)
(image)
(image)
(image)
(image)



Puttaparthi

Mon, 06 Nov 2006 09:37:00 +0000

Vorrei spendere ancora qualche parola su Puttaparthi,dove si trova l'ashram di Sai Baba.Come ho detto nel mio post precedente,sono alquanto scettico su questa persona,ciò non toglie che secondo me un viaggio in India dovrebbe per forza comprendere anche una capatina da queste parti.Quindi voglio cercare di dare qualche dritta per questa visita.Come dicevo, per arrivare a puttaparthi si prende l'auto da Bangalore e dopo un viaggio di quattro ore si arriva.
(image)
A Bangalore si trovano differenti possibilità di sistemazione se scegliete(come ho sempre fatto io, di dormire un paio di notti in città).
Prezzo medio-alto:Hotel Gateway
Prezzo alto:Hotel Ashoka
Prezzo basso:Hotel Orchid Arsha
Il primo è posto in una posizione molto carina,in quanto si trova in centro città,vicino a Mahatma Gandhi Road,la via principale di Bangalore.é vicino a vari piccoli centri commerciali,negozietti,negozi di sete varie,gioielli,ecc.
Nel secondo,l'hotel ashoka,sono stato una decina di anni fa,all'epoca costava pochissimo(sui 20 euro a notte).Ora le cose sono cambiate e l'India ha preso consapevolezza del suo valore ed ha di seguito adattato i suoi prezzi al rialzo.L'albergo è un grande hotel posto nella zona residenziale di bangalore vicino ad un campo da golf ed è dotato di tutti i comfort che si richiedono ad un albergo di questa categoria.
Arrivati a puttaparthi si può scegliere se dormire all'interno dell'ashram
o stare in uno dei vari alberghetti fuori in città.
Io consiglio questo:Sai Renaissance
Vi lascio con questo meraviglioso video che rappresenta benissimo i suoni e le immagini che si provano a svegliarsi all'alba a Puttaparthi.
(object) (embed)



India national anthem

Fri, 03 Nov 2006 11:58:00 +0000

(object) (embed)

Questo è il video dell'inno nazionale indiano,è stato girato sulle montagne al confine tra india e pakistan.
L'inno si chiama jana mana ghana,ed è la prima delle cinque stanze di unpoema scritto da Rabindranath Tagore.Fu per la prima volta suonato nel 1911 ed adottato ufficialmente come inno nel 1950.


In Devanagari script

जन गण मन अधिनायक जय हे
भारत भाग्य विधाता !
पंजाब सिंधु गुजरात मराठा,
द्राविड़ उत्कल बंग
विंध्य हिमाचल यमुना गंगा
उच्छल जलधि तरंग
तव शुभ नामे जागे,
तव शुभ आशिस मागे,
गाहे तव जय गाथा ।
जन गण मंगलदायक जय हे
भारत भाग्य विधाता !
जय हे, जय हे, जय हे
जय जय जय जय हे ॥


In Roman script

Jana-Gana-Mana-Adhinayaka, Jaya He
Bharata-Bhagya-Vidhata
Punjab-Sindhu-Gujarata-Maratha
Dravida-Utkala-Banga
Vindhya-Himachala-Yamuna-Ganga
Uchchhala-Jaladhi Taranga
Tava Subha Name Jage
Tava Subha Ashisa Mage
Gahe Tava Jaya Gatha.
Jana-Gana-Mangala Dayaka, Jaya He
Bharata-Bhagya-Vidhata,
Jaya He, Jaya He, Jaya He,
Jaya Jaya Jaya, Jaya He


english

Thou art the ruler of the minds of all people,
dispenser of India's destiny.
Thy name rouses the hearts of Punjab, Sindh, Gujarat, the Maratha country,
in the Dravida country, Utkala (Orissa) and Banga (Bengal);
It echoes in the hills of the Vindhyas and Himalayas,
it mingles in the rhapsodies of the pure waters Jamuna and the Ganges.
They chant only thy name,
they seek only thy blessings,
They sing only thy praise.
The saving of all people waits in thy hand,
thou dispenser of India's destiny.
Victory, victory, victory to thee.

italiano
Tu sei il comandante delle menti di tutti gli uomini
Dispensatore del destino dell'India
Il tuo nome incita i cuori del Punjab, del Sind, del Gujarat e del Maratha
Del Dravida e dell'Orissa e del Bengala
Echeggia tra le colline del Vindhyas e dell'Himalaia
Si mescola con la musica dello Yamuna e del Gange
Ed è cantato dalle
Onde dell'Oceano Indiano
Invocano la tua benedizione e cantano la tua lode
La salvezza per tutte le persone aspetta nelle tue mani
Tu, dispensatore del destino dell'India
Vittoria, vittoria, vittoria a te!



Incredible India

Mon, 30 Oct 2006 11:27:00 +0000

(object) (embed)
Questo è il video spot dell'ente turismo indiano che va in onda su varie tv indiane e recentemente anche su bbc world.Io lo trovo semplicemente stupendo.


P.s: siccome quando aprite il blog parte la musica di blogamp (il riquadro a destra blu)prima di far partire il video stoppate blogamp così non si sovrappongono le canzoni.



Sai Baba

Sat, 28 Oct 2006 08:48:00 +0000

Come tutti più o meno sanno, l'india è anche la terra dei santoni, dei guru. Basti pensare a Yogananda,Babaji e tanti altri che io neanche conosco.Ma personaggio indubbiamente degno di nota é Sai Baba. Questi, ormai alla veneranda età di 80 anni ha istituito un suo ashram principale (più varie succursali in tutta l'india) ed ha discepoli provenienti da tutto il mondo. In india sai Baba è è molto influente,basti pensare che regolarmente gli fanno visita personalità di spicco della politica indiana ( recentemente anche il primo ministro indiano Vajpayee.)Il motivo di tanto successo è a me ignoto (anche io quando ero più piccolo ci sono stato 2 volte).Sai Baba ha creato questo villaggio nel sud dell'india chiamandolo Prashanthinilayam (tradotto letteralmente-terra di pace-) quando era poco più che un ragazzo. Da allora ha cominciato a fare miracoli -così si dice- quali materializzare frutti, gioielli, guarire malati ecc ecc. La sua figura di "Santo" è andata via via consolidandosi fino ad oggi ,quando Prashanthinilayam è ormai una città a cui fanno visita centinaia di migliaia di pellegrini l'anno.Sai Baba è inoltre impegnato nella costruzione di ospedali gratuiti,creazione di opere benefiche come aquedotti,pozzi e via dicendo.Lungi da me giudicare tutto questo ,anche se vi dirò che con mente razionale mi sembra un pò assurdo credere a certe cose.Per chi comunque volesse recarvisi per curiosità:Prashanthi Nilayam o "Puttaparthi" sorge a circa 120 chilometri nord di Bangalore,capitale dello stato del Karnataka.Puttaparthi fa invece parte dello stato dell'Andhra Pradesh,e più precisamente si trova sotto la giurisdizione del distretto di Anantapur.Sorge in una zona assai desertica,con colline brulle e fiumiciattoli e laghi in secca durante la Dry season. Quando iniziano i monsoni,che tra l'altro non sono in genere molto violenti in questa zona,la regione cambia radicalmente e si assiste ad un grande rigoglio dell'ambiente: da desertiche le colline rotonde e digradanti che circondano Puttaparthi si inverdiscono e i tanti laghetti presenti nella regione si riempono.Di recente è stato aperto a puttaparthi un minuscolo aereoporto che permette di arrivare direttamente da bombay con un volo di 2 ore e 30.Tale servizio funziona però solo in certi giorni ed in certi mesi dell'anno.Altrimenti un altro modo per arrivare qui è fare un panoramicissimo viaggio in macchina di 4 ore e 30 da Bangalore attraverso le miriadi di piccoli villaggi e paesaggi sperduti che caratterizzano la zona.Arrivati a destinazione è possibile alloggiare in uno dei piccoli alberghi presenti in città o in uno degli alloggi offerti dall'ashram a 100 rupie al giorno a camera(più o meno 2 euro).A Puttaparthi vi sono vari tour Operator che possono aiutare nella pianificazione del viaggio,uno dei quali(tra l'altro parla anche italiano) è il Travel Point di cui è proprietario l'affabilissimo Syed(si legge saied).Se avete bisogno di info sul viaggio potete chiedere a lui.Contact Person:Mr. Sayed MuzammilAddress:Indo-Dubai PlazaNo-5ResthouseRoadBangaloreE-Mail:muzam@vsnl.comPhone:0091-8555-287382P.s Nella prima foto vedete i dintorni di Puttaprthi durante la stagione dei monsoni,nella seconda alcuni edifici dell'ashram e nell'ultima una veduta dell'affollatissima Chitravathi road, simbolo della Puttaparthi al di fuori dell'ashram.[...]



LAKSHADWEEP

Thu, 19 Oct 2006 09:40:00 +0000

Le isole Laccadive sono un arcipelago di isole al largo della costa del Malabar, al largo della costa del Kerala.Sono isole rimaste chiuse al turismo fino a poco tempo fa e per questo sono rimaste intatte.l'arcipelago è costituito da 36 isole delle quali solo 10 sono abitate.Il collegamento con Cochin in Kerala è assicurato da un servizio aereo che collega Cochin ad Agatti,l'isola principale.Il servizio aereo non è però propriamente quello che noi intendiamo: l'aereo infatti è un 15 posti ad elica,ed è proibito portare con se più di 10 chili di bagaglio.Sconsigliato quindi per chi ha paura di volare.Dopo un volo di più o meno 1 ora e mezzo,arrivati ad Agatti( dove c'è anche un piccolo ospedale) si prende un barchino e dopo 1 altra ora e mezzo si arriva all'isola destinata ai turisti:Bangaram. Su quest'isola c'è l'unico resort di tutto l'arcipelago,che accoglie massimo 60 persone.Sull'isola quindi non vi saranno mai più di 60 persone,anche se a dire il vero è difficile durante il soggiorno incontrare altri ospiti( queste non sono le Maldive).Sebbene il resort sia perfettamente tenuto e offra tutte le comodità del caso,dimenticate aria condizionata,televisore ,teleono.Anche per questo è consigliabile andare solo nel periodo da novembre a gennaio,onde evitare di trovare un caldo insopportabile.I panorami sono mozzafiato,ed inoltre sono previste nei pacchetti escursioni in barca con fondo cavo per esplorare i fondali,corsi di "diving" e di surf.Il costo si aggira intorno ai 200$ a notte compresi i pasti,più trasporto in nave e aereo, anche se su questo sito si trovano diversi pacchetti più convenienti.Questi,per darvi un'idea del luogo sono i divieti dati ai visitatori delle Laccadive:DON'T1)Litter the land or the water2)Pick any coral - it is a punishable offence.3)There is prohibition on all islands except Bangaram4)Take drugs or narcotics - it is a punishable offence.5)Swim or sunbathe nude-it is prohibited6)Go out of your island lagoon without permission of the SPORTS authorities and a proper escort - it can be risky7)Pluck tender coconuts yourself. A fall can prove dangerous. The trees are privately owned and unauthorised plucking of coconut is a theft.[...]



Milan

Tue, 17 Oct 2006 10:34:00 +0000

(image)
(image)
(image)
(image)
This post is for Jenn living in Loveland Colorado,Usa.(and for all the english speaking people visiting this blog)
Hi Jenn this is where i live Milan,italy.
The last photo is Piazza Duomo, Milan's downtown, the best part of Milan and the most historically rich.The cathedral you see in the photo is the Duomo built (i think) in XIII'th century.
You can see in the photos other parts of Milan:Castello Sforzesco (a big Castle close to Piazza Duomo) ,other symbol of milan,and some shopping areas.



Convertitore di valute

Sat, 14 Oct 2006 14:42:00 +0000

Dimenticavo:in fondo alla pagina ho messo un converitore di valute universale.Che ovviamente converte anche Indian rupees e Euro.



Kovalam

Sat, 14 Oct 2006 13:49:00 +0000

(image)
(image)
(image)
(image)


(image)
Questo come già vi dissi in qualche post fa è il luogo più bello che io abbia visto in India.Dopo essere stati tutto il giorno al mare o aver girato per... ...l'entroterra in mezzo a foreste di palme ,non resta che scegliere tra uno dei moltissimi ristorantini dall'ottimo prezzo che si affacciano sulla spiaggia.Nella prima foto dall'alto vedete l'immagine di kovalam dal satellite: a destra della foto potete anche ,aguzzando la vista,scorgere il lighthouse(il faro )che dà nome all'omonima spiaggia.



Dhobi Walla

Thu, 12 Oct 2006 07:40:00 +0000

(image)
(image)
Vorrei oggi parlarvi di una figura... ...professionale presente quasi ovunque in India:il Dhobi Walla.Queste sono figure utilissime in India.Grazie a loro il viaggiatore più smaliziato avrà bisogno di non più di un cambio di vestiti.Questi abili lavandai ritirano i vostri abiti sporchi Quando andate in un albergo (sia questo la più piccola bettola di Calcutta o il più lussuoso hotel di Goa) e vi affidate al servizio lavanderia-il famoso Laundry Service-,non pensate che i vostri vestiti vadano a finire in una bella e moderna lavatrice.Qui entra in gioco il Dhobi walla!Questi prende i vostri vestiti e li porta al Dhobi Ghat ,una serie di scalini sulle sponde di un lago o di un fiume e comincia a lavare.I vestiti vengono lasciati per qualche ora immersi in acqua saponata,dopodichè il dhobi comincia a sbattere i vostri vestiti e lo sporco viene letteralmente strappato via.E' questa una pratica talmente efficace che neanche la più moderna lavatrice potrebbe fare meglio,anche se dopo varie visite al dhobi walla è inevitabile che i vestiti si scolorino un pò.I vestiti vengono poi messi ad asciugare e vi vengono consegnati la sera stessa o al limite la mattina dopo lavati e stirati.Stirati non con ferro da stiro ultimo grido Rowenta ma con ferri da stiro a carbone come questo.



Trip Advisor

Tue, 10 Oct 2006 10:48:00 +0000

(image)
Questo è secondo me il miglior sito di viaggi che sia mai esistito sulla rete:si possono conoscere le opinioni delle persone che sono state in determinati alberghi e ristoranti in tutto il mondo,in maniera tale da risparmiarsi per tempo brutte esperienze!!!Non a caso lo slogan é:"Get the truth,then go"
Oggi ho fatto domanda per diventare un affiliato di trip advisor. Vedremo se giudicheranno il mio umile sitino idoneo.


P.s :Scusate se non ho aggiornato per un pò ma ho avuto l'influenza.



Hotel Meridien Mumbay

Fri, 06 Oct 2006 07:50:00 +0000

(image)
(image)
(image)
(image)
(image)
E' nel contesto di un caos simile a quello che avete visto nel post precedente che sorge l'albergo dove ho... ...soggiornato per due notti nel 2004 a spese di Alitalia a causa della rottura dell'aereo.Questo albergo,per chi di voi potesse permetterselo(il costo si aggira sui 250$ a notte fa parte della grande catena di alberghi Le Meridien.
Io mi ci sono trovato benissimo,la camera aveva un letto enorme ,morbido e confortevole,il bagno era di un lusso sfrenato,interamente in marmo,e grande all'incirca come la camera da letto che ho qui in Italia,la televisione era a schermo piatto dotata di lettore dvd,insomma,sarebe stato tutto perfetto se non che la vista dalla finestra offriva uno scorcio sul bellissiimo parco e piscina ma anche sullo slum subito dietro.Purtroppo queste sono le contraddizioni di questo grande paese,che oltre a contare una classe media di oltre 200 milioni di persone ,è poplata da un'esercito di persone che vivono al di sotto della soglia di povertà.Come potete vedere dalla cartina,comunque l'albergo si trova molto vicino all'aeroporto internazionale di Bombay.
L'albergo rappresenta dunque la meta ideale di chi ha intenzione di fermarsi a Bombay solo uno o 2 giorni.




Fri, 06 Oct 2006 07:40:00 +0000

(object) (embed)
Questo video vi permetterà di sentire (organo di senso molto sollecitato in India)e vedere come si svolge una tranquilla giornata feriale nel paese dalle mille sfaccettature.Da notare inoltre come il traffico proceda in maniera ordinata lungo la strada!!! Alzate il volume,buona visione!!
(object) (embed)



Google Earth

Thu, 05 Oct 2006 08:31:00 +0000

(image)
(image)
Qualche giorno fa vi parlavo di... .... Mahabalipuram ,ecco come si vede Mahabalipuram dal satellite:se volete fare la stessa cosa con i vostri luoghi preferiti,scaricate google earth.



Shantaram

Thu, 05 Oct 2006 08:18:00 +0000

(image)
Vorrei consigliare a tutti voi un libro che è stato per me il più bel libro mai letto in vita .E se lo dico io,che proprio non sono un'accanitto lettore ,fidatevi!! Il titolo è Shantaram edito da Neri Pozza,scritto da Gregory David Roberts. Questi , nato a Melbourne nel 1952, laurea in filosofia, milita nel movimento studentesco, è marito e padre di una bambina. Il matrimonio si sfascia, sua figlia muore, Gregory si ritrova eroinomane e, dopo una rapina a mano armata andata male,viene condannato a 19 anni di galera. Evade rocambolescamente dal carcere di Pentridge nel 1978, diventa un fuggiasco che attraversa paesi e continenti con un passaporto falso in tasca e una chitarra a tracolla. A Bombay alloggia in uno slum sorto a ridosso del moderno e scintillante World Trade Centre. Convive con gli ultimi della terra, e per loro si improvvisa medico, allestisce un ospedale di fortuna, salva vite umane. Non basta: l’uomo che ora tutti chiamano Lin, o anche Shantaram (in lingua hindi, “uomo di pace”, o “uomo della pace di Dio”) si lega alla mafia indiana che impera sull’ex colonia britannica, fa l’attore a Bollywood, si ritrova in Afghanistan, tra i guerriglieri mujaheddin. Sempre in fuga, ferito, ripara dal Pakistan in Europa (a Milano suona nella metropolitana, in Germania fonda un gruppo rock), viene catturato a Francoforte nel 1990 ed estradato in Australia.

È in cella che Roberts si dedica seriamente alla scrittura. Attinge al proprio travaglio esistenziale di individuo senza patria e senza famiglia, riempie pagine e pagine di ricordi ora lieti, più spesso amari, per quello che diventerà il suo grande capolavoro.



Questo è stato il mio taxi

Wed, 04 Oct 2006 08:29:00 +0000

(image)